Keystone
NATIONAL LEAGUE
23.12.18 - 18:050
Aggiornamento : 19:01

Il Berna graffia, liquidato il Losanna. Lo Zurigo ringrazia Pettersson

Gli Orsi, impegnati davanti ai propri tifosi, hanno sconfitto 3-0 i vodesi. Shutout per Leonardo Genoni. I Lions si sono imposti in rimonta sul Friborgo (3-2 all'overtime)

BERNA - Sconfitto ieri alla Valascia da un Ambrì solidissimo, il Berna ha prontamente rialzato il capo davanti ai propri tifosi. Di scena alla PostFinance Arena contro il Losanna, gli Orsi si sono imposti 3-0 arginando con grande efficacia le iniziative dei vodesi.

Avanti di due lunghezze nel primo periodo grazie ai sigilli di Scherwey (10') e Haas (12'), gli uomini di Jalonen hanno piazzato il colpo del ko al 40', quando Bieber ha firmato il 3-0. Nel terzo tempo il risultato non è più cambiato e Genoni ha potuto festeggiare un meritato shutout. In classifica il Berna si porta a quota 53 punti (sinonimo di secondo posto a -2 dallo Zugo), mentre il Losanna ne ha 46.

All'Hallenstadion il grande protagonista è stato Fredrik Pettersson. Lo svedese, autore di una doppietta (59'29"; 62'02"), ha siglato le reti che hanno permesso ai Lions di superare il Friborgo all'overtime (3-2). In precedenza aveva aperto le marcature Klein (10'), mentre per i Dragoni avevano trovato la via del gol Slater (19') e Holos (47').

In classifica lo Zurigo sale a 40 punti (come il Lugano), mentre il Friborgo - ottavo - ne ha 42.

Vuoi assistere all'entusiasmante sfida tra SUM e Piranha? I biglietti sono disponibili su Biglietteria.ch.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Evry 7 mesi fa su tio
Petrerson, GRANDE.
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
29 min

Lugano, prova maiuscola: se il buongiorno si vede dal mattino...

A Zurigo, nella prima uscita stagionale, i bianconeri hanno sfoderato una prestazione di sostanza. Bene i nuovi e Baumann

MPP
3 ore

Kubalik, è finale!

L'attaccante ceco, top scorer della scorsa regular season, ha raggiunto l'ultimo atto del concorso Most Popular Player insieme a Scherwey e Ambühl

BUNDESLIGA
11 ore

Sveglia alle 5.30, niente docce né telefoni: ritiro "survival" sulle Alpi svizzere

Martin Schmidt, mister rossocrociato alla guida dell'Augsburg, ha deciso di portare la sua squadra in ritiro ad alta quota: «Esperienza che ci aiuterà nel corso della stagione»

LIGA
13 ore

Caso Bale, altri veleni: «Zidane è un ingrato»

Preso atto delle dure parole del mister, ha voluto replicare Jonathan Barnett, agente del giocatore: «Resta tra i migliori al mondo: il suo futuro continuerà ad essere in un grande club»

SUPER LEAGUE
16 ore

Poker Lugano: Zurigo travolto al Letzigrund!

Splendida prestazione dei bianconeri di Celestini, capaci di imporsi 4-0 nel primo turno di Super League. A segno Maric (rigore), Aratore (eurogol), Rodriguez e Vecsei. 1-1 tra YB e Servette

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile