Grasshopper
0
Sion
3
fine
(0-2)
Xamax
1
Lugano
1
fine
(0-1)
Lucerna
3
Zurigo
0
fine
(2-0)
S.Gallo
4
Young Boys
1
fine
(2-0)
Thun
1
Basilea
2
fine
(0-0)
Grasshopper
SUPER LEAGUE
0 - 3
fine
0-2
Sion
0-2
 
 
7'
NEITZKE ANDRE
 
 
13'
0-1 ITAITINGA DA COSTA
 
 
33'
KOUASSI XAVIER
 
 
43'
0-2 ITAITINGA DA COSTA
BASIC MARKO
48'
 
 
 
 
84'
0-3 ITAITINGA DA COSTA
 
 
88'
SONG ALEX
NEITZKE ANDRE 7'
ITAITINGA DA COSTA 0-1 13'
KOUASSI XAVIER 33'
ITAITINGA DA COSTA 0-2 43'
48' BASIC MARKO
ITAITINGA DA COSTA 0-3 84'
SONG ALEX 88'
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 26,104.
Ultimo aggiornamento: 22.05.2019 22:08
Xamax
SUPER LEAGUE
1 - 1
fine
0-1
Lugano
0-1
1-0 GOMES MIKE
36'
 
 
 
 
57'
SULMONI FULVIO
SEJMENOVIC MUSTAFA
61'
 
 
DOUDIN CHARLES-ANDRE
65'
 
 
2-0 PICKEL CHARLES
67'
 
 
36' 1-0 GOMES MIKE
SULMONI FULVIO 57'
61' SEJMENOVIC MUSTAFA
65' DOUDIN CHARLES-ANDRE
67' 2-0 PICKEL CHARLES
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
Ultimo aggiornamento: 22.05.2019 22:08
Lucerna
SUPER LEAGUE
3 - 0
fine
2-0
Zurigo
2-0
1-0 VARGAS RUBEN
8'
 
 
ELEKE BLESSING
15'
 
 
 
 
27'
MAXSO ANDREAS
 
 
29'
1-1 KRYEZIU MIRLIND
 
 
33'
RUEGG KEVIN
2-1 VARGAS RUBEN
51'
 
 
 
 
84'
MARCHESANO ANTONIO
SCHNEUWLY CHRISTIAN
90'
 
 
VOCA IDRIZ
90'
 
 
 
 
90'
KHARABADZE LEVAN
8' 1-0 VARGAS RUBEN
15' ELEKE BLESSING
MAXSO ANDREAS 27'
KRYEZIU MIRLIND 1-1 29'
RUEGG KEVIN 33'
51' 2-1 VARGAS RUBEN
MARCHESANO ANTONIO 84'
90' SCHNEUWLY CHRISTIAN
90' VOCA IDRIZ
KHARABADZE LEVAN 90'
Venue: Swissporarena.
Turf: Natural.
Capacity: 16,490.
Ultimo aggiornamento: 22.05.2019 22:08
S.Gallo
SUPER LEAGUE
4 - 1
fine
2-0
Young Boys
2-0
1-0 NUHU MUSAH
19'
 
 
 
 
39'
GAUDINO GIANLUCA
2-0 BARNETTA TRANQUILLO
45'
 
 
 
 
50'
WOLFLI MARCO
 
 
56'
WUTHRICH GREGORY
 
 
57'
LOTOMBA JORDAN
3-0 SIERRO VINCENT
58'
 
 
 
 
67'
3-1 MOUMI NICOLAS
4-1 ASHIMERU MAJEED
79'
 
 
ASHIMERU MAJEED
80'
 
 
 
 
84'
KRONIG JAN
19' 1-0 NUHU MUSAH
GAUDINO GIANLUCA 39'
45' 2-0 BARNETTA TRANQUILLO
WOLFLI MARCO 50'
WUTHRICH GREGORY 56'
LOTOMBA JORDAN 57'
58' 3-0 SIERRO VINCENT
MOUMI NICOLAS 3-1 67'
79' 4-1 ASHIMERU MAJEED
80' ASHIMERU MAJEED
KRONIG JAN 84'
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 22.05.2019 22:08
Thun
SUPER LEAGUE
1 - 2
fine
0-0
Basilea
0-0
 
 
48'
KUZMANOVIC ZDRAVKO
 
 
62'
0-1 CAMPO SAMUELE
 
 
68'
COMERT ERAY
1-1 COSTANZO MORENO
75'
 
 
 
 
77'
AJETI ALBIAN
 
 
88'
1-2 BUA KEVIN
KUZMANOVIC ZDRAVKO 48'
CAMPO SAMUELE 0-1 62'
COMERT ERAY 68'
75' 1-1 COSTANZO MORENO
AJETI ALBIAN 77'
BUA KEVIN 1-2 88'
Venue: Stockhorn Arena.
Turf: Artificial.
Capacity: 10,014.
Ultimo aggiornamento: 22.05.2019 22:08
Keystone
HCL – L'ANALISI
04.02.18 - 11:040
Aggiornamento : 22:25

Horror-Lugano: disegnato un playoff pessimo

Le mediocri prestazioni – e le sconfitte – contro Bienne e Kloten costringeranno quasi certamente i bianconeri al quarto posto finale. Probabile un incrocio in post season con Zurigo o Davos

LUGANO - Pessimo, molle, inconcludente, distratto. Scegliete a caso una di queste quattro parole e comunque avrete trovato un modo “calzante” per descrivere l'ultimo Lugano, quello di un weekend che rischia seriamente di segnare un'intera stagione. Chiamati a piazzare un ultimo sprint prima delle Olimpiadi, utile per tenere alto il morale e, soprattutto, abbellire la propria classifica, i bianconeri hanno semplicemente marcato visita, firmando due prestazioni modeste, mediocri. Hanno perso a Bienne, contro un avversario sì forte ma che ha visto il suo compito facilitato dal loro atteggiamento, e sono stati travolti in casa dal Kloten fanalino di coda. Gli Aviatori hanno giocato una delle migliori partite della loro stagione, vero; anche in questo caso sono diventati grandi anche grazie agli errori e alle pochezze dei ticinesi.

E così una squadra che avrebbe potuto spiccare il volo si è risvegliata nella polvere. Altalenante come già aveva mostrato di essere in questa stagione, in due giorni il Lugano si è disegnato un futuro complicatissimo. La doppia sconfitta ha infatti quasi certificato il suo quarto posto in classifica. Risultato buono, per carità, ma non del tutto soddisfacente viste le potenzialità mostrate e anche i numeri messi insieme durante tutto l'anno. A tre sole partite da fine regular season i ticinesi sono staccati di sette punti dallo Zugo ma anche di tre lunghezze dal Bienne. Che finirà davanti in caso di arrivo a pari punti. Ciò significa che, a meno di ribaltoni, l'ingresso nella top-3 della graduatoria non ci sarà. Ciò significa che l'avversario nei playoff non sarà comodo. Zurigo e Davos paiono, al momento, i rivali più probabili per il primo turno di post season. Battibili? Certo. È in ogni caso un peccato che, con i loro continui saliscendi, alla Resega abbiano perso la possibilità di un incrocio soft. Almeno per cominciare.

A Lugano le qualità ci sono. Le tante vittorie centrate, soprattutto quelle convincenti contro le big, hanno portato applausi e pacche sulle spalle. Giustificare o anche solo capire come una squadra più volte capace di ribaltare Berna e Zugo possa muoversi pure – in certe sere – con tanta difficoltà, deve essere la prima preoccupazione di coach Ireland.

Comprendere e intervenire. Il tempo per i correttivi, infatti, c'è. Sarebbe un peccato sprecarlo e rischiare così di ritrovarsi, a marzo inoltrato, con le lacrime agli occhi per l'ennesima occasione gettata alle ortiche.

Commenti
 
sergejville 1 anno fa su tio
Forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
49 min

Il Lugano frena, pari alla Maladière: Xamax condannato allo spareggio

I bianconeri di Celestini, fermati sull'1-1 dai neocastellani, vengono superati in classifica dal Lucerna (terzo). Successi preziosi per San Gallo (4-1 sull’YB) e Sion (3-0 sul GC). Ok il Basilea

HCAP
3 ore

«In Champions l'obiettivo è di non sfigurare. Conz? Cerchiamo un sostituto svizzero, ma...»

Paolo Duca, ds biancoblù, ha parlato del sorteggio di CHL e della ricerca di un nuovo estremo difensore: «Vogliamo giocarcela al massimo delle nostre possibilità»

CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
6 ore

Ambrì con Banska Bystrica, Red Bull Monaco e Färjestad

In Champions League i biancoblù sono stati inseriti nel Gruppo G

SLOVACCHIA 2019
8 ore

«È arrivata la grande opportunità, starà a me sfruttarla. Zurkirchen? Il Lugano è in buone mani»

Elvis Merzlikins a tutto tondo: «Era doveroso andare al Mondiale, ma ora sono scarico. È stata una stagione lunghissima, ho bisogno di staccare»

DIVERSI
11 ore

Non c'è pace in casa Casillas: Sara Carbonero operata per un tumore alle ovaie

La moglie di Iker su Instagram: «Quando ancora non ci eravamo ripresi dallo spavento, la vita ci ha sorpreso di nuovo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report