Parma
1
Sassuolo
3
2. tempo
(1-1)
keystone-sda.ch (PETER SCHNEIDER)
HCL
25.03.21 - 23:010
Aggiornamento : 26.03.21 - 16:10

«Sarà una gara combattuta come tutti i derby. Il rinnovo? Non ne abbiamo parlato»

Pelletier alla vigilia della sfida contro l'Ambrì: «Vogliamo raggiungere il miglior posizionamento in vista dei playoff»

Fin qui i bianconeri hanno vinto cinque derby su cinque.

LUGANO - Riuscirà il Lugano a fare l'en plein di derby stagionali? Fin qui i bianconeri ne hanno conquistati cinque su cinque, sette su sette se si considera i due amichevoli d'inizio stagione.   

In aggiunta, e questo è il dato che più conta, Heed e compagni non perdono da sei incontri... «Il trend è molto positivo, ma bisogna andare avanti di questo passo - le parole dell'allenatore Serge Pelletier - Dobbiamo mantenere questo focus anche negli ultimi sei incontri che mancano. I derby sono sempre partite speciali. Vogliamo raggiungere il miglior posizionamento in vista dei giochi con vista sul titolo».

Il coach bianconero si attende un Ambrì diverso dopo le sconfitte patite nei primi cinque derby di regular season? «Sarà una gara combattuta come lo sono tutti i derby. Sicuramente loro vorranno fare molto bene. Per quanto ci riguarda non penso ci saranno grandi novità domani».

Mercoledì all'Hallenstadion il Lugano ha mostrato grande personalità... «A Zurigo i miei ragazzi hanno giocato una grande partita. Ha fatto la differenza la nostra pazienza, abbiamo segnato nei momenti giusti della partita. Il terzo rango? Non è così importante, sappiamo che ci sono tante squadre in pochi posti. Il nostro obiettivo è di terminare al meglio la regular season».

Capitolo contratto: la società si è già fatta avanti? «No, non ancora. Personalmente il focus è al 100% sulla stagione, vogliamo avere successo. La mia preoccupazione è sui miei ragazzi, che vadano sempre al massimo...».

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Forza Lugano, ma serve l'impegno totale di ognuno anche del 22, perchè l'Ambri non concederà nulla, piuttosto regala i punti alle squadre oltre Gottardo, quindi avanti tutta. auguri
Nano10 1 mese fa su tio
Con un eventuale suo rinnovo i giovani promettenti e meritevoli possono rimettere nel cassetto la speranza di giocare con continuità in National League 😡
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
1 ora
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
4 ore
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
5 ore
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
6 ore
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
NAZIONALE
9 ore
Bertaggia e Fora (e Walser ed Egli) tagliati
Scelti i 28 che disputeranno il Mondiale.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Aver mancato l’Europa non è un obiettivo fallito»
Maurizio Jacobacci: «Rinnovo? Attendo la situazione della società, poi analizzeremo insieme il futuro».
SUPER LEAGUE
19 ore
«Abbiamo dimostrato di essere un'ottima squadra»
Reto Ziegler: «Qui a Lugano sono molto contento, l’anno prossimo mi sarebbe piaciuto giocare in Europa».
SUPER LEAGUE
20 ore
Basilea e Servette in Europa, salvi San Gallo e Zurigo
Verdetti importanti in Super League al termine del 35esimo (e penultimo) turno.
SUPER LEAGUE
20 ore
Il Lugano vince ma saluta l’Europa, Sion sull’orlo del baratro
Gli uomini di Jacobacci superano 3-1 i vallesani, sempre ultimi a -1 dal Vaduz. Venerdì si gioca l'ultima giornata.
SERIE A
23 ore
Rossi, rigori e autogol: la Juve piega l’Inter e resta in corsa per la Champions
La Juventus di Pirlo, in 10 dal 55', vince 3-2 e conquista tre punti fondamentali.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile