Tipress, archivio
NATIONAL LEAGUE
20.01.21 - 10:160
Aggiornamento : 17:19

Raeto Raffainer al Berna

Il 39enne - ormai ex ds del Davos - sarà il nuovo Chief Sport Officer degli Orsi

Il Berna ha messo sotto contratto l'attuale direttore sportivo del Davos Raeto Raffainer. Il 39enne - ex giocatore degli Orsi - è stato ingaggiato in qualità di CSO (Chief Sport Officer), una funzione nuova appena creata dal club.

I suoi compiti saranno molteplici, fra i quali troviamo la collaborazione con la direttrice sportiva Florence Schelling, lo scouting per la società o il movimento giovanile in generale.

Ricordiamo che da giocatore Raffainer ha militato per tre stagioni nella Capitale e con il Berna ha messo a referto 47 punti in 159 partite disputate.

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Lugano troppo superficiale, Ambrì solido ma sterile
Nel fine settimana appena trascorso HCL e HCAP non hanno raccolto sorrisi.
FORMULA 1
11 ore
Verstappen vince e allunga, Hamilton a -12
L’olandese ha vinto il GP degli Stati Uniti, 17esimo appuntamento del Mondiale. Secondo Hamilton
SERIE A
11 ore
Dybala risponde a Dzeko: 1-1 tra Inter e Juve
Il derby d'Italia, giocato a San Siro, è finito in parità.
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Il Losanna aggancia il Lugano
Nell'unico match domenicale i vodesi hanno sconfitto il Bienne, raggiungendo i bianconeri a 23 punti.
SCI ALPINO
19 ore
Fantastico Odermatt: successo a Sölden
Terzo dopo la prima manche del gigante, l'elvetico è riuscito vincere sulle nevi austriache.
MERCATO
22 ore
Donnarumma sempre più infelice: lascerà il PSG già a gennaio?
Il portiere italiano potrebbe lasciare la Ligue 1 già nella prossima sessione di mercato: Juve e Barcellona su di lui
SERIE A
1 gior
Altro veleno, Spalletti: «Totti? Speriamo de morì tutti dopo»
Ruggine infinita tra Spalletti e Totti: «Per lui fatte cose che non pensavo»
HCL
1 gior
McSorley mugugna: «Dodici gol in due partite… non è accettabile»
«L’attitudine? Qualcuno aveva quella giusta, altri no»
HCL
1 gior
Lugano a corto di benzina: bianconeri ribaltati dallo Zugo
In vantaggio dopo il primo tempo, il Lugano è colato a picco nella frazione centrale; 2-6 il risultato finale
HCAP
1 gior
Errori e sprechi, weekend magro per l’Ambrì
Poca gloria a Friborgo: Ambrì battuto 3-1
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile