keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
+ 7
HCAP
13.02.20 - 22:280
Aggiornamento : 14.02.20 - 12:53

Un Ambrì in totale emergenza strappa un punto al Davos

Nonostante le tantissime defezioni la squadra di Cereda è riuscita a muovere la classifica: 3-2 il risultato finale dopo i rigori

DAVOS - La sfortuna si è accanita contro l'Ambrì anche alla vigilia della sfida di Davos. Alla lunga lista di assenti si sono infatti aggiunti Fora, Zwerger e Novotny (ammalati). Per sopperire a queste nuove e pesantissime defezioni Luca Cereda ha rispolverato il sin qui abulico Sabolic e fatto esordire in National League il classe 2000 Robin Schwab, giunto un paio di settimane in Leventina dall'Academy di Zugo.

Provare a dare l'ultimo assalto ai playoff in queste condizioni non era certo l'ideale per i biancoblù. L'ennesima prova stagionale tutta cuore e grinta ha comunque permesso al team di Luca Cereda di ottenere un punticino: la sfida si è chiusa sul 3-2 in favore di Guerra e compagni. 

Nei primi 20' sono stati i grigionesi a farsi preferire portando diversi pericoli dalle parti di un attento Manzato. Il portiere leventinese nulla ha però potuto all'8'02'', quando l'indisturbato Palushaj - su bella apertura da dietro la porta di Kienzle - ha portato i padroni di casa in avanti. Anche i leventinesi sono riusciti ad affacciarsi in zona d'attacco, ma i tentativi - firmati da Hinterkircher e Sabolic - si son rivelati piuttosto timidi.

Dopo aver subito l'iniziativa gialloblù nelle prime fasi del periodo centrale, l'Ambrì ha trovato l'1-1 al 28'06'': ruvido check dietro la porta di Bianchi, a seguito del quale Marco Müller è riuscito a trovare un gol di rapina trafiggendo per la prima volta van Pottelberghe. Non è una novità: spesso quest'anno sono state proprio le avversità a rendere più forte l'Ambrì. Ed è così che, al 37', in powerplay, Elias Bianchi (deviando un appoggio di Müller) ha portato per la prima volta i ticinesi in vantaggio... Da notare nel periodo centrale anche un palo colpito da Noele Trisconi.

Sempre a proposito di pali lo scatenato Müller al 44' ha graziato nuovamente la squadra di Wohlwend, stampando il disco sul ferro alla sinistra del portiere del Davos. Da annotare che qualche istante prima Daniel Manzato aveva dovuto abbandonare il ghiaccio per infortunio, dopo uno scontro con Meyer e Fischer (nel periodo centrale i leventinesi avevano già perso Dal Pian).

A furia d'insistere nelle battute finali - e più precisamente al 55'15'' - di nuovo Palushaj ha impattato la sfida, sfuggendo a tutta velocità alla retroguardia ospite. Si sono dunque resi necessari i prolungamenti nei quali - dopo un overtime senza reti - è stato il Davos a spuntarla grazie a uno spettacolare rigore trasformato da Tedenby. 

Chi comunque si attendeva un facile successo dei padroni di casa si è dovuto ricredere: il punto raccolto in terra grigionese è comunque prezioso qualsiasi sarà il destino del team di Luca Cereda a fine regular season...

DAVOS - AMBRÌ 3-2 d.r. (1-0, 0-2, 1-0, 0-0)
Reti: 8'02'' Palushaj (Kienzle) 1-0; 28'06'' Müller 1-1; 37' Bianchi (Müller, Fohrler, 5c4) 1-2; 55'15' Palushaj (Nygren) 2-2.
Ambrì: Manzato (40'55'' Müller); Fischer, Plastino; Dotti, Fohrler; Pezzullo, Ngoy; Moor; Sabolic, Flynn, D'Agostini; Hinterkircher, Müller, Dal Pian; Bianchi, Goi, Trisconi; Mazzolini, Neuenschwander A., Neuenschwander J; Schwab. 
Penalità: 5x2' Davos; 8x2' Ambrì.
Note: Eisstadion Davos, 4'254 spettatori. Arbitri: Lemelin, Dipietro; Kaderli, Altmann.

keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
Tony15 1 sett fa su tio
Certo al Davos 9 Ma a noi è tutta la stagione che ci mancano dai 7/10 giocatori non abbiamo mai potuto giocare una partita con la squadra al completo
sergejville 1 sett fa su tio
@Tony15 Si ma al Lugano è successo per 5 anni di fila. Al Davos l'anno scorso una marea di assenti. E altre squadre idem (vedi Servette). E' sfortuna, preparazione o modo di giocare, dipende. Con questo (ahimè) bisogna convivere.
Tony15 1 sett fa su tio
@sergejville Ma quando mai a Lugano avete avuto tutti questi infortuni in una stagione.
franco1956 1 sett fa su tio
i solit piangina!!!!!Il presidente insegna.
Evry 1 sett fa su tio
Purtroppo L'Abri, da anni ha dimostrato di essere fuoco di paglia. auguri
Bibo 1 sett fa su tio
@Evry E purtroppo da troppo tempo tu dimostri di commentare sempre a vanvera essendo proprio ignorante in materia di hockey giocato...
Tony15 1 sett fa su tio
@Evry Eccolo l'intenditore
Evry 1 sett fa su tio
@Bibo sei grande, lo pensi solo tu
Bibo 1 sett fa su tio
@Evry Sì sì certo, solo io...
sergejville 1 sett fa su tio
Tanto di cappello a Cereda ed ai giocatori ma bisogna anche ricordare che le stagioni con molti infortuni succedono anche ad altre squadre. Due anni fa l'HCL ebbe 22 casi di ferimenti e l'hcap 9, l'anno scorso l'HCD una ventina e l'hcap 7. Quindi quando capita e bisogna rimboccarsi le maniche: l'ha fatto l'HCL (al quale però si rispjnde sempre con la frase "e ma con l'organico dell'HCL si può sopperire...". Si, ciao. Due anni fa Ronchetti, Sartori e Matewa giocavano titolari per sopperire. Questo solo per dire: è sfortuna, capita e TUTTE le squadre tendono a reagire. Non solo l'hcap. L'anno scorso ripeto, HCD sfortunatissimo (e stranieri sbagliati...) e 10imo posto. Fa parte dello sport.
pedrito-el-drito 1 sett fa su tio
@sergejville Mi chiedo seriamente cosa scrivi a fare.... patetico, non puoi essere serio... Guarda che i punti che avete in più li avete pagati oltre mezzo milione l'uno... Scrivi sugli articoli delle Maserati vah...
Tony15 1 sett fa su tio
@sergejville Non dire cazzate Domandina facile facile Dove sareste voi attualmente se aveste avuto una stagione come la nostra? e parlo solo a livello d'infortuni Risposta onesta e sportiva se possibile.
Bibo 1 sett fa su tio
@sergejville L'anno scorso abbiamo già discusso su questo...la scorsa stagione l'Ambrì non ha avuto 7 infortuni ma più di 10-12 e alcuni molto importanti (ad es. Pinana che ha dovuto terminare la stagione prima), idem la stagione precedente, tu tieni bene i conti del Lugano ma quelli dell'Ambrì non li sai fare... ;-) Ronchetti e Sartori erano già in rosa hcl, ti devo ricordare i giocatori che ha dovuto arruolare nel corso della stagione? i fratelli Neuenschwander, Moor, Egli, Hinterkircher, Shwab, Pezzullo, Östlund, Hrachovina, Flyn, Upshall...e la stagione non è finita...
sergejville 1 sett fa su tio
@Bibo i dati li ho presi dal Blick e da siti che si occupano di hockey.
Bibo 1 sett fa su tio
@sergejville Cambia fonte...i nomi: Pinana, Novotny, Kienzle, Goi, Dotti, Incir, D'Agostini, Manzato, Lerg, Fora, Moor e sicuramente ne ho dimenticati...tutti per almeno 1 o + settimane...
Evry 1 sett fa su tio
@sergejville bravo rivenditore del Blick, panfleto svizzerotedesco....
sergejville 1 sett fa su tio
@Evry Il Blick e non solo, hanno scritto fatti e numeri. Punto. L'anno scorso l'HCL 22 casi di infortunio (con almeno 2 partite saltate) e l'hcap un terzo. Fatti. Quest'anno quasi il contrario. Eppure quando successe a Lugano, tutti a commentare e scrivere (i Media) che "l'organico del Lugano può sopperire...". Balle. Se ti mancano vauclair, ulmer, chiesa, hirschi (2017) tutti assieme hai voglia ad essere dello stesso livello con matewa, ronchetti e sartori. E' così. Per tutti.
Bibo 1 sett fa su tio
@sergejville Eh dai, non sono fatti ma tue cifre (o di altri)! I fatti sono che almeno 11 li ha avuti anche l'Ambrì! e coi nomi da me postati puoi anche trovarli tu sui vari siti (su quello hcap li trovi pure). Comunque io non ho mai "pianto" per le assenze come scusa per le partite perse (invece tu l'anno scorso...). Ambrì 30 (ora 31) elementi in rosa (sul sito del Lugano sono 28) ma ha dovuto farsene prestare da altre squadre e 4-5 sono dei Rockets, e in totale quest'anno mi sa che ne hanno fatti giocare una quarantina...
sergejville 1 sett fa su tio
@Bibo Ho riportato ciò che ho letto. Quest'anno avete tantissimi infortuni (sfortuna e modo di giocare) e con questo bisogna convivere. Così come han fatto altre squadre gli anni passati. Non dimenticare però che l'hcap è l'unico Club ad avere una rosa disponibile di 30 elementi.
Bibo 1 sett fa su tio
@sergejville Ti ho risposto sopra. Comunque a parte qualche pseudo-tifoso nessuno si è lamentato o ha accampato scuse per gli infortuni, come dici ci si devo convivere...
sergejville 1 sett fa su tio
@Tony15 impossibile dare una risposta. Cmq al Davos mancavano 6 titolari, all'hcap 9.
BarryMc 1 sett fa su tio
@pedrito-el-drito Commento penoso. Complimenti per l'oggetività.
sergejville 1 sett fa su tio
@pedrito-el-drito fossi in te mi farei la stessa domanda: perché scrivi? Rileggi quanto ho scritto, compresi complimenti a Cereda & co. E rileggi anche il tuo becero commento, di luoghi comuni ecc.
pedrito-el-drito 1 sett fa su tio
@sergejville i tuoi commenti sono sempre faziosi, spudoratamente partigiani e quanto alle fonti (Blick) stendiamo un velo pietoso. L'autoincensamento biancogiallonero raggiunge il limite sopportabile in un blog che non concerne la tua squadra... da questo puo' benissimo emergere qualche "becero commento"... ( puoi comunque calcolare gli investimenti dei 2 teams e calcolare anche gli sponsor farlocchi per avere la gestione pista gratis a spese della comunità...)
pardo54 1 sett fa su tio
Contrariamente ai corvacci, noi i nostri ragazzi li sosteniamo sempre!
SSG 1 sett fa su tio
@pardo54 si si … già dimenticato le partite con 1000 spettatori e valige lanciate in pista….
sergejville 1 sett fa su tio
@pardo54 ehm... memoria un po' corta forse.
BarryMc 1 sett fa su tio
@pardo54 Memoria corta...
Bibo 1 sett fa su tio
@SSG Già risposto altrove...citami UNA partita con solo 1000 spettatori!!
Evry 1 sett fa su tio
Peccato che tra i tifosi ci sono sempre ancore quelli con il cranio pieno di odio e M.... . Cavernicoli che anche questa volta a Davos gridavano Lugano m.....! Poverini non hanno altro da dire ma denigrano noi tutti noi TICINESI. vergognatevi e fate come gli struzzo ! auguri per un miglioramento.
Tamburnino 1 sett fa su tio
Cavoli, che stagione sfortunata! Speriamo che non sia quella della relegazione...??
cle72 1 sett fa su tio
@Tamburnino Scusa ma mi tocco! Cmq. Sicuramente no! L'Ambrì nei momenti complicati fa vedere cosa è una squadra vera di professionisti. Grande cuore e carattere. Forza ragazzi siamo sempre qua!
cle72 1 sett fa su tio
Grande cuore! Peccato per il gol preso a pochi minuti dalla fine...l Ambrì sempre più squadra! Lottiamo anche contro le avversità ma siamo sempre qua! Grazie ragazzi! Forza Ambrì!
sergejville 1 sett fa su tio
@cle72 Guarda che tutte le squadre lottano e (spesso) giocano col cuore. L'ultimo derby per esempio, il Lugano l'ha vinto con cuore e grinta, non certo per giocate mirabolanti o superiorità tecnica evidente.
franco1956 1 sett fa su tio
@cle72 le partite terminano al 60esimo
Loki 1 sett fa su tio
@cle72 Hai ragione! Forza ragazzi! Però raga, un po’ per sfiga, un po’ inesperienza, un po’ per quello che volete, stiamo sprofondando. Il rappi non è affatto sprovveduto e il. Kloten mi fa paura. Tocchiamoci ma ho un po’ di paura!
Tony15 1 sett fa su tio
@sergejville Concordo anche se credo che l'HCL ai tempi di Kapanen cuore e grinta non si spercava troppo
Evry 1 sett fa su tio
@sergejville Condivido peenamente, solo che certi tifosi Piottini sono andati ieri a Davos con tanta M.. in testa, scolta il sottofondo dei commenti...
sergejville 1 sett fa su tio
@Tony15 li si soprattutto tratta di fiducia, spogliatoio depresso ecc. Non di cuore. I giocatori (quasi sempre) sono i primi a soffrire. Poi è ovvio che se il coach non riesce a cambiare il trend e/o certi giocatori (per carattere) entrano in una spirale, è dura (in un campionato così equlibrato) venirne fuori a piacimento.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
21 min
Coronavirus: l'hockey svizzero è pronto a reagire
La Lega, i club, il comitato medico della Swiss Ice Hockey e le Autorità si stanno preparando a qualsiasi evenienza
FOTO GALLERY
ZERNEZ
3 ore
Le leggende a Zernez: «Che spettacolo! Ora vogliamo anche Duca e Cereda»
Daniel Pita è l'ideatore dell'evento “Old Stars and Legends”: «Su chiamata di Von Arx è arrivato anche Josef Marha apposta da Praga»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«Vlado l'è mia un barlafüs»
Arno Rossini ha promosso il rinnovo di Petkovic: «Con lui in semi all'Europeo. Sarà come Guglielmo Tell»
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Crolla il Berna, il Lugano torna sopra la riga
Gli Orsi sono stati sconfitti 4-2 a Davos. Nello stesso tempo vittorie per Friborgo (ai rigori) e Losanna
FORMULA 1
15 ore
«Charles, adesso è finita la luna di miele!»
Jenson Button bacchetta la Ferrari: «Basta pensare alla rivalità interna»
TENNIS
17 ore
«Io, Roger e Nadal abbiamo un gruppo WhatsApp»
Lo ha rivelato il serbo: «Cerchiamo di aiutarci l'uno con l'altro»
NAZIONALE
20 ore
Petkovic è carico: «Cari tifosi, sono fiero di continuare questa avventura con voi»
Il presidente Blanc: «Non ha mai fallito la qualificazione ai grandi tornei e ha dato una certa continuità ai risultati»
NAZIONALE
21 ore
Petkovic-Svizzera: si continua
Il 56enne selezionatore, in sella dal 2014, rimarrà sulla panchina della Nazionale almeno fino al 2022
NAZIONALE
1 gior
E la Svezia ci è andata una volta ancora di traverso...
Grande gioia per l'argento conquistato o enorme delusione per l'oro mancato? Chiedetelo ai finalisti del Mondiale 2018
HCL
1 gior
Playoff sì, playoff no: Lugano, sono giorni di fuoco
Regna ottimismo, ma non troppo. Parola a Bottani, Gautschi, Cantoni e Conne
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile