Parma
0
Genoa
0
1. tempo
(0-0)
Lugano
0
Zurigo
0
fine
(0-0)
Lucerna
3
Sion
1
fine
(0-1)
Servette
1
S.Gallo
2
fine
(0-1)
Wawrinka S. (SUI)
1
MURRAY A. (GBR)
1
3 set
(6-3 : 4-6 : 3-4)
Zurigo
4
Ginevra
3
fine
(1-1 : 0-2 : 2-0 : 0-0 : 1-0)
Lakers
4
Friborgo
2
fine
(2-0 : 0-1 : 2-1)
Olten
3
Langnau
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
Ajoie
2
Losanna
0
2. tempo
(0-0 : 2-0)
Visp
0
Zugo
2
pausa
(0-2)
NY Rangers
VAN Canucks
19:00
 
Parma
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Genoa
0-0
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Lugano
SUPER LEAGUE
0 - 0
fine
0-0
Zurigo
0-0
 
 
12'
AIYEGUN TOSIN
BOTTANI MATTIA
27'
 
 
DAPRELA FABIO
51'
 
 
 
 
67'
KRAMER BLAZ
CARLINHOS JUNIOR
88'
 
 
AIYEGUN TOSIN 12'
27' BOTTANI MATTIA
51' DAPRELA FABIO
KRAMER BLAZ 67'
88' CARLINHOS JUNIOR
Venue: Stadio Cornaredo.
Turf: Natural.
Capacity: 6,390.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Lucerna
SUPER LEAGUE
3 - 1
fine
0-1
Sion
0-1
 
 
19'
0-1 DOUMBIA SEYDOU
VOCA IDRIZ
45'
 
 
1-1 NDIAYE IBRAHIMA
53'
 
 
2-1 SCHURPF PASCAL
58'
 
 
3-1 MARGIOTTA FRANCESCO
72'
 
 
 
 
90'
ABDELLAOUI AYOUB
 
 
90'
NDOYE BIRAMA
DOUMBIA SEYDOU 0-1 19'
45' VOCA IDRIZ
53' 1-1 NDIAYE IBRAHIMA
58' 2-1 SCHURPF PASCAL
72' 3-1 MARGIOTTA FRANCESCO
ABDELLAOUI AYOUB 90'
NDOYE BIRAMA 90'
Venue: Swissporarena.
Turf: Natural.
Capacity: 16,490.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Servette
SUPER LEAGUE
1 - 2
fine
0-1
S.Gallo
0-1
 
 
7'
0-1 DEMIROVIC ERMEDIN
MACCOPPI ANDREA
20'
 
 
 
 
32'
LETARD YANNIS
SAUTHIER ANTHONY
41'
 
 
 
 
47'
0-2 DEMIROVIC ERMEDIN
1-2 TASAR VAROL
59'
 
 
SASSO VINCENT
72'
 
 
 
 
83'
FAZLIJI BETIM
 
 
90'
DEMIROVIC ERMEDIN
DEMIROVIC ERMEDIN 0-1 7'
20' MACCOPPI ANDREA
LETARD YANNIS 32'
41' SAUTHIER ANTHONY
DEMIROVIC ERMEDIN 0-2 47'
59' 1-2 TASAR VAROL
72' SASSO VINCENT
FAZLIJI BETIM 83'
DEMIROVIC ERMEDIN 90'
The goal at78th minute for SERVETTE FC was cancelled on VAR rule.
Venue: Stade de Geneve.
Turf: Natural.
Capacity: 30,084.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Wawrinka S. (SUI)
1 - 1
3 set
6-3
4-6
3-4
MURRAY A. (GBR)
6-3
4-6
3-4
ATP-S
ANTWERP BELGIUM
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Zurigo
COPPA SVIZZERA
4 - 3
fine
1-1
0-2
2-0
0-0
1-0
Ginevra
1-1
0-2
2-0
0-0
1-0
1-0 ROE
15'
 
 
 
 
19'
1-1 VOLLMIN
 
 
21'
1-2 WINNIK
 
 
35'
1-3 JACQUEMET
2-3 HOLLENSTEIN
57'
 
 
3-3 SUTER
59'
 
 
15' 1-0 ROE
VOLLMIN 1-1 19'
WINNIK 1-2 21'
JACQUEMET 1-3 35'
57' 2-3 HOLLENSTEIN
59' 3-3 SUTER
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Lakers
COPPA SVIZZERA
4 - 2
fine
2-0
0-1
2-1
Friborgo
2-0
0-1
2-1
1-0 DUNNER
11'
 
 
2-0 FORRER
16'
 
 
 
 
33'
2-1 MOTTET
 
 
49'
2-2 MOTTET
3-2 CLARK
51'
 
 
4-2 DUNNER
59'
 
 
11' 1-0 DUNNER
16' 2-0 FORRER
MOTTET 2-1 33'
MOTTET 2-2 49'
51' 3-2 CLARK
59' 4-2 DUNNER
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Olten
COPPA SVIZZERA
3 - 5
fine
1-1
1-2
1-2
Langnau
1-1
1-2
1-2
1-0 WEIBEL
5'
 
 
 
 
16'
1-1 KUONEN
2-1 NUNN
33'
 
 
 
 
36'
2-2 MAXWELL
 
 
39'
2-3 PESONEN
 
 
45'
2-4 ANDERSONS
3-4 RYTZ
47'
 
 
 
 
60'
3-5 PESONEN
5' 1-0 WEIBEL
KUONEN 1-1 16'
33' 2-1 NUNN
MAXWELL 2-2 36'
PESONEN 2-3 39'
ANDERSONS 2-4 45'
47' 3-4 RYTZ
PESONEN 3-5 60'
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Ajoie
COPPA SVIZZERA
2 - 0
2. tempo
0-0
2-0
Losanna
0-0
2-0
1-0 HAZEN
24'
 
 
2-0
25'
 
 
24' 1-0 HAZEN
25' 2-0
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
Visp
COPPA SVIZZERA
0 - 2
pausa
0-2
Zugo
0-2
 
 
4'
0-1 LINDBERG
 
 
17'
0-2 DIAZ
LINDBERG 0-1 4'
DIAZ 0-2 17'
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
NY Rangers
NHL
0 - 0
19:00
VAN Canucks
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 18:23
keystone-sda.ch/ (PATRICK B. KRAEMER)
+ 11
STOP AND GO
15.09.19 - 20:140
Aggiornamento : 23:13

Ambrì e Lugano, false partenze

Rimasti a bocca asciutta, i biancoblù hanno incontrato parecchie difficoltà contro Zugo e Rappi. I bianconeri, ko col Losanna, sono ancora un "cantiere aperto". A Cereda e Kapanen il lavoro non manca

AMBRÌ/LUGANO - Primi duelli, prime battaglie e primi spunti dal campionato di National League. Il weekend - avaro di soddisfazioni per le ticinesi - ha visto l'Ambrì inchinarsi a Zugo e Rapperswil, mentre il Lugano nel suo unico impegno è caduto col Losanna. Siamo solo all'inizio, ma biancoblù e bianconeri non hanno iniziato col piede giusto: per Cereda e Kapanen il lavoro non manca. Già da martedì ci sarà una nuova occasione per cercare di conquistare i primi punti. E le altre? Nel Bienne, attualmente primo a punteggio pieno, ha già siglato 5 reti un ispiratissimo Toni Rajala.

HCAP - Semaforo rosso. Falsa partenza: serve ferocia.
Due partite, zero punti. Dopo le fatiche in Champions e la sofferta vittoria in Coppa contro il modesto Dübendorf, l'Ambrì è rimasto a bocca asciutta nel primo weekend di National League. Caduti in casa contro l'ambizioso Zugo tra passaggi a vuoto (da dimenticare il primo tempo) e reazioni (pregevole, seppur vanificata da Hofmann, la rimonta dall'1-3 al 3-3), i biancoblù hanno poi steccato la partita di Rapperswil. Troppo fiacco e arrendevole, l'Ambrì non ha messo sul ghiaccio quell'attitudine che nello scorso campionato aveva fatto da cardine alla sua eccezionale cavalcata. Tra infortuni e un calendario fitto - martedì c'è già la difficile trasferta di Berna, ottavo match ufficiale calcolando anche CHL e Coppa - per i leventinesi il momento non è semplicissimo. In passato gli uomini di Cereda avevano però sempre reagito alle difficoltà: il duello con gli Orsi potrebbe dare i giusti stimoli.

HCL - Semaforo rosso. Lavori in corso: bisogna crescere.
Il debutto stagionale non ha regalato soddisfazioni a Sami Kapanen. Servirà tempo, servirà tanto lavoro per crescere a livello di gioco e migliorare soprattutto la fase difensiva. Il Lugano, che rispetto alla scorsa stagione ha cambiato parecchio, resta infatti un cantiere aperto e il match col Losanna ha dato indicazioni piuttosto chiare. Dopo un buon primo tempo il Lugano si è via via spento e, le (tante) difficoltà dalle parti di Zurkirchen (lasciato troppo "solo"), si sono tramutate in 5 reti dei vodesi. Nessun dramma, ma i bianconeri devono crescere sensibilmente e migliorare i propri meccanismi. Martedì alla Cornèr Arena è atteso il Davos: dal match coi grigionesi arriveranno altre indicazioni importanti.

NATIONAL LEAGUE - Semaforo verde. Toni Rajala (Bienne).
Ispirato e decisivo. Il campionato del Bienne è iniziato nel segno di Toni Rajala. Con 5 reti e un assist il 28enne finlandese ha trascinato i Seelenders nel weekend, dove sono arrivati due successi pieni contro Friborgo (3-1, tris del finnico) e Ginevra (2-4 in rimonta). Autore di 54 punti (32 gol) nella scorsa stagione, Rajala ha ricominciato nel migliore dei modi confermandosi uno sniper di razza. I tifosi del Bienne (in vetta a punteggio pieno) possono certamente sorridere.

keystone-sda.ch/ (PATRICK B. KRAEMER)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
sergejville 1 mese fa su tio
il campionato è lungo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
30 min

Lugano-Zurigo, pari e patta

Si è chiuso sullo 0-0 l'incrocio tra bianconeri e biancoblù, che si sono equivalsi pure nelle occasioni avute. Vittorie per Lucerna e San Gallo

HCAP
2 ore

Ambrì che beffa: eliminazione con rimpianto

Avanti 3-1 a Bienne fino a 8' dalla fine, i biancoblù si sono fatti riprendere e superare (all'overtime). Tripletta per Künzle

SERIE A
5 ore

Milan: da Pioli a Guardiola?

Dalla Spagna rimbalzano voci secondo le quali il fondo Elliott starebbe facendo di tutto per assicurarsi l'allenatore del City in vista della prossima stagione. Shevchenko è l'alternativa?

MOTOGP
6 ore

Vale Rossi abbacchiato: «Sono finito nella giungla»

Nuova domenica difficile per il Dottore, finito sull'asfalto quando, comunque, era solo undicesimo

MOTOGP
9 ore

Dieci volte Marquez, cade Rossi, ride Lüthi

In Giappone, lo spagnolo della Honda ha colto la sua decima vittoria stagionale precedendo Quartararo e Dovizioso. Valentino fuori quando era undicesimo. Lüthi secondo in Moto2

SERIE A
19 ore

La Juve batte il Bologna del guerriero Mihajlovic

Ronaldo e Pjanic hanno permesso ai bianconeri di incamerare i tre punti, 2-1 il risultato finale

FORMULA 1
22 ore

Sabine Kehm lancia Schumacher e "smonta" Briatore

La portavoce della famiglia è convinta: «Credo davvero che Mick sarà un campione del mondo. Sta dando tutto per raggiungere l’obiettivo»

CHALLENGE LEAGUE
23 ore

A Chiasso è notte fonda

Ennesima sconfitta per una squadra senza idee: il Kriens vince 1-0 al Riva IV

SERIE A
1 gior

Dallo 0-3 al 3-3: l'Atalanta di Freuler rovina tutto

I bergamaschi si sono fatti rimontare dalla Lazio, perdendo l'occasione di raggiungere in testa alla classifica la Juve

VIDEO
MOTOMONDIALE
1 gior

Incredibile Alex Marquez!

Durante le qualifiche in vista del GP di Motegi il pilota spagnolo è riuscito a compiere un "salvataggio" miracoloso. Il fratello Marc: «È stato straordinario»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile