TiPress/foto d'archivio
HCL/SWISS LEAGUE
27.08.19 - 13:530
Aggiornamento : 20:45

Matewa, Fatton, Vedova e Marc Camichel: ecco i 4 bianconeri per i Rockets

«La soluzione migliore per loro è quella di avere tanto ghiaccio e un ruolo importante a Biasca», ha commentato il GM bianconero Hnat Domenichelli. Romain Chuard: nessuna offerta

BIASCA - Thibault Fatton, Lucas Matewa, Loic Vedova e Marc Camichel daranno manforte ai Rockets nella stagione ormai alle porte. Dopo Ambrì, Davos e Losanna, anche il Lugano ha infatti comunicato i giocatori che saranno a disposizione dei rivieraschi di Reinhard e Reuille. Nel frattempo il Lugano ha anche comunicato l'intenzione di non sottoporre un’offerta di contratto al 23enne Romain Chuard.

«Siamo molto fieri di partecipare al progetto dei Ticino Rockets che fa crescere i nostri ragazzi. Matewa, Vedova e Camichel si sono allenati e hanno giocato tutto il mese di agosto con la prima squadra - ha commentato il GM del Lugano Hnat Domenichelli - La soluzione migliore per loro a questo punto, condivisa con il nostro staff tecnico, è quella di avere tanto ghiaccio e un ruolo importante a Biasca in modo da continuare il loro sviluppo».

Ecco il comunicato del club bianconero:

L’Hockey Club Lugano comunica che, a partire da oggi, i seguenti giocatori legati contrattualmente alla società bianconera sono a disposizione per iniziare la stagione con i Ticino Rockets:

Thibault Fatton, portiere, classe 2001, cresciuto nello Chaux-de-Fonds, dalla scorsa stagione alla Cornèr Arena dove ha disputato 24 partite con la squadra U20 dell’HCL, in carriera ha giocato 10 gare con le selezioni giovanili rossocrociate

Lucas Matewa, difensore, classe 1999, cresciuto nel settore giovanile del Losanna prima e del Friborgo in seguito, è approdato a Lugano nella stagione 2016/2017; da quel momento ha disputato oltre 100 partite con gli U20 bianconeri, è sceso in pista a dieci riprese con la maglia della prima squadra in National League e ha giocato 50 partite di Swiss League in prestito ai Ticino Rockets; nel 2017 ha preso parte al Mondiale U18 con la Nazionale rossocrociata

Loic Vedova, attaccante, classe 1997, cresciuto nell’Ascona, ha fatto parte del settore giovanile dell’HCL dall’età Mini fino agli U20 di cui è stato capitano nel campionato 2016/2017; nelle ultime due stagioni si è diviso tra la prima squadra (complessivamente 34 partite) e i Ticino Rockets (68 partite, 7 gol, 13 assist)

Marc Camichel, attaccante, classe 1999, nato e cresciuto in Engadina, ha giocato con il St. Moritz sia a livello giovanile sia a livello di Swiss Division 2; nello scorso campionato ha giocato globalmente 48 partite (19 gol, 21 assist) con gli U20 dell’HCL, respirando a cinque riprese l’aria della Swiss League con i Ticino Rockets.

L’Hockey Club Lugano ha inoltre deciso di non sottoporre un’offerta di contratto al 23enne giocatore ginevrino Romain Chuard. Nel quadro di un provino il difensore, rientrato da un’esperienza in Nordamerica nella East Coast Hockey League, si è allenato in agosto con la prima squadra bianconera, scendendo anche in pista in occasione di un paio di gare amichevoli.

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Evry 5 mesi fa su tio
Peccato Matewa poteva far bene a Lugano
YanNick 5 mesi fa su tio
Propongo di mandare Ronchetti ai Rockets... per sempre! E tenere Matewa e Vedova a Lugano, se no con il cavolo che migliorano in una squadra che perde 4-0 da un Sierre neo eletto serie B.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SWISS LEAGUE
15 min
Ambrì, Davos e GDT rammaricati, ma desiderosi di far proseguire il progetto
Nuovo capitolo del "caso" Rockets: biancoblù, grigionesi e bellinzonesi a caccia di soluzioni
SWISS LEAGUE
55 min
Associazione HC Biasca: "così non si può andare avanti"
Nuova presa di posizione dopo il comunicato emesso in mattinata dall'Hockey Club Lugano
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
«Ma sapete che Haaland è stato concepito in uno spogliatoio?»
Un grande amico di famiglia, Jan Aage Fjortoft, ha rivelato un retroscena in merito al nuovo fenomeno del Borussia
VIDEO
TENNIS
3 ore
Quando la classe (e la fortuna!) non è acqua: Sinner, che colpo!
Il tennista italiano si è reso protagonista di un colpo di pregevole fattura nel match contro Gombos
SWISS LEAGUE
6 ore
Lugano & Rockets: passo indietro dei bianconeri
Il club sottocenerino diventerà socio di minoranza della formazione ticinese che milita nel campionato cadetto
METZ
7 ore
Morde il pene al suo avversario: dieci punti di sutura e squalifica di cinque anni
È successo in Francia, in occasione del match fra Terville e Soetrich
SUPER LEAGUE
8 ore
«Un allenatore? È come conoscere una donna...»
Chiacchierata con Livio Bordoli: «Al Lugano è mancato tantissimo Gerndt. La lotta per il titolo? 10 franchi sul San Gallo li punterei...»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
11 ore
“Paga (e sta zitto)”, unica soluzione per evitare il tracollo City
Il ricorso dei Citizens dopo la sentenza della UEFA? Arno Rossini: «A Manchester potrebbero anche cercare un accordo. Non penso ci sarà un fuggi-fuggi»
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Klopp cade a Madrid, l'implacabile Haaland stende il PSG
Il Liverpool è stato sconfitto 1-0 dall'Atletico Madrid nell'andata degli ottavi di finale. PSG battuto a Dortmund (2-1)
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Il Friborgo vince a Losanna e inguaia il Berna
I burgundi si sono imposti per 3-2 nel derby romando, incamerando tre punti preziosissimi in ottica playoff e allungando a +4 sulla linea
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile