Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch/ (Marcel Kusch)
+7
NAZIONALE
09.11.19 - 15:320
Aggiornamento : 23:25

La Svizzera piega la Germania a un secondo dalla fine(!), in gol anche Fazzini

La truppa di Patrick Fischer ha sconfitto i padroni di casa all'overtime: 4-3 il risultato finale

KREFELD (Germania) - Dopo aver superato senza troppi problemi la Slovacchia (5-2) - in occasione della prima partita della Deutschland Cup - la Svizzera si è ripetuta oggi pomeriggio contro i padroni di casa della Germania.

La giovane selezione rossocrociata, scesa tonica e pimpante sul ghiaccio, si è infatti imposta 4-3 all'overtime, mostrando ancora una volta delle buone trame. In ogni caso è stata una sfida molto equilibrata e a passare in vantaggio sono stati i tedeschi con Tiffels (4'), dopodiché la nostra Nazionale ha pareggiato i conti nel secondo periodo con Rod (33') in powerplay, il quale è stato abile a finalizzare in rete l'azione costruita da Suter e Fazzini.

Nell'ultimo terzo Bertaggia e compagni sono scesi in pista motivati a trovare immediatamente il primo vantaggio della serata e ci sono riusciti con Suter al 2' (2-1). Incassato il colpo i teutonici non si sono demoralizzati e - a cavallo fra il 47' e il 51' - hanno ribaltato il punteggio con Pietta e Fischbuch. Sembrava che la truppa di Fischer dovesse incassare la prima sconfitta di questo torneo e invece - qualche istante più tardi (54') - Fazzini ha realizzato il 3-3 spedendo di fatto le due squadre all'overtime. Il supplementare ha poi sorriso agli elvetici capaci di siglare il gol-vittoria con Suter a un secondo(!) dalla quarta sirena.

Grazie a questa vittoria la Svizzera - 5 punti in classifica - guarda tutti dall'alto. La Germania insegue a una lunghezza (4), mentre sono ancora ferme a zero punti sia la Russia che la Slovacchia, in pista alle ore 16.30.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Marcel Kusch)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 2 anni fa su tio
Hopp Suisse! Bravo Fazz! Complimenti a Fischer.
Evry 2 anni fa su tio
Bravissimi i giovani, finalmente si concede loro il ghiaccio meritato, auguri avanti cosi
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
1 ora
«Arbitri corrotti e a favore di Nadal», Shapovalov sconfitto e furioso
Frustrato dopo la sconfitta, Shapovalov ha lanciato dure accuse contro Nadal e i giudici
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Lo sniper è tornato: «Lugano? Vogliamo continuare a vincere»
Gregory Hofmann: «Negli ultimi mesi ho vissuto molte emozioni e la nascita di mia figlia è stato il più bel regalo».
HCAP / HCL
7 ore
Ambrì e Lugano, serve l'impresa
Martedì di passione per Ambrì e Lugano, attesi rispettivamente da Zurigo e Zugo
SUPER LEAGUE
16 ore
«Mi dico spesso che sono stato pazzo a fare quello che ho fatto»
L'ex presidente del club bianconero Angelo Renzetti: «Il mercato? Manca l'ultimo passo».
TENNIS
20 ore
Tre anni di bando dall’Australia? Djokovic, escamotage cercasi
Craig Tiley: «Novak Djokovic non ci farà causa»
HCL
1 gior
Il Lugano a Zugo: «Tattica e teoria le puoi buttare nel lago»
McSorley sprona il Lugano: «Non dobbiamo sentire puzza di bruciato per iniziare a muoverci»
FORMULA 1
1 gior
«Denaro, politica e falsità: molte cose non hanno senso»
Il finlandese Kimi Raikkonen, ritiratosi dopo 20 anni passati in pista a battagliare, non prova nostalgia per la F1.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Weekend da sei punti per l'Ambrì
La formazione leventinese ha piegato 4-0 il Langnau e 3-2 il Davos, mentre il Lugano ha battuto il Berna 3-2 ai rigori.
SERIE A
1 gior
Il big-match finisce a reti bianche
Rossoneri e bianconeri si sono lasciati sullo 0-0.
SCI ALPINO
1 gior
Lesione al legamento crociato e frattura al perone, Goggia nei guai
Il ginocchio scricchiola ma Goggia spera: «Mi dispiace»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile