keystone-sda.ch (Jason Franson)
+35
MONDIALI U20
02.01.21 - 23:120
Aggiornamento : 03.01.21 - 17:10

Mondiali U20: Finlandia e Russia volano al penultimo atto

I finnici hanno prevalso sui cugini della Svezia (3-2), mentre la Sbornaja ha sconfitto di misura la Germania (2-1).

Approdano in semifinale anche Canada (3-0 sulla Repubblica Ceca) e USA (5-2 contro la Slovacchia).

EDMONTON - Nella serata odierna - sabato 2 gennaio - hanno avuto luogo le prime due partite valide per i quarti di finale dei Mondiali Under 20, in corso di svolgimento a Edmonton. Alla fine, sebbene di misura, si sono imposte le due squadre che si erano piazzate meglio nei rispettivi gironi, ovvero Finlandia e Russia.

La selezione finlandese (seconda nel gruppo A) ha vinto il derby contro i cugini della Svezia (terza nel Gruppo B) con il punteggio di 3-2, realizzando la rete decisiva a 25 secondi dal termine della contesa. I finnici Nikkanen, Lundell e Hirvonen hanno risposto a Raymond e Soderblom, i quali avevano portato momentaneamente la nazionale delle tre corone sul 2-0.

Dal canto suo la Sbornaja (seconda nel Gruppo B) ha prevalso 2-1 contro la Germania (terza nel Gruppo A), in virtù delle segnature di Ponomaryov e Bashkirov. La rete della bandiera tedesca è invece stata siglata da Ellas.

Nella notte si sono giocati anche gli ultimi due quarti di finale, dove hanno sorriso Canada e Stati Uniti. 

La selezione della Foglia D’Acero - a segno con Cozens, Byam e McMichael - ha piegato 3-0 la Repubblica Ceca. Gli USA hanno superato 5-2 la Slovacchia grazie ai gol di Kaliyev, Farinacci (doppietta), Caufield e Beniers.

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Jason Franson)
Guarda tutte le 39 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Il Lugano nella tana dei Leoni con (soli) due stranieri
La compagine bianconera sfiderà Lions e Berna, mentre l'Ambrì scenderà in pista soltanto domenica.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Mi aspettavo un'altra partita»
Il tecnico bianconero: «Non posso dire niente sull'atteggiamento dei miei giocatori»
SERIE A
14 ore
Poker del Napoli: partenopei in vetta a punteggio pieno
La truppa di Spalletti ha sculacciato la Sampdoria 4-0. Nello stesso tempo Torino-Lazio è terminata 1-1.
PECHINO 2022
17 ore
Svizzera & Olimpiadi: si parte con la Russia
Oltre alla Sbornaja gli elvetici affronteranno anche la Repubblica Ceca e la Danimarca.
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
18 ore
Tavola apparecchiata per Valentino Rossi, ma si abbuffa Quartararo
Quartararo super mentre gli altri piloti Yamaha affondano
FORMULA 1
20 ore
Schumi jr confermato: «Sto vivendo il mio sogno»
Il figlio di Michael correrà in F1 anche la prossima stagione: «Ci avvicineremo alla zona punti».
HCL
23 ore
Il Lugano perde Josephs: out 4-6 settimane
L'attaccante bianconero ha riportato la frattura del malleolo laterale della caviglia destra
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
1 gior
«Ambrì, non fasciarti la testa. Lugano? Si inizia a vedere la mano di McSorley»
Stefano Togni: «I biancoblù hanno tutto per invertire questo trend negativo».
SUPER LEAGUE
1 gior
Crus, si parte, ed è subito un esame complicato
Croci-Torti debutta da "primo" allenatore contro il Grasshopper
BRASILE
1 gior
Campioni si nasce, Pelé già in cyclette: «Pedalando così tornerò presto al Santos»
La leggenda brasiliana prosegue il proprio recupero dopo essere stato ricoverato d'urgenza per difficoltà respiratorie.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile