Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
+7
HCL
07.01.21 - 22:080
Aggiornamento : 08.01.21 - 11:34

Primo ko per l'HCL nel 2021: il Ginevra vince nettamente

La truppa di Serge Pelletier è stata sconfitta in trasferta dalle Aquile: 7-3 il risultato finale.

Domani sera avrà luogo la seconda sfida in 24 ore con gli stessi avversari e sempre a Les Vernets.

GINEVRA - Dopo aver superato nell'ordine Davos (3-1) e Langnau (5-1), il Lugano ha rimediato la prima battuta d'arresto di questo 2021.

La compagine ticinese - scesa sul ghiaccio con la stessa formazione che ha sconfitto i Tigers, eccezion fatta per Romanenghi al posto di Traber - è stata battuta nettamente dal Ginevra (7-3), nonostante un primo tempo terminato in vantaggio 2-1. Le segnature di Suri (5') e Boedker (19') non sono dunque bastate per impensierire le Aquile, le quali avevano trovato il momentaneo 1-1 al 10' con Riat.

Nel periodo centrale Sannitz e compagni sono però crollati già dopo pochi minuti. A cavallo fra il 20'32 e il 21'06 gli avversari di serata hanno infatti capovolto il punteggio, portandosi sul 3-2 in virtù dei sigilli di Le Coultre e Tömmernes. Al 30' Riat ha sancito la propria doppietta personale e un minuto più tardi Richard ha portato i suoi sul 5-2. La zampata di Lajunen al 34' ha poi riacceso le speranze dei sottocenerini, i quali sono andati alla seconda pausa sul 5-3. Da segnalare che a metà incontro il giovane portiere Fadani è sceso sul ghiaccio al posto di Schlegel.

Nel terzo conclusivo la musica non è cambiata. Gli ospiti hanno provato a reagire, ma sono stati i padroni di casa ad andare ancora in rete con Richard (46') e Rod (48'), che hanno fissato di fatto il punteggio sul 7-3 finale. 

Grazie a questa vittoria il Ginevra ha agganciato proprio il Lugano al quinto posto in classifica (33 punti), anche se le Aquile contano una partita in meno rispetto ai bianconeri. 

Ricordiamo inoltre che nella serata di domani avrà luogo il secondo match in 24 ore contro il Servette sempre a Les Vernets (ore 19.45).

GINEVRA - LUGANO 7-3 (1-2; 4-1; 2-0)

Reti: 5' Suri (Lajunen) 0-1; 10' Riat (Winnik, Tömmernes) 1-1; 19' Boedker (Arcobello, Bertaggia) 1-2; 21' Le Coultre (Winnik) 2-2; 22' Tömmernes (Vermin) 3-2; 30' Riat (Le Coultre/5c4) 4-2; 32' Miranda (Omark, Vermin/5c4) 5-2; 34' Lajunen (5c4) 5-3; 46' Richard (Vermin) 6-3; 48' Rod 7-3. 

LUGANO: Schlegel; Riva, Heed; Wellinger, Loeffel; Wolf, Nodari; Chiesa; Bertaggia, Arcobello, Boedker; Suri, Lajunen, Walker; Fazzini, Herburger, Bürgler; Lammer, Sannitz, Morini; Romanenghi.

Penalità: 1x2' Ginevra; 3x2' Lugano.

Note: Les Vernets, 0 spettatori. Arbitri: Müller, Di Pietro; Schlegel, Burgy.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
27 pronto per Biasca ?
Evry 1 anno fa su tio
difwsa disastrosa e 17 nelle nuvole, auguri
Evry 1 anno fa su tio
figuraccia alla 27. auguri
Evry 1 anno fa su tio
Troppi errori di una difesa disorganizzata, un bella strigliata al 27 che ora dimostra di aver maturato la trasferta per Biasca mentre il 17 continua le escursioni fantasiose. Auguri e avanti con determinazione.
red_monster 1 anno fa su tio
a 90
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
3 ore
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
TAMPERE & HELSINKI
13 ore
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
SERIE A
14 ore
Milan campione d'Italia, non succedeva da undici anni
Milano è rossonera: con il 3-0 di Reggio Emilia la squadra di Pioli ha potuto festeggiare la conquista del titolo
FORMULA 1
18 ore
Verstappen vince e balza in vetta al Mondiale: fuori Leclerc
Il pilota della Red Bull trionfa al Montmeló e approfitta del ritiro di Leclerc per problemi alla sua Ferrari.
PREMIER LEAGUE
23 ore
«Lascio con la morte nel cuore»
Antonio Rudiger si appresta a dire addio al Chelsea per passare al Real Madrid.
BASKET
1 gior
Una star del basket USA arrestata in Russia...
Brittney Griner è stata arrestata all'aeroporto di Mosca con l'accusa di possesso di droga. Rischia fino a dieci anni.
LIGUE 1
1 gior
Real beffato: Paperone Mbappé resta a Parigi
Il francese si è accordato con il PSG fino al 2025 e dovrebbe guadagnare 100 milioni di euro a stagione.
WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
La Champions parla (nuovamente) francese: Lione campione
Le ragazze transalpine hanno prevalso contro il Barcellona: 3-1 il punteggio finale.
FORMULA 1
1 gior
Charles Leclerc ancora davanti a tutti
Il monegasco partirà in prima fila insieme a Max Verstappen. Dietro di loro Carlos Sainz e George Russell.
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Che bella Svizzera: Canada sculacciato e vetta... solitaria
La truppa di Patrick Fischer si è imposta con il punteggio di 6-3, in rete anche il ticinese dell'Ambrì Michael Fora.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile