Keystone
HCAP
13.01.19 - 18:060
Aggiornamento : 21:52

Altra partita sottotono, l’Ambrì cade anche con il Friborgo

I leventinesi non riescono a trovare il loro gioco e chiudono così un weekend nero da zero punti. 5-2 il risultato in favore del Friborgo e linea pericolosamente più vicina

AMBRÌ– Sconfitta dolorosa per l’Ambrì. Fora e compagni, dopo la battuta d’arresto subita ieri sera a Bienne, hanno dovuto capitolare anche al cospetto del Friborgo, lasciando così per strada punti importanti ai fini della classifica: 5-2 il punteggio finale. I leventinesi, passati dopo pochi minuti in svantaggio ma capaci di una pronta reazione con Guerra, hanno subìto l’allungo decisivo nel periodo centrale e non sono più stati in grado di rimontare incassando altre tre reti nell’ultima frazione di gioco. Prossimo impegno per gli uomini di Cereda venerdì quando alla Valascia arriverà il Losanna, per un’altra sfida di capitale importanza.

In avvio di gara è arrivata subito una doccia fredda per l’Ambrì e i suoi tifosi, con il Friborgo bravo a trovare il vantaggio dopo solo 1’46’’ con lo statunitense Miller. I padroni di casa non hanno però fatto attendere a lungo la loro risposta e al 2’56’’ Guerra ha trafitto i burgundi in situazione di powerplay con un potente tiro. Con il gioco contraddistinto da numerose penalità si è arrivati rapidamente fino alla prima sirena senza che Kubalik e compagni riuscissero a scardinare la difesa friborghese.

Il secondo periodo si è aperto su ritmi blandi e con le due compagini poco attive sul fronte offensivo. A rompere gli indugi ci ha quindi pensato Bertrand, sfruttando al 26’31’’ la passività della difesa sopracenerina per infilare il disco alle spalle di Conz. I tentativi ticinesi, spesso imprecisi, hanno trovato attento Waeber (aiutato anche dai ferri). Il cronometro è così corso senza grandi sussulti e con i padroni di casa pasticcioni in fase d’impostazione fino alla seconda sirena della partita. 2-1 il punteggio in favore dei burgundi.

Il terzo tempo si è aperto con Kubalik a sfiorare la rete con una conclusione finita a lato di poco. È poi stato Kostner, da buona posizione, a farsi fermare dal portiere ospite. Al 46’14’’, con la difesa dell’Ambrì ancora una volta troppo leggera nel difendere le respinte concesse da Conz, Miller ha infilato il pesante gol del 3-1 trovando anche la personale doppietta. La reazione ticinese si è infranta contro il portiere burgundo e così Rossi ha trovato il 4-1 al cospetto di Conz, chiudendo di fatto la contesa (49’04’’). Il tentativo di Bianchi di riaprire la contesa al 52’ non ha però prodotto risultati con Marchon che allo scadere ha infilato il 5-2 finale.

AMBRÌ - FRIBORGO 2-5 (1-1, 0-1, 1-3)

Reti: 1’46’’ Miller (Sprunger) 0-1; 2’56’’ Guerra (Kostner, Novotny) 1-1; 26’31’’ Bertrand (Mottet) 1-2; 46’14’’ Miller (Sprunger, Walser) 1-3; 49’04’’ Rossi (Lhotak) 1-4; 52’27’’ Bianchi (Kostner) 2-4; 57’20’’ Marchon (Mottet) 2-5.

Ambrì: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Jelovac, Fora; Dotti; Hofer, Novotny, D’Agostini; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Rohrbach; Mazzolini, Goi, Lauper; Kneubuehler.

Penalità: HCAP 2x2’ HCGF 6x2’.

Note: Valascia 6'359 spettatori. Arbitri: Eichmann, Müller, Kaderli, Duarte.

Commenti
 
Franco Buzzi 7 mesi fa su fb
Hai voglia a fare il balletto vichingo......
Marco Cattani 7 mesi fa su fb
Finita la benza? Speriamo di no!
Evry 7 mesi fa su tio
quando i giocatori di ambe due le squadre giocano con il CUORE e la VOGLIA danno la prova auspicata, ma quando.... AUGURI
Blobloblo 7 mesi fa su tio
Bianconeri,quando non litigate tra di voi, ormai vi è rimasto solo di commentare le sconfitte della Ambri Piotta... noi, al contrario di voi, siamo sempre fieri della nostra squadra!!! Stasera sottotono si, ma non ci lasciamo andare, andrà meglio il prossimo weekend! Stiamo già facendo tantissimo, non lamentiamoci e continuiamo a sognare!! Forza Ambri sempre!!!
SSG 7 mesi fa su tio
@Blobloblo Attenzione con facili frasi. Leggi gli articoli del Lugano e vedrai tanti tuoi compagni a commentare la squadra bianconera. Voi sempre fieri della squadra? mah, mi viene in mente un paio di stagioni fa quando a fatica arrivavate a 2000 spettatori, così come anche gli "scontri" tra tifosi e dirigenza. (vedi controlli entrata, Losanna-Ambrì, ecc.) E' vero state facendo tantissimo e un campionato bellissimo. Speriamo che il sogno duri, perché sarebbe veramente dura dopo l'illusione cadere nuovamente e per l'ennesimo anno nei bassi fondi.
Zarco 7 mesi fa su tio
@Blobloblo Hai problemi d’identità! ci sono ottimi rimedi ...
BarryMc 7 mesi fa su tio
@SSG Perfetto!
Frankeat 7 mesi fa su tio
@SSG Pollice Su
Zarco 7 mesi fa su tio
@SSG Appunto ! Grosse problematiche per il fenomeno blobloblo
Zarco 7 mesi fa su tio
Il grande pontificatore Cle72, non si sente ! Probabilmente è in crisi esistenziale
Blobloblo 7 mesi fa su tio
@Zarco Le tue perle ce le risparmi stasera???
Zarco 7 mesi fa su tio
@Blobloblo Sei il suo vice ?o succube ...
hcap76 7 mesi fa su tio
Senza forze,senza idee,errori a go go e ancora un pizzico di sfortuna. Male male questo Week end ma non lamentiamoci troppo. Resettare,dimenticare,imparare e andare avanti.FORZA !!!
cle72 7 mesi fa su tio
Quest'anno l'Ambri deve giocare di continuo le pause tra un turno e un altro o pause per festività non le fanno bene. Ha bisogno di continuità. Non mollare riprendersi subito e avanti alla rincorsa del successo. Forza Ambri. Auguri anche al Lugano
Evry 7 mesi fa su tio
eh la LINEA quest Anno per le nostre ticinese è un vero fastidio (fin ora) auguri e facciamo scendere le altre
Zarco 7 mesi fa su tio
Mi pare di aver visto Hcap senza forze ....
TOP NEWS Sport
LAS VEGAS
1 ora

Gli avvocati di CR7 ammettono: pagati 375'000 dollari per il silenzio di Kathryn Mayorga

I legali del calciatore ammettono che nel 2010 la donna - che aveva accusato Cristiano Ronaldo di stupro - fu pagata per "mantenere la riservatezza della controversia"

HCL
3 ore

Il Lugano si prepara al test col Barys

Per la sfida amichevole, in programma giovedì sera, sono valide le tessere stagionali recentemente inviate a tutti gli abbonati

SERIE A
5 ore

La Fiorentina piazza il colpo Ribery

Per il 36enne francese, ex bandiera del Bayern Monaco, pronto un biennale da circa 4 milioni di euro a stagione

SWISS LEAGUE
7 ore

«Felice di essere tornato a Zugo, sarà una grande sfida»

Corsin Camichel, 38enne ex attaccante, è entusiasta del suo incarico come assistant coach dell’EVZ Academy: «C’è la retrocessione e tutte le squadre si sono rinforzate: sarà un campionato duro»

BOLOGNA
10 ore

«Non è finita finché lo decido io...»

Christian Stucki, out da diverso tempo per un infortunio al ginocchio destro, ha iniziato un percorso riabilitativo a Bologna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile