Atalanta
Brescia
rinviata
Sampdoria
Cagliari
rinviata
Lecce
Fiorentina
rinviata
Torino
Genoa
rinviata
Roma
Verona
rinviata
SPAL
Inter
rinviata
Sassuolo
Juventus
rinviata
Udinese
Lazio
rinviata
Bologna
Napoli
rinviata
Milan
Parma
rinviata
Tipress, archivio
UNDER 20
27.02.20 - 07:000
Aggiornamento : 10:02

Giovani bianconeri crescono: «Playoff? Avventura nuova, godiamoci il momento»

L'head-coach della U20 del Lugano - Luca Gianinazzi - è carico in vista di gara-1 contro il Ginevra: «Sarà una battaglia»

LUGANO - Nella serata di domani - venerdì 28 febbraio - prenderanno il via i playoff della categoria Under 20 (Juniori Elites): il Lugano ospita il Ginevra in gara-1 dei quarti di finale (ore 20.15).

La truppa allenata da Luca Gianinazzi – e da Paolo Morini (assistant-coach) – si è piazzata seconda nella classifica di regular season, superata di un solo punto dalla capolista Berna. «Siamo andati ben oltre alle piu rosee aspettative di inizio stagione», ha analizzato proprio l'head-coach ticinese. «Era dal campionato 2014/15 che gli U20 del Lugano non disputavano i playoff e siamo di conseguenza molto soddisfatti per il risultato ottenuto. Si tratta di un'esperienza nuova per tutto il gruppo e per me vale la stessa cosa, visto che vivrò i primi playoff della mia carriera nei panni dell'allenatore. Ai ragazzi ho consigliato di godersi il momento. Devono cercare di divertirsi continuando a lavorare il più duramente possibile e poi vedremo dove ci porteranno i nostri sforzi. Il Ginevra? È una squadra che non possiamo sottovalutare, anche perché ha vinto gli ultimi due campionati. Sarà una serie difficile, una battaglia, ma scenderemo in pista per vincere ogni partita».

Gianinazzi (27 anni) e Morini (25) sono molto affiatati, si conoscono dai tempi delle giovanili e si apprestano a terminare la seconda stagione insieme sulla panchina dei giovani bianconeri. «Mi trovo molto bene con lui, abbiamo la stessa filosofia e continuiamo a migliorare giorno dopo giorno. Ci confrontiamo molto sulle varie situazioni che si presentano. La cosa che ci accomuna piu di tutte è la passione che abbiamo entrambi per l'hockey. A ogni modo, il messaggio che abbiamo cercato di trasmettere ai ragazzi è stato quello di avere il piacere di venire alla pista, di stare con il gruppo e di provare a divertirsi anche quando si fanno esercizi o attività che si amano meno. Sono contento perché nel giro di due anni si sono visti dei progressi, stiamo andando nella direzione giusta...». 

Gianinazzi ha appeso a soli 24 anni i pattini al chiodo in qualità di giocatore. Nonostante questo però, nella sua carriera ha avuto il merito di esordire in National League con il Lugano nella stagione 2012/13 (4 presenze totali per lui). Ora, da allenatore, sta iniziando da molto giovane a togliersi le sue soddisfazioni. «Sono molto ambizioso e sono consapevole di essermi forse buttato un po' presto in questo nuovo mondo, ma non ho nessun rimorso. Anzi, mi sono reso conto che è la strada che voglio percorrere e aver ricevuto questa grande occasione di poter allenare la Under 20 è un grandissimo stimolo per me. Futuro? Non voglio pensare troppo a lungo termine ma sicuramente uno dei miei obiettivi è quello di continuare a migliorarmi e continuare a togliermi più soddisfazioni possibili(...)».

Il programma dei quarti di finale dei playoff:

venerdì 28 febbraio, Cornèr Arena, ore 20.15, Lugano-Ginevra
domenica 1. marzo, Les Vernets, ore 16.00, Ginevra-Lugano
mercoledì 4 marzo, Cornèr Arena, ore 20.15, Lugano-Ginevra
evt. venerdì 6 marzo, Les Vernets, ore 20.30, Ginevra-Lugano
evt. domenica 8 marzo, Cornèr Arena, ore 20.15, Lugano-Ginevra

Da segnalare che nel prossimo weekend scattano i playoff anche per la squadra U17 che ha terminato la regular season al settimo posto con 63 punti in 36 partite. Gli avversari dei ragazzi allenati da Krister Cantoni e Marzio Brambilla saranno i Lions.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Tipress, archivio
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
BarryMc 1 mese fa su tio
Forza giovani bianconeri!
sergejville 1 mese fa su tio
Forza Lugano!!!
skorpio 1 mese fa su tio
Durante le partite juniori non c è il coronavirus? Dovremmo metterci d accordo ed essere giu iun 7000...
Evry 1 mese fa su tio
Via libera ai giovani, auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
2 ore
Parola a Tramezzani: «Devastante vedere certe scene...»
Tanti gli argomenti toccati dall'ex calciatore - tra le altre - dell'Inter: «Il calcio cambierà...»
DIVERSI
10 ore
Caster Semenya disintegra CR7
La 29enne ha fatto 176 addominali in 45 secondi
HCAP
13 ore
«Johnny e Dario sono giovani di grande talento»
Il ds è felice del nuovo accordo con i due giovani attaccanti: «Siamo convinti che possano progredire ulteriormente»
HCAP
14 ore
Due rinnovi ad Ambrì
I due giovani attaccanti resteranno in Leventina almeno sino al termine del campionato 2021/22
Hockey
20 ore
«Via dal Lugano? Una delusione, sarei rimasto»
Massimo Ronchetti non sa ancora cosa farà l'anno prossimo: «Mi piacerebbe iscrivermi a un Master in economia»
CANTONE
1 gior
«Sbagliare di nuovo sarebbe diabolico»
Semaforo fisso sul rosso: anche la Formula 1 si interroga e cerca soluzioni. La parola all'ex pilota Jarno Trulli.
CARNET NOIR
1 gior
Tragedia in Francia: il medico del Reims contrae il coronavirus e si suicida
Bernard Gonzalez aveva 60 anni e non voleva più lottare contro il Covid-19
SERIE A
1 gior
Covid-19, denunciati 49 tifosi dell'Inter
Prima del match con la Juve 350 persone si erano presentate ad Appiano Gentile senza rispettare le misure di sicurezza
CARNET NOIR
1 gior
Coronavirus, è deceduta la mamma di Guardiola
La madre del tecnico, Dolors Sala Carrió, aveva 82 anni
LIGUE 1
1 gior
«Neymar? In campo finge e cerca di imbrogliare»
Vicente Del Bosque, ex ct della Spagna: «In molti lo rivorrebbero al Barça? Sono i club che devono decidere...»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile