Keystone
HCAP
23.12.17 - 16:090
Aggiornamento : 24.12.17 - 02:02

Colpo Ambrì: Manuele Celio e Samuel Guerra sono biancoblù

Nello stesso tempo arriva alla Valascia anche Jannick Fischer

AMBRÌ - Nella giornata odierna sono giunte notizie importanti dalla Leventina: Manuele Celio e Samuel Guerra ritornano ad Ambrì. Alla Valascia arriva anche il difensore Jannick Fischer in provenienza dal Losanna.

Di seguito il comunicato della società leventinese:

"L’Hockey Club Ambri Piotta comunica che a partire dal 1. Maggio 2018 Manuele Celio sarà il Direttore del Settore Giovanile. Il suo arrivo si inserisce nella strategia sportiva volta a rifare dell’HCAP un club formatore di forte identità ticinese.

Manuele Celio, figlio di Cipriano, è nato ad Ambri nel 1966. Dopo aver esordito in NLA nel 1982 con l’HCAP giocò a Kloten dal 1986 al 1998, conquistando 4 campionati Svizzeri e conseguendo nel contempo la laurea di maestro di sport presso il Politecnico di Zurigo. Concluse infine la carriera con altre 5 stagioni in maglia biancoblu, condividendo lo spogliatoio con due giovani di quell’epoca: Paolo Duca e Luca Cereda. Con quella squadra conquistò la Continental Cup nel 1999 e nel 2000. Vanta un totale di 832 partite in NLA e 184 con la Nazionale maggiore, con due partecipazioni ai Giochi olimpici.

Da assistente allenatore dei GCK Lions in LNB ha poi ottenuto il diploma d’allenatore “Pro Lizenz”, per poi passare alla Federazione svizzera quale vice allenatore delle Nazionali giovanili U20 ed U18, indi allenatore della U16 e della U18, con una parentesi nel settore giovanile del Kloten. In totale, Manuele Celio ha guidato la Nazionale svizzera U18 per 6 mondiali, la Nazionale U20 al mondiale del 2011 e la Nazionale U19 al World Junior Challenge del 2014. In quegli anni ha anche seguito quale vice-allenatore la Nazionale maggiore per due Mondiali e una Olimpiade.

Nelle ultime 3 stagioni ha operato quale capo allenatore degli Élite A presso l’organizzazione degli ZSC Lions, vincendo il campionato di categoria nella stagione 2016-2017. Ha inoltre ricoperto il ruolo di assistente del Direttore sportivo della più grande organizzazione giovanile svizzera.

Il Club dà il bentornato a Manuele Celio e gli affida le redini del settore giovanile biancoblu, sicuri che saprà trarre il meglio dai nostri allenatori e dalle giovani leve nel loro sviluppo verso la Lega nazionale.

L’HCAP annuncia inoltre con piacere di aver messo sotto contratto i difensori Samuel Guerra e Jannick Fischer.

Samuel Guerra, difensore di bastone sinistro classe 1993, ha sottoscritto un contratto valido per la stagione 2018-2019. Originario di Sorengo, dopo i trascorsi nel settore giovanile biancoblu, si era trasferito a Davos nel 2009, dove ancora in età Novizi ha fatto il suo esordio in NLA. Nelle sue 7 stagioni grigionesi ha vinto due campionati sotto la guida di Arno Del Curto, per poi passare due stagioni agli ZSC Lions. Ottimo pattinatore, efficiente in tutte le zone del ghiaccio, il 24enne Samuel può già vantare oltre 360 partite in NLA, due mondiali Under 20, due mondiali U18 e 13 presenze con la Nazionale maggiore.

Jannik Fischer, classe 1990, difensore difensivo di bastione sinistro, che predilige il gioco fisico supportato dai suoi 184 cm e 94 kg, ha sottoscritto un contratto triennale dal 2018 al 2021. Proveniente dal Losanna dove ha disputato le ultime 8 stagioni e contribuito alla promozione die vodesi in LNA, vanta oltre 290 partite in NLA e tre presenze con la Nazionale rossocrociata alla Deutschland Cup.

Con questo comunicato la grande famiglia biancoblu abbraccia Manuele, Samuel, Jannik, Igor e Michael".

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meridiana 2 anni fa su tio
Bravo Duca
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
1 ora
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
14 ore
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
14 ore
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
17 ore
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
SERIE A
20 ore
«Non so se il campionato finirà. Ronaldo? Si sente al di sopra di tutto»
Spadafora, ministro dello Sport, parla della Serie A e punge ancora CR7: «Il protocollo funziona, se viene rispettato»
TENNIS
23 ore
«Non parlo con Djokovic da due mesi»
Il basilese tra programmi per il futuro e preoccupazione per il presente.
SWISS LEAGUE
1 gior
Anche il Winterthur in quarantena
Due casi di positività al virus fermano il club di Swiss League. Rinviate le sfide contro Sierre, Ajoie e Ticino Rockets
BIENNE
1 gior
«Per fare finta di far qualcosa, le autorità hanno colpito lo sport»
Rabbia Steinegger: «Cosa faremo ora? Non so».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Eurostelle, bentornate
Questa sera riparte la coppa dalle grandi orecchie. Pandemia permettendo, ci sarà da divertirsi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile