keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+10
HCL
22.11.19 - 22:000
Aggiornamento : 23.11.19 - 11:35

Il Lugano torna finalmente a sorridere, spazzato via il Rapperswil

I bianconeri mettono fine alla serie di sei sconfitte consecutive superando i Lakers con un secco 5-1. Domani il derby alla Valascia

di Redazione
Giacomo Agosta

LUGANO – Torna finalmente a sorridere il Lugano. I ragazzi di Kapanen hanno messo fine a una striscia di sei sconfitte consecutive superando agilmente il Rapperswil per 5-1. I bianconeri fin dai primi minuti hanno preso controllo del match, superando Bader quattro volte in 40’. È poi stato Fazzini, nell’ultimo periodo, a completare la personale doppietta e a fissare il punteggio finale. Da segnalare la prova di Zurkirchen, un vero muro per la difesa ticinese. Chiesa e compagni torneranno in pista sabato alla Valascia per il terzo derby stagionale.

Il primo tiro della serata è stato scoccato dal bastone di Kristo, che ha trovato attento Zurkirchen. A sbloccare la contesa sono stati però i padroni di casa con Sannitz, che in powerplay al 2’38’’ ha trafitto Bader. I luganesi sono stati bravi ad arginare l’offensiva sangallese e a rendersi pericolosi con Fazzini e Bertaggia. Negli ultimi minuti del primo tempo è poi arrivato anche il 2-0 firmato da Lajunen dopo una caparbia azione di Suri (18’30’’). 

I padroni di casa sono andati più volte vicini alla terza segnatura a inizio del periodo centrale. I tentativi di Suri e Fazzini non hanno però trovato fortuna. Il “tris” bianconero è caduto al 27’27’’ con Lammer, bravo a concretizzare una situazione di powerplay. 3’ più tardi è poi arrivato anche il 4-0 con Fazzini, che ha freddato Bader grazie a una rapida finta. Ad accorciare le distanze ci ha pensato al 33’ Vukovic, che ha bucato per la prima volta Zurkirchen.

Dopo pochi minuti nel terzo tempo Fazzini ha visto la sua conclusione infrangersi sulla traversa. Il gioco è quindi corso veloce e senza grandi sussulti fino al 54’23’’ quando lo stesso numero 17 bianconero ha infilato la personale doppietta. Il cronometro, con la partita ormai chiusa, è quindi corso senza altri sussulti fino alla sirena finale.

LUGANO-RAPPERSWIL 5-1 (2-0, 2-1, 1-0)
Reti: 2’38’’ Sannitz (Bertaggia, Postma) 1-0; 18’30’’ Lajunen 2-0; 27’27’’ Lammer (Bürgler, Postma) 3-0; 30’29’’ Fazzini (Bertaggia) 4-0; 32’54’’ Vukovic (Ness, Schmuckli) 4-1; 54’23’’ Fazzini (Bertaggia, Riva) 5-1.
LUGANO: Zurkirchen; Chorney, Postma; Riva, Chiesa; Vauclair, Loeffel; Jecker, Wellinger; Klasen, Lajunen, Suri; Bertaggia, Sannitz, Fazzini; Lammer, Romanenghi, Bürgler; Zangger, Haussener, Jörg.
Penalità: Lugano 4x2’ Rapperswil 3x2’.
Note: Cornèr Arena 5580 spettatori. Arbitri: Urban, Schrader, Kovacs, Cattaneo.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Bravissimi Fazzini, Lajunen Lammer e Bertaggia, la difesa, a parte Vauclair, merita pure un applauso. Lajunen dimostra sempre un grandissimo impegno ma purtroppo gran parte dei votanti non sanno apprezzare quello che mette alla luce! Bravissimo attaccante e tant altro. Auguri.
Zarco 1 anno fa su tio
@Evry Zurchi unica certezza !
Evry 1 anno fa su tio
Bravi, avanti cosi. Cmq a SURI bisogna dare un scossone, gioco diordinato, impegno cosi cosi ma quello che è inaccettabile è il rendimento, sbagli clamorosi in fase di conclusione, NON è capace di segnare, Scorer ??? , una vera catastrofe, in 22 paretite a messo a segno solo 1 Gol e qualche assist, prestazione vergogmosa !!!! Cambiare linea, non ha fruttato niente perché NON ha capito che è lui che deve giocare per la squadra e non tutta la squadra per lui !!! Si confermano i Flop dell'Ex DS !!!
Zarco 1 anno fa su tio
@Evry Più o meno d’accordo! Su Suri però no: impegno non si discute , solo che non va!
Evry 1 anno fa su tio
@Zarco E cosa ti aspetti da un attaccante... pagato con tanti soldini che non li vale per niente... 22 partite per fare un Gol ??? sarebbe al suo posto a Biasca ! Impegno .... a corrente alternativa bassissima ! una vera frana nettamente soprapagata che non contribuisce al successo !
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
Risposte e fiducia, questo successo vale più di 3 punti
Battuto all'esordio, il Lugano di Braga si è riscattato sbancando lo Stade de Genève. Decisive due fiammate.
TOKYO 2020
5 ore
Bentornati campioni!
Il ritorno degli eroi di Tokyo, compreso Noè Ponti capace di regalarci uno splendido bronzo nei 100 metri delfino.
TOKYO 2020
6 ore
Il ticinese Petrucciani saluta i Giochi con un ottimo risultato
Il 21enne ha colto la 14esima posizione assoluta, la terza fra gli atleti europei.
HCL
7 ore
A Lugano è iniziata l'era McSorley
Questa mattina i bianconeri hanno svolto la prima seduta sul ghiaccio, agli ordini del nuovo coach
TOKYO 2020
7 ore
Mujinga Kambundji ce l'ha fatta: l'elvetica vola in finale
L'atleta rossocrociata ha nuovamente uguagliato il proprio record nei 200m.
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
17 ore
Tokyo ruggente: out Lea Sprunger e Ricky Petrucciani, Mujinga Kambundji in finale
L'elvetica ha colto il settimo tempo e approda all'ultimo atto (200m).
FORMULA 1
22 ore
Vettel squalificato: GP d’Ungheria, sorpresa continua
Serbatoio quasi vuoto dopo la gara: il tedesco estromesso dall’ordine d’arrivo
DIVERSI
22 ore
Tutto su Schumi da settembre
Materiale inedito e immagini esclusive: tra un mese e mezzo tutti potranno scoprire le molte sfaccettature del campione
TOKYO 2020
1 gior
L'uomo più veloce al mondo è l'italiano Jacobs!
Pazzesca prestazione dell'azzurro, vincitore dei 100 metri a Tokyo con il tempo di 9''80.
TOKYO 2020
1 gior
La Svizzera continua a spremere medaglie, 100 metri a Jacobs
Argento per Bencic-Golubic. Bronzo per Nikita Ducarroz, Petrucciani in semi. Iniezione letale per il cavallo di Godel.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile