TiPress
HCL
17.07.19 - 14:060
Aggiornamento : 18.07.19 - 10:00

Spooner, il primo acquisto targato Domenichelli

Il GM bianconero: «È un centro puro, offensivo e con un'ottima visione di gioco. Sarà prezioso anche in powerplay»

LUGANO - Partito Maxim Lapierre - il suo addio è stato ufficializzato nella giornata di sabato - l'Hockey Club Lugano non è rimasto con le mani in mano. Per sopperire alla partenza del 34enne, Hnat Domenichelli e lo staff tecnico bianconero hanno reperito un giocatore di tutto rispetto: Ryan Spooner. Il centro canadese - che a 27 anni ha già giocato 329 gare in NHL tra Boston Bruins, New York Rangers, Edmonton Oilers e Vancouver Canucks - arriva in riva al Ceresio con ottime credenziali.

«È un centro puro, offensivo e con un'ottima visione di gioco - le parole del GM del Lugano Hnat Domenichelli - Il ruolo del centro è quello che maggiormente gli si addice. Ha 27 anni, è sano e siamo veramente felici che abbia scelto la nostra squadra. Pure nel powerplay è un elemento che sa distinguersi». 

Nel pieno della carriera ha deciso di lasciare la NHL per venire a Lugano. Come mai?
«Vancouver vuole rifare la maggior parte della sua squadra e ripartire dai giocatori giovani. E, anche per rientrare nel salary cap, ha dovuto fare delle scelte. Ecco che quindi ha deciso di liberare Spooner. Sono andato personalmente a Vancouver a fine giugno e ho parlato con diverse persone. Ero a conoscenza del fatto che il giocatore potesse lasciare i Canucks. Una volta liberato, abbiamo colto al volo l'opportunità di ingaggiarlo». 

Nelle prossime settimane è previsto l'ingaggio di un quinto straniero?
«No, partiremo con quattro. Poi a stagione in corso si vedrà...». 

Quello di Spooner è stato il tuo primo acquisto da direttore sportivo. Che effetto ti fa?
«Lo ricorderò sempre, questo è chiaro. Chiaramente però è un acquisto che va condiviso, insieme allo staff tecnico abbiamo fatto le nostre valutazioni e riteniamo che il suo profilo sia il più adatto. Ora non ci resta che aiutarlo ad integrarsi al meglio. La nostra speranza è che possa garantirci un buon bottino di punti». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Frankeat 1 anno fa su tio
Riciclo una mia vecchia battuta: sulla carta sembra molto forte, ma da noi si gioca sul ghiaccio :-)
Mat78 1 anno fa su tio
@Frankeat Vai tra, anche in NHL si gioca sul ghiaccio ;-)
Evry 1 anno fa su tio
@Frankeat ridicolo ......................
GI 1 anno fa su tio
@Frankeat non sarebbe rimasto senza contratto....dico io...
skorpio 1 anno fa su tio
@GI ci sono mille altre ragioni che spingono un giocatore a firmare fuori NHL.... vedi esempio Krueger a Zurigo... basta essere un po' ottimisti....
Frankeat 1 anno fa su tio
@Evry Grazie
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile