ARI Coyotes
3
LA Kings
0
fine
(2-0 : 1-0 : 0-0)
ARI Coyotes
NHL
3 - 0
fine
2-0
1-0
0-0
LA Kings
2-0
1-0
0-0
1-0 GARLAND
4'
 
 
2-0 STEPAN
15'
 
 
3-0 CHYCHRUN
31'
 
 
4' 1-0 GARLAND
15' 2-0 STEPAN
31' 3-0 CHYCHRUN
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.11.2019 06:24
Tipress
Dopo un weekend in bianco, l'Ambrì vuole tornare a festeggiare.
NLA
18.01.19 - 08:370
Aggiornamento : 12:41

Ambri e Lugano, con Leoni e Dragoni è vietato sbagliare

Le ticinesi sono attese da un altro weekend di fuoco quando mancano ormai solo 17 partite alla fine della regular season. I biancoblù sfideranno Losanna e Rapperswil, i bianconeri Friborgo e Berna

AMBRÌ - Lugano e Ambrì si preparano ad un altro weekend di fuoco. Le partite sono sempre meno - ne mancano 17 ad entrambi - e i punti si fanno sempre più pesanti. I biancoblù - che stasera accoglieranno il Losanna e domani andranno a Rapperswil - sono chiamati al riscatto dopo essere andati in bianco contro Bienne e Friborgo. La sfida contro i vodesi alla Valascia è di quelle che vale doppio. Di quelle da non sbagliare. Per vari motivi. Il primo è quello di evitare la fuga dei Leoni, attualmente terzi con 57 punti - ma con la stessa media punti dei biancoblù (1.58 a partita). Il secondo è quello di mantenere lontana la famigerata linea che, complice la sconfitta casalinga contro i burgundi, è ora a sole due lunghezze. Per tornare alla vittoria l’Ambrì dovrà però innanzitutto ritrovare le proprie qualità distintive: pattinaggio, intensità, energia e sacrificio. Caratteristiche che sono un po’ venute meno nello scorso fine settimana. Contro vodesi e sangallesi, che i biancoblù affronteranno senza gli infortunati Lerg e Pinana (per entrambi stagione finita), in questo campionato l’Ambrì ha sempre vinto. La speranza è che questa tendenza positiva venga riproposta anche stasera e domani.

Se in Leventina si punta sul riscatto, a Lugano - dopo la vittoria risicata di Rapperswil, che ha interrotto una serie di quattro sconfitte consecutive - si cercano tranquillità, continuità e punti pesanti. Fondamentale, da questo punto di vista, è la sfida odierna alla Cornèr Arena dove i bianconeri incroceranno i bastoni contro il Friborgo. Avversario direttissimo nella lotta per accedere ai playoff, perdere significherebbe precipitare a -7 dai burgundi. Un’eventualità che la truppa di Ireland deve evitare ad ogni costo.Una sfida di capitale importanza che il Lugano dovrà affrontare con soli tre stranieri, visto che Maxim Lapierre dovrà purgare la seconda (e ultima) giornata di squalifica per la bastonata inflitta a Chris Baltisberger. Il canadese potrà fare il suo ritorno domani nella difficilissima trasferta di Berna. 

Guardando il calendario delle ticinesi da qui a fine stagione, ci sono dei punti comuni e delle differenze. Ad entrambe mancheranno 17 partite, 9 in casa e 8 in trasferta. Entrambe dovranno affrontare tre volte la capolista Zugo e due volte il Davos e il Losanna. Ma le similitudini terminano qui. Il Lugano avrà infatti una doppia sfida (casa - trasferta) contro Berna e Friborgo. L’Ambrì, invece, deve affrontare due volte Rapperswil e Ginevra. Le due ticinesi avranno poi singole trasferte ostiche - Zurigo e Bienne per l’HCL, Berna, Langnau e Friborgo per l’HCAP, oltre all’ultimo derby che è in programma alla Valascia. E che metterà in palio punti pesantissimi. Per entrambi.

AMBRÌ:

Casa (9)

Losanna, Davos, Zurigo, Zugo, Ginevra, Lugano, Bienne, Davos, Rapperswil.

Trasferta (8)

Rapperswil, Ginevra, Berna, Langnau, Zugo, Friborgo, Losanna, Zugo.

Numero di partite per squadra:

3Zugo (C-T-T)

2 Losanna (C-T), Davos (C-C), Rapperswil (T-C), Ginevra (T-C)

1Zurigo (C), Berna (T), Lugano (C), Langnau (T), Friborgo (T), Bienne (C).

LUGANO:

Casa (9)

Friborgo, Losanna, Langnau, Davos, Zugo, Ginevra, Rapperswil, Zugo, Berna.

Trasferta (8)

Berna, Bienne, Zugo, Ambrì, Losanna, Zurigo, Friborgo, Davos.

Numero di partite per squadra:

3 Zugo (C-C-T)

2 Berna (T-C) , Davos (C-T), Friborgo (C-T) e Losanna (C-T)

1 Langnau (C), Ginevra (C), Ambrì (T), Rapperswil (C), Zurigo (T), Bienne (T).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
5 min
Sul ghiaccio di Davos il Lugano è chiamato al riscatto
La truppa di Kapanen farà visita alla compagine grigionese dopo aver perso cinque partite consecutive
NAZIONALE
8 ore
La Svizzera vince senza sudare, l'Europeo è realtà
Imponendosi 6-1 a Gibilterra, la truppa di Vlado Petkovic ha staccato il pass - da prima del girone - per Euro 2020
MOTOGP
9 ore
Da fenomeno a peso: Yamaha ostaggio di Valentino Rossi
Il Dottore non deciderà fino all'estate se continuare oltre il 2020. E fino ad allora la casa giapponese non potrà scegliere liberamente i piloti del futuro
MOTOGP
12 ore
Marquez + Marquez: la Honda ufficializza la coppia
Nella prossima stagione Marc e Alex – che sostituirà Jorge Lorenzo - correranno nella stessa squadra
HCL
14 ore
Vicky Mantegazza ci mette la faccia: “Vi chiedo scusa, ma sosteneteci”
La presidente del Lugano ha ammesso i problemi e chiesto ai tifosi di rimanere vicini alla squadra
FORMULA 1
16 ore
Disastro Ferrari: «Daremo un segnale forte ai piloti»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Sono errori che si pagano come immagine e come squadra: non va bene». Nel frattempo la FIA chiude la vicenda: «Nessun colpevole»
HCAP
19 ore
Ad Ambrì il massimo (per ora) non basta
L'ultimo posto in classifica è un risultato preoccupante per una squadra che già sta spingendo il piede sull'acceleratore
HCL
22 ore
Crisi-Lugano? No, però è tempo di riconoscere ed evitare gli errori
"Mollati" dagli attaccanti che hanno tirato la carretta per settimane, i bianconeri faticano a segnare. Tocca a Kapanen trovare una soluzione, anche magari rivedendo la sua filosofia
NAZIONALE
1 gior
Svizzera, il compitino a Gibilterra e poi la festa
Alla Nazionale basterà raccogliere un punto contro una selezione modesta per garantirsi la partecipazione all'Europeo
FORMULA 1
1 gior
«Io andavo dritto», Vettel disastroso e ignaro
Colpevole nell'autoscontro della Ferrari, il tedesco ha fatto finta di nulla: «Pensavo di essere già passato»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile