keystone-sda.ch / STR (SAMUEL GOLAY)
+ 11
HCAP
08.12.19 - 18:330
Aggiornamento : 23:16

L’Ambrì mostra i muscoli e piega i Tori all’overtime

I biancoblù hanno superato 3-2 lo Zugo grazie ad una prova di sacrificio e carattere. Decisiva la rete di Zwerger al supplementare

AMBRÌ - Vittoria importante per l’Ambrì. I ragazzi di Cereda, grazie a un’ottima prestazione, si sono imposti per 3-2 sullo Zugo all’overtime e hanno incamerato due punti importanti per non vedere le altre squadre allontanarsi in classifica. I biancoblù, in doppio vantaggio grazie a Sabolic e D’Agostini, hanno subito la rimonta dei Tori, ma sono stati bravi ad assicurarsi la vittoria al supplementare grazie a Zwerger. I leventinesi torneranno in pista martedì a Davos.

Il buon avvio di partita dei biancoblù è stato premiato dalla rete di Sabolic, bravo a spingere in rete un disco vagante davanti a Hollenstein al 4’12’’. La risposta firmata da Hofmann ha trovato sulla sua strada un attento Conz. Le tante penalità cadute prima della sirena non hanno fruttato nessuna rete e si è così andati alla pausa sull’1-0.

La prima occasione del secondo periodo è capitata sul bastone di Martschini, che è però stato fermato abilmente dal numero 1 leventinese. A colpire sono quindi stati ancora i padroni di casa con D’Agostini che ha freddato la difesa dello Zugo con un tiro raso ghiaccio al 25’02’’. La risposta dei Tori si è fatta attendere fino al 31’21’’, quando un tiro beffardo di Lindberg si è infilato in porta. Gli ospiti hanno poi alzato la pressione con Conz e Manzato (subentrato per l’infortunio del numero 1) chiamati agli straordinari. Si è così andati alla pausa con i ticinesi in vantaggio 2-1.

Ad inizio terzo tempo sono stati ancora i sopracenerini a rendersi pericolosi in powerplay senza però riuscire a segnare con Flynn che a botta sicura è stato fermato dal palo. Hollenstein è poi stato bravo a fermare le conclusioni di Dal Pian e D’Agostini. Al 51’ è poi arrivato il pareggio firmato da Diaz con un potente tiro dalla blu in superiorità numerica. Il cronometro è poi corso rapido fino al 60’ mandando tutti all’overtime.

Il prolungamento è stato deciso dopo 1’22’’ da Zwerger che, ben imbeccato da Ngoy, non ha lasciato scampo a Hollenstein e ha regalato la vittoria all’Ambrì.

AMBRÌ - ZUGO 3-2 ds (1-0, 1-1, 0-1, 1-0)

Reti: 4’12’’ Sabolic (D’Agostini) 1-0; 25’02’’ D’Agostini 2-0; 31’21’’ Zehnder (Lindberg) 2-1; 50’59’’ Diaz (Martschini) 2-2; 61’22’’ Zwerger (Ngoy) 3-2.

Ambrì: Conz (36’39’’ Manzato); Fischer, Plastino; Dotti, Fora; Jelovac, Ngoy; Pinana, Fohrler; Sabolic, Flynn, D’Agostini; Zwerger, Müller, Rohrbach; Bianchi, Goi, Trisconi; Mazzolini, Dal Pian, Neuenschwander. 

Penalità: HCAP 8x2’ EVZ 12x2’ +1x10’
Note: Valascia 5721 spettatori. Arbitri: Lemelin, Hungerbühler, Schlegel, Wolf.

keystone-sda.ch / STR (SAMUEL GOLAY)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
cle72 1 mese fa su tio
Grande Ambri! Forza così umili e grintosi come sempre. Che squadra grande cuore! Siamo sempre qua la la la lalla la la la siamo sempre qua
Tio1949 1 mese fa su tio
Sarà contento il super tifoso . Mainagioia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCAP/HCL
2 ore
Weekend di fuoco per l'Ambrì, Lugano invece senza pressione
I playoff? Con Friborgo e Langnau l'Ambrì proverà piuttosto a mettere le mani su punti pesanti nella corsa al decimo posto. Bianconeri attesi a Zugo
SWISS LEAGUE
11 ore
«Esempio per i giovani? Bisognerebbe chiedere... a loro»
Il difensore del Sierre Goran Bezina: «Toglierei la retrocessione in Prima Lega, poiché a rimetterci sono soprattutto i ragazzi»
FORMULA 1
14 ore
«Non mangio animali (gli altri lo fanno e ci perdono)»
Lewis Hamilton ha raccontato i benefici del suo essere vegano: «Mi dà un vantaggio gratuito»
VIDEO
BASKET
17 ore
Calci, pugni e... volano sedie: che rissa in Nord America
È successo al termine del match universitario fra Kansas e Kansas State
TENNIS
20 ore
Stan, che fatica: il vodese vince la battaglia di quasi 4 ore
L'elvetico ha superato Seppi in cinque set: 4-6, 7-5, 6-3, 3-6, 6-4
VIDEO
KHL
22 ore
Kvartalnov ma che fai? Si mangia un pezzo della sua... lavagnetta!
L'ex attaccante dell'Ambrì - e attuale coach del Baris Kazan - si è reso protagonista di un gesto tutto particolare durante l'All Star Game di KHL
HCAP
22 ore
Ambrì: Cédric Hächler è vicino
Il difensore lascerà con tutta probabilità il Rapperswil al termine della stagione per trasferirsi in Leventina
NHL
1 gior
Biglietto d'aereo strappato: Merzlikins non tornerà a Lugano per anni
Jarmo Kekäläinen, GM dei Columbus Blue Jackets, ha confermato la permanenza oltreoceano di Elvis: «Avrà una lunga carriera da queste parti»
TENNIS
1 gior
Belinda Bencic continua la sua marcia
La tennista sangallese ha prevalso contro la Ostapenko in due set: 7-5, 7-5 il risultato finale
SUPER LEAGUE
1 gior
«Da Cruz lo vogliono in tanti. San Gallo? Arriviamo un po’ zoppi»
A Lugano, a pochi giorni dalla ripresa del campionato, tiene banco il mercato. Renzetti: «Crnigoj deve decidere cosa fare. Ci sono Chievo e Livorno, noi abbiamo accettato l’offerta degli amaranto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile