Keystone
HCAP - L'ANALISI
28.10.18 - 16:000
Aggiornamento : 22:39

L'Ambrì continua a mettere fieno in cascina

I leventinesi non perdono una sfida nei 60' da ben cinque partite. Contro Friborgo e Zugo i ragazzi di Luca Cereda hanno messo sul ghiaccio costanza e sostanza

AMBRÌ - L'Ambrì va a punti da cinque partite di fila, un dato che sicuramente non può che avvalorare la tesi che quella biancoblù è una squadra in crescita. Ora in Leventina vi è la consapevolezza di poter fare risultato su tutte le piste e - in questo primo scorcio di torneo - i sopracenerini l'hanno ampiamente dimostrato. Basti pensare che, in trasferta, gli uomini di Cereda sono usciti a mani vuote solo dalla Cornèr Arena. E, soltanto a fine ottobre, hanno già messo in cassaforte la metà dei punti conquistati l'anno scorso lontano dalla Valascia. 

Se martedì a Friborgo il punto era da considerarsi preziosissimo, ieri nel derby del Gottardo i biancoblù non possono che avere qualche rimpianto. D'Agostini e compagni, infatti, sul 2-2, hanno avuto una miriade di occasioni per mettere in cassaforte la vittoria. Una sconfitta ai rigori contro una corazzata non è comunque assolutamente da buttare, considerando lo 0-1 dopo 40'. 

Ad ogni modo in entrambe le partite sono piaciuti la verve, la grinta, la determinazione, il carattere e il sacrificio messi sul ghiaccio. Se si eccettua il secondo tempo di Friborgo, i sopracenerini sono risultati costanti nel loro rendimento. Proprio quello che mancava nelle primissime partite: la continuità di gioco nei 60'. Luca Cereda, dunque, non può che essere soddisfatto per quanto visto nella settimana appena andata agli archivi. 

Parlando di singoli, sono parsi in crescita Fabio Hofer - che ha trovato la sua prima rete in National League - e Johnny Kneubühler (l'ex Losanna è sceso in pista solo ieri). Contro i Tori i due attaccanti non si sono mai risparmiati, mettendosi particolarmente in luce. 

Prima della sosta riservata alla Nazionale l'Ambrì ha davanti a sé una settimana impegnativa: la sfida sul ghiaccio della capolista Bienne - che scenderà sul ghiaccio con il dente avvelenato dopo la doppia sconfitta contro il Losanna -, l'impegno casalingo contro un Langnau lanciatissimo e la sempre difficile trasferta di Ginevra. Altre tre occasioni per fare il pieno di fiducia e per mettere altro fieno in cascina...

Un dato che dalle parti della Valascia non potrà che far piacere - visto l'obiettivo dichiarato della salvezza - è il +12 sull'11esimo posto. Un bel cuscinetto, senza dubbio. Visto però l'ottimo inizio di campionato, è giusto che oggi in Leventina si continui a pedalare con lo scopo di restare agganciato al treno playoff fino alla fine...

Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
Bravi, ma giò dò dida e lo Staff deve dimostrare ben altro. Auguri
GAthos 1 anno fa su tio
No, dai... Johnny Kneubühler (l'ex Losanna è sceso in pista solo ieri).
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CHINESE SUPER LEAGUE
50 min
Tre settimane in Cina bastano, Dzemaili medita il rientro
Il coronavirus ha stravolto (anche) lo sport. Fermato il campionato cinese, molti giocatori europei potrebbero tornare
HCL
10 ore
Il Lugano si butta via, sconfitta che fa malissimo
Avanti 1-3 al 40', i bianconeri sono stati battuti 6-3 dal Friborgo, che li ha pure superati in classifica
LIGA
13 ore
«Messi? Un bastardo»
Il tecnico dell'Eibar ha inchiodato la Pulce: «Si riposa? Lo fa in partita. Si stancherebbe di più in tribuna»
SUPER LEAGUE
15 ore
«Janga non deve strafare, spero che non lo critichino»
Maurizio Jacobacci ha lanciato la sfida al Sion: «Tre punti fondamentali, dobbiamo assolutamente volerli»
SUPER LEAGUE
18 ore
Lugano: guai a risvegliare il Sion
Domenica pomeriggio i bianconeri ospiteranno una squadra in piena crisi
SCI ALPINO
21 ore
Gigantesca Lara Gut: finalmente la vittoria
Grande prova e primo successo stagionale per la ticinese, padrona nella discesa di Crans Montana davanti a Corinne Suter
HCAP
22 ore
«Ecco cosa penso di Rocco Pezzullo»
Manuele Celio sul talento biancoblù: «Prova, osa e non si abbatte quando commette un errore»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lugano: weekend “delicato”, sfide toste per i biancoblù
Contro Friborgo e Berna i bianconeri si giocheranno una grossa fetta di playoff. Leventinesi a caccia di punti preziosi
HCL
1 gior
«Non possiamo sbagliare, siamo consapevoli di avere il futuro nelle nostre mani»
L'attaccante del Lugano Raffaele Sannitz si è espresso in merito al doppio scontro diretto con Friborgo e Berna
TENNIS
1 gior
«La doccia con Federer? Imbarazzante»
Djokovic si è mostrato un po' “piangina” e un po' burlone: «I fan tifano Roger o Rafa quando questi giocano contro di me»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile