tipress, archivio
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
20.08.20 - 12:000
Aggiornamento : 21.08.20 - 03:17

«Purtroppo la Coppa ha avuto vita breve. Lugano? Pelletier ha le idee ben chiare»

Stefano Togni ha anche parlato del futuro capitano bianconero: «Forse l'idea è quella di responsabilizzare un giovane»

«Chiesa? È un professionista e continuerà a dare il suo contributo da vero leader»

La Coppa Svizzera di hockey – tornata attiva nella stagione 2014/2015, dopo più di quarant'anni d'assenza – rimarrà viva soltanto nella prossima edizione. Poi sparirà o vedrà il suo formato totalmente modificato... «Purtroppo questa competizione ha avuto vita breve», ha analizzato l'ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90 Stefano Togni. «La Zurigo Assicurazioni non rimarrà in qualità di partner principale e, mancando lo sponsor, diventa difficile mantenere questo torneo. Oltre a ciò Swiss Ice Hockey preferisce concentrarsi maggiormente su campionato e Champions League, così come sulle Olimpiadi del 2022 che sono alle porte. Bisogna comunque accettare questa decisione, anche se dispiace soprattutto per quei giocatori delle leghe inferiori, che potevano misurarsi con un altro livello».

Parlando del Lugano, come hai visto i bianconeri in queste prime uscite? «La truppa di Pelletier ha dimostrato di essere tonica e concreta, anche se le amichevoli pre-campionato bisogna sempre prenderle un po' con le pinze. Ho comunque visto che Serge ha le idee ben chiare su come schierare la squadra e sul sistema di gioco da adottare. Adesso tutti i giocatori sanno esattamente cosa fare sul ghiaccio, ognuno ha il suo ruolo ed è un aspetto molto importante. Il gruppo ha finora realizzato molte reti e per il morale è sicuramente positivo. Mancano ancora due stranieri ma la squadra gira bene».

Come giudichi la scelta di togliere la “fascia” da capitano ad Alessandro Chiesa? «Non è sicuramente una notizia che rallegra il giocatore, ma d'altronde il club ha deciso in questo senso. Chiesa ha dato tutto, è stato un ottimo capitano – sia dentro sia fuori dal ghiaccio – ed essendo un professionista continuerà a dare il suo contributo da vero leader. Sostituto? Magari vorranno premiare Sannitz, che è il più longevo del roster, oppure l'idea è quella di responsabilizzare un giocatore più giovane, che possa essere fondamentale anche per il futuro».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
magimi63 2 mesi fa su tio
tradotto in Italiano?
Susi Chiappini 2 mesi fa su fb
Ma perché piangete sempre sette voi che dovete fare avanti non gli altri come sempre in utile piangere
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MODENA
2 ore
Aggressione armi in pugno: paura per Luca Toni
«Sono stati brutti momenti».
FORMULA 1
6 ore
Vettel è stanco della Ferrari, non vede l'ora di voltare pagina
"Seb" è stufo, tanto che non vede l'ora che questo capitolo finisca.
HCL
15 ore
Arcobello regala due punti al Lugano
Raggiunti a due secondi dal 60' da Nygren, i bianconeri sono riusciti a conquistare la vittoria al supplementare
HCAP
16 ore
Losanna ancora indigesto per l'Ambrì
I biancoblù hanno disputato una discreta partita ma non hanno potuto evitare la quarta sconfitta di fila (3-2).
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Berna: da 1'000 a 0
Nessun tifoso potrà accedere alle partite che si disputeranno nel Cantone in questione
BERNA
20 ore
Tempi difficili per lo sport: si cercano soluzioni
Tanti i temi che saranno affrontati mercoledì prossimo con i rappresentanti di Swiss Olympic e degli sport di squadra
SUPER LEAGUE
22 ore
«Mi auguro di vedere 2'400 spettatori a Cornaredo»
Il Mister bianconero sul virus: «Non sono terrorizzato, ma cerco di fare attenzione»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
L'hockey continua tra tante incertezze
Ticinesi sul ghiaccio: questa sera il campionato e domenica la Coppa.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
"Piangono" anche Friborgo, Ginevra e Vaud: massimo 1000 spettatori
I tre Cantoni hanno deciso di emanare nuove restrizioni, coinvolti Friborgo, Losanna e Servette
CALCIO
1 gior
Pelé compie 80 anni, "la mia vita da O Rei"
Quando aveva 20 anni in Brasile venne dichiarato "tesoro nazionale": fu quindi proibita la sua cessione all'estero.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile