Keystone (foto d'archivio)
HCAP
09.08.19 - 17:020
Aggiornamento : 23:16

Altro straniero ad Ambrì: ecco (fino a dicembre) Brian Flynn

Il club biancoblù ha ingaggiato il 31enne centro statunitense ex Zugo

AMBRÌ – L'Ambrì ha completato la sua rosa ingaggiando, fino a dicembre, Brian Flynn. Scelto (anche) per sostituire l'infortunato Novotny, il 31enne centro statunitense vanta già una breve esperienza in Svizzera. Durante il campionato scorso ha infatti vestito la maglia dello Zugo, club con il quale ha collezionato 15 punti in 26 partite tra regular season e playoff.

Di seguito il comunicato del club biancoblù:
“L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica di aver sottoscritto un contratto valido fino al 31 dicembre 2019, con opzione a favore della società sino al termine della stagione 2019-2020, con il centro americano Brian Flynn.

Classe ‘88, 185 cm, 84 kg, Brian ha concluso la scorsa stagione con l’EV Zugo, collezionando 27 presenze (9 goal e 8 assist) in National League e disputando la serie di finale contro il Berna. Il centro statunitense aveva iniziato la stagione 2018/2019 in AHL con i San Antonio Rampage. Per lui in carriera, dopo l’esperienza in NCAA con l’Università del Maine, anche 282 presenze in NHL con le maglie dei Montreal Canadians e Buffalo Sabres (28 goal e 36 assist). Il club leventinese dà il benvenuto a Brian nella famiglia biancoblù.”

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tony15 1 anno fa su tio
Milani Prenditi un Malox
albertolupo 1 anno fa su tio
Bravo Duca. Ha imparato in fretta il suo mestiere e lo fa bene.
Markinoooo 1 anno fa su tio
Alessandro questi si pagano con le assicurazioni che fanno sui giocatori che si fanno male...... ragionare prima di aprire la bocca ganasa
hcap76 1 anno fa su tio
Alessandro Milani..prima di parlare a vanvera informati,una volta che ti sei informato...STAI ZITTO che è meglio!!!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SWISS LEAGUE
1 ora
«Escludendoci rischierebbero grosso»
Davide Mottis e i Rockets sono in attesa di una risposta: potranno partecipare al prossimo campionato di Swiss League?
DUBAI
11 ore
Bendtner derubato per colpa di un giornale
Il racconto della disavventura dell'ex Juve, bloccato a Dubai, ha favorito l'azione dei ladri.
MOTOMONDIALE
15 ore
Marc trema davvero: quanti dubbi...
L'ex osteopata della MotoGP, il dottor Bernard Achou: «In caso di quarta operazione addio anche al 2021»
SUPER LEAGUE
18 ore
Jacobacci, Abubakar e gli altri: il Lugano è già grande
La compagine bianconera ha agganciato il San Gallo e il Basilea al secondo posto in classifica.
SCI ALPINO
21 ore
Ottimo Odermatt, ma vince Kriechmayr
Nel super G di Kitzbühel altra grande prova per la pattuglia elvetica
HCL
1 gior
Il Lugano rialza la testa. Ambrì, il cuore non basta
Shutout di Zurkirchen con i bianconeri, mentre il nuovo innesto biancoblù Perlini non ha ancora lasciato il segno.
PREMIER LEAGUE
1 gior
«Eriksen? No grazie, mi ha deluso»
Finito ai margini nei nerazzurri, il danese resta sul mercato. Graham Roberts: «Inter? Voleva un'altra squadra»
HCL
1 gior
Il Lugano torna al successo, shutout di Zurkirchen
La truppa di Pelletier ha piegato il Rapperswil: 1-0 il risultato finale.
SUPER LEAGUE
1 gior
Successo e secondo posto: è un gran Lugano
Un rigore di Maric a 5’ dalla fine ha fatto gongolare i bianconeri.
SCI ALPINO
1 gior
Lara Gut-Behrami, vittoria da sballo
Per la ticinese è il secondo successo stagionale in superG dopo St. Anton.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile