Tipress, archivio
DERBY
26.02.20 - 20:030
Aggiornamento : 27.02.20 - 10:02

Il Lugano farà tutto il possibile per garantire il regolare svolgimento del derby

L'ultima stracantonale della stagione fra i bianconeri e l'Ambrì sarà giocato a porte chiuse

LUGANO - Nella serata odierna - mercoledì 26 febbraio - il Lugano ha emesso un comunicato riguardante il derby di sabato contro l'Ambrì, che si giocherà a porte chiuse a causa del Coronavirus.

Di seguito la notizia:

"Come affermato nei giorni scorsi, l’Hockey Club Lugano ha piena fiducia nell’operato del sistema sanitario nazionale e cantonale. In queste ore il gruppo di coordinamento tecnico e scientifico che supporta l’esecutivo cantonale ha valutato la situazione sul nostro territorio in modo tale da indurre il Consiglio di Stato a decidere che il derby di sabato 29 febbraio 2020 alla Cornèr Arena dovrà essere giocato a porte chiuse per contenere il rischio di diffusione del Coronavirus.

Pur dispiaciuto in modo particolare per i suoi sostenitori, l’HCL ha preso atto della misura voluta dal Consiglio di Stato e intraprenderà tutto quanto necessario a livello operativo per garantire il regolare svolgimento della partita senza la presenza del pubblico. La società bianconera è stata informata della decisione nell’ambito della conferenza stampa “live” del Consiglio di Stato attorno alle ore 18.00 di oggi. Maggiori informazioni, segnatamente per quanto riguarda la tematica dei biglietti acquistati per il derby, saranno fornite nel corso della giornata di domani". 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Tipress, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
per fortuna non arrivano i cavernicoli
gilles 1 mese fa su tio
Siamo ridicoli
fakocer 1 mese fa su tio
Quanto fracasso per la Coroner Arena a porte chiuse. Con discrezione sarebbe bastato disporre che i tifosi Curva nord traslocassero in zona centrale dove non vi sarebbero andati per questione d'onore, mentre i tifosi Ambrì Piora avrebbero dovuto insediarsi nella Nord che avrebbero ovviamente rifiutato per questione di odore.
Axel12 1 mese fa su tio
Dopo il nuovo caso di Ginevra voglio vedere se anche da loro giocheranno a porte chiuse e senza inviati di Teleclub ;-)
sedelin 1 mese fa su tio
come un concerto senza pubblico: soltanto una prova generale. certo che pensare di stare al riparo dal virus in questo modo la dice lunga sulla insensatezza di certe visioni fantasiose , irreali, dettate da ingenuità e/o ignoranza. il dottor merlani ha parlato a lungo e sufficientemente chiaro, ma le sue sono parole al vento!
Evry 1 mese fa su tio
Partite chiuse, Cinema a porte spalancate bravi.....
Mattiatr 1 mese fa su tio
@Evry Difatti la GBB ha già organizzato un raduno fuori la Valascia durante la prossima partita :-)
Patrizio Beccarini 1 mese fa su fb
Ecco... tutti quelli che sanno fare il lavoro degli altri non conoscendo nulla di ció che sta dietro...🙈🤷🏻‍♂️
clay 1 mese fa su tio
playoff e playout a porte chiuse !!!
Patty PozziMorelli 1 mese fa su fb
Andate tutti al cinema e poi a messa, li il corona virus non entra.
LAMIA 1 mese fa su tio
Ragazzi evitiamo commenti da repubblica delle banane. Abbiamo un governo responsabile. Lo fa nell interesse di tutti. Mi delude il governo federale.
skorpio 1 mese fa su tio
Della decisione non commento, l ho gia fatto da altee parti. Non capisco : "Lugano farà di tutto x un derby regolare".... più facile di così: niente sicurezza, nessuna buvette da aprire... non vedo la difficoltà...
albertolupo 1 mese fa su tio
@skorpio accidenti, volevo dirlo io!
sergejville 1 mese fa su tio
@skorpio Televisione, servizio medico, ambulanza, tavolo tabellone, giornalisti ecc.
Escavo Ovacse 1 mese fa su fb
ed i controlli nella vicina "casa gialla" del Fra Martino?
Marisa Filipponi 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari 1 mese fa su fb
Chi ha deciso è solo un pagliaccio, vogliono le ticinesi ai Play out, e quindi le fanno giocare a porte chiuse sapendo che il pubblico puo aiutare, ma il resto delle partite?? Magari alle partite ci va un lavoratore che e stato in ticino e contagia tutti!! AIUTTTTOOOOOO!
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari la decisione è del governo ticinese, non diciamo fesserie
Luca Lavizzari 1 mese fa su fb
Stefano Casalinuovo si ma avranno avuto obblighi o consigli anche da oltre gottardo. Spiegami come mai in ticino a porte chiuse e le altre no???
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari perché appunto ha deciso il governo ticinese, è ovvio
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari perché il Ticino confina con l’Italia?
Luca Lavizzari 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini ma allora anche tutte quelle squadre che sono a meno di 100 km dal confine Svizzero, perche anche in Francia,Germania e Austria hanno trovato casi, siccome Ambri dista 100 km dal confine. O sbaglio???
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari non è la posizione della pista ma chi ci va il problema. Mica siete i più seguiti della Svizzera? Quindi si potrebbe spargere il virus molto in una situazione di tanta gente i poco spazio.
Luca Lavizzari 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini sono punti di vista cmq, e adesso comenla mettiamo con il caso in Argovia?? Molto vicino a Zurigo anche li si giochera a porte chiuse??? Cmq per me decisione ridicola.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Lavizzari magari. Dipende dal CS di Argovia e da quello di Zurigo, inoltre è da valutare anche il caso. Comunque ci sono fior di medici e specialisti, sapranno fare il loro lavoro, no?
Zarco 1 mese fa su tio
Non so che pensare...oppure lo so, ma meglio stare muto!
Ryan Ceronetti 1 mese fa su fb
Assurdo
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
1 ora
Parola a Tramezzani: «Devastante vedere certe scene...»
Tanti gli argomenti toccati dall'ex calciatore - tra le altre - dell'Inter: «Il calcio cambierà...»
DIVERSI
10 ore
Caster Semenya disintegra CR7
La 29enne ha fatto 176 addominali in 45 secondi
HCAP
13 ore
«Johnny e Dario sono giovani di grande talento»
Il ds è felice del nuovo accordo con i due giovani attaccanti: «Siamo convinti che possano progredire ulteriormente»
HCAP
14 ore
Due rinnovi ad Ambrì
I due giovani attaccanti resteranno in Leventina almeno sino al termine del campionato 2021/22
Hockey
19 ore
«Via dal Lugano? Una delusione, sarei rimasto»
Massimo Ronchetti non sa ancora cosa farà l'anno prossimo: «Mi piacerebbe iscrivermi a un Master in economia»
CANTONE
1 gior
«Sbagliare di nuovo sarebbe diabolico»
Semaforo fisso sul rosso: anche la Formula 1 si interroga e cerca soluzioni. La parola all'ex pilota Jarno Trulli.
CARNET NOIR
1 gior
Tragedia in Francia: il medico del Reims contrae il coronavirus e si suicida
Bernard Gonzalez aveva 60 anni e non voleva più lottare contro il Covid-19
SERIE A
1 gior
Covid-19, denunciati 49 tifosi dell'Inter
Prima del match con la Juve 350 persone si erano presentate ad Appiano Gentile senza rispettare le misure di sicurezza
CARNET NOIR
1 gior
Coronavirus, è deceduta la mamma di Guardiola
La madre del tecnico, Dolors Sala Carrió, aveva 82 anni
LIGUE 1
1 gior
«Neymar? In campo finge e cerca di imbrogliare»
Vicente Del Bosque, ex ct della Spagna: «In molti lo rivorrebbero al Barça? Sono i club che devono decidere...»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile