Sevilla
2
Roma
0
fine
(2-0)
Bayer Leverkusen
1
Rangers
0
fine
(0-0)
Basilea
0
Eintracht Frankfurt
0
1. tempo
(0-0)
Wolverhampton
1
Olympiakos Piraeus
0
1. tempo
(1-0)
TiPress
HCL
24.12.18 - 10:420
Aggiornamento : 12:38

Lugano, rinnovano due tasselli essenziali: Lajunen e Sannitz fino al 2021

I due attaccanti bianconeri hanno entrambi sottoscritto un nuovo accordo biennale

LUGANO - Raffaele Sannitz e Jani Lajunen continueranno ad infiammare il pubblico della Cornèr Arena almeno fino al termine del campionato 2020/21. La società bianconera ha infatti comunicato che entrambi i centri hanno siglato un nuovo accordo biennale.

Ecco il comunicato del club sottocenerino:

A poche ore dalle feste natalizie l’Hockey Club Lugano ha il piacere di annunciare due importanti rinnovi contrattuali che rappresentano due tasselli essenziali per l’asse centrale dell’attacco bianconero.

Si tratta di Raffaele Sannitz e Jani Lajunen, centri con profili molto simili, che hanno entrambi sottoscritto un accordo biennale e che vestiranno pertanto la maglia dell’HCL almeno fino al termine della stagione 2020/2021.

Raffaele, nato il 18.05.1983 a Mendrisio, sta vivendo da protagonista la sua 18esima stagione in prima squadra e con 768 partite di campionato (111 reti, 184 assist) è il terzo giocatore ad aver disputato più partite con i colori bianconeri dietro Julien Vauclair e Sandro Bertaggia.

La sua personalità vincente, la sua esperienza, la sua intelligenza tattica e la sua capacità di aiutare la squadra in ogni situazione di gioco fanno di Sannitz uno degli elementi più preziosi dell’intero gruppo. Nel campionato in corso il numero 38 sta evidenziando anche una grande ispirazione a livello offensivo, avendo collezionato sinora 4 gol e ben 20 assist.

Jani, nato il 16.06.1990 a Espoo, è approdato in Ticino all'inizio della scorsa stagione con un curriculum di tutto rispetto: due titoli nazionali finlandesi, un titolo nazionale svedese e una medaglia d’oro ai Mondiali del 2011 con la sua Finlandia. Con il suo vigore atletico, il suo saper leggere in anticipo lo sviluppo dell’azione e la sua dote di rendere migliori i giocatori che vengono schierati con lui si è presto guadagnato i favori dello staff tecnico, dei compagni di squadra, dei tifosi e dei media.

Con la partita di ieri sera contro il Bienne, tra l’altro decisa da una sua rete all’overtime, Lajunen è sceso in pista sino ad oggi 76 volte con la maglia del Lugano con un bottino di 14 gol e 34 assist.

Vuoi assistere all'entusiasmante sfida tra SUM e Piranha? I biglietti sono disponibili su Biglietteria.ch.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora
Ronaldo si "coccola" (ancora) con un bolide... da 10 milioni
Il campione portoghese della Juventus ha deciso di regalarsi una Bugatti Centodieci. Ne esistono solo dieci esemplari...
CICLISMO
4 ore
5 ore di operazione per Jakobsen: condizioni stabili ma gravi
Il ciclista olandese resta in pericolo di vita, ma i medici che gli hanno ricostruito le ossa del volto sono ottimisti
HCL
8 ore
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
CHALLENGE LEAGUE
12 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
14 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
23 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
1 gior
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
1 gior
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile