Shakhtar Donetsk
Vfl Wolfsburg
18:55
 
FC Copenhagen
Istanbul Basaksehir
18:55
 
STOP AND GO
19.11.18 - 12:100
Aggiornamento : 20:43

Ambrì, buona reazione. Il Lugano fatica invece a trovare costanza

Nell'ultima settimana i biancoblù hanno vinto due partite ai rigori su tre disputate, al contrario dei bianconeri che hanno però centrato una vittoria piena

LUGANO/AMBRÌ – Dopo la sosta dedicata alle nazionali l'Ambrì ha vinto due partite su tre guadagnando quattro punti, mentre il Lugano - nonostante ne abbia perse due - ha conquistato un punto in più rispetto ai cugini leventinesi (5). In National League da segnalare l'exploit del Losanna di Ville Peltonen, il quale ha incamerato l'ottavo successo pieno consecutivo che equivale alla bellezza di 24 punti.

HCAP - Semaforo verde: Reazione. Dopo cinque battute d'arresto consecutive - patite prima della pausa - la truppa di Cereda è stata in grado di rialzare la testa, vincendo il delicatissimo derby contro il Lugano prima ed espugnando la PostFinance di Berna poi. La squadra ha mostrato una grande reazione ed è riuscita a invertire la striscia di risultati negativi come meglio non poteva: cuore, grinta e determinazione sono stati gli ingredienti vincenti. La battuta d'arresto casalinga di sabato contro lo Zurigo ha reso un po' più amara la settimana biancoblù, comunque positiva.

HCL - Semaforo giallo: Costanza. I bianconeri hanno perso due partite su tre, ma paradossalmente hanno conquistato un punto in più rispetto all'Ambrì, in virtù del successo casalingo contro il Ginevra e di due sconfitte ai rigori, nel derby e a Langnau. La squadra c'è, il gioco anche, ma il gruppo fatica a decollare a livello di risultati. I bianconeri occupano attualmente l'ottava posizione in classifica, ma non possono abbassare la guardia: l'Ambrì è lì con il fiato sul collo.

LNA – Semaforo verde: Ville Peltonen. Non ci sono parole per descrivere una squadra che ha faticato moltissimo a inizio campionato, ma che si è ripresa alla grande inanellando l'ottavo successo pieno consecutivo, per un totale di 24 punti. Grazie a queste solide prestazioni, i vodesi hanno avuto il merito di agganciare il Bienne in vetta alla classifica, seppur con una partita in più nelle gambe. La truppa di Peltonen ha liquidato nell'ordine: due volte il Bienne, Ginevra, Lugano, Zugo, Rapperswil, Davos e Berna.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
toto2 1 anno fa su tio
perde l'hcap solo scusanti e note positive,vince il lugano ma non convince e si poteva fare meglio,una sinfonia che dura da troppo tempo...stampa tv .....biancoblu.
Evry 1 anno fa su tio
Infatti l'HCAP è molto costante.... nel piazzarsi sotto la linea.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
6 ore
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
10 ore
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
21 ore
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
FORMULA 1
1 gior
Calvario Vettel e dubbi su Leclerc: Marko getta benzina sul fuoco
Parole sibilline del dirigente della Red Bull, che punzecchia la Rossa: «Leclerc ha trovato velocità, Seb no...»
ATLETICA
1 gior
Atleti e gare: il Galà dei Castelli è ricco
Nonostante le limitazioni, la kermesse ticinese è pronta a entusiasmare
HCL
1 gior
«Cerchiamo un difensore straniero che abbia una certa spinta offensiva»
Serge Pelletier è carico: «I quattro giovani della rosa? Ci aspettiamo che portino tanto entusiasmo in pista»
SUPER LEAGUE
1 gior
Tramezzani, missione compiuta: il Sion si salva all'ultimo respiro
La formazione vallesana ha espugnato il campo del Servette 2-1. Nello stesso tempo Zurigo-Thun è finita 3-3
HCAP
2 gior
Nättinen, D'Ago & Co: Ambrì in pista con entusiasmo
I biancoblù sono tornati sul ghiaccio agli ordini di coach Cereda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile