Basilea
Lucerna
20:30
 
Xamax
Lugano
20:30
 
Servette
Sion
20:30
 
Young Boys
S.Gallo
20:30
 
Zurigo
Thun
20:30
 
HCAP
08.12.17 - 22:080
Aggiornamento : 09.12.17 - 12:46

L’Ambrì non riesce a prendere i Tori per le corna

Nonostante una prova generosa e un D’Agostini ispirato i leventinesi sono stati sconfitti 3-1 dallo Zugo

AMBRÌ - Niente “bis” prestigioso per i ragazzi di Luca Cereda. Dopo essersi imposti nettamente al cospetto dei Lions i leventinesi hanno ceduto questa sera di fronte ai Tori di Kreis con il punteggio di 3-1.

I biancoblù sono partiti subito forte e una buona azione della quarta linea ha portato alla prima occasione di Kostner. Il gioco è poi proseguito con le due squadre attente a non esporsi fino a quando la prima chance con l’uomo in più ha permesso a Zwerger e compagni di andare vicinissimi al gol d’apertura. Si è così arrivati rapidamente alla fine di un primo tempo avaro di reti.

La situazione è rimasta in equilibrio fino al 24’ quando un potente tiro di Forrer ha portato in vantaggio gli svizzero centrali. La risposta dei padroni di casa non si è però fatta attendere a lungo e un “missile” di D’Agostini al 27' ha riportato la gara in parità. Galvanizzati dalla rete i sopracenerini hanno continuato a spingere ma la situazione è rimasta immutata sino alla seconda sirena.

Dopo non aver sfruttato un lungo 5 contro 3 la truppa di Cereda è stata punita dai Tori che con Diaz hanno trovato il nuovo vantaggio, in powerplay, al 46’. La reazione biancoblù è passato ancora dal bastone di D’Agostini, ma il forte canadese è stato fermato dal palo. Si è così arrivati agli ultimi minuti di gioco quando nonostante la pressione offensiva i ticinesi non hanno trovato il gol che avrebbe mandato tutti all’overtime. A porta vuota Roe ha poi infilato il definitivo 3-1 (60').

Ambrì che non riesce quindi ad incamerare punti importanti in ottica lotta per l’accesso ai playoff. Fora e compagni avranno la possibilità di riscattarsi già domani quando incroceranno i bastoni con i Tigrotti di Langnau.

AMBRÌ - ZUGO 1-3 (0-0, 1-1, 0-2)

Reti: 24’03’’ Forrer (Kast) 0-1; 26’50’’ D’Agostini (Emmerton) 1-1; 46’00’’ Diaz 1-2; Roe (McIntyre) 1-3.

AMBRÌ: Conz; Zgraggen, Plastino; Collenberg, Fora; Ngoy, Jelovac; Moor; Zwerger, Emmerton, Guggisberg; Kubalik, Müller, D’Agostini; Lauper, Goi, Berthon; Bianchi, Kostner, Incir; Lhotak

Penalità: Ambrì 3x2’ Zugo 6x2’

Note: Valascia 4'723 spettatori. Arbitri: Eichmann, Urban, Bürgi, Porgin.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meridiana 2 anni fa su tio
Comunque non devono sognare di vincere contro lo Zugo, vogliamo fatti e meno Bla Bla, Auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
Nättinen, D'Ago & Co: Ambrì in pista con entusiasmo
I biancoblù sono tornati sul ghiaccio agli ordini di coach Cereda
MOTOMONDIALE
4 ore
«Vale Rossi può vincere il Mondiale»
Il boss della Yamaha Lin Jarvis crede che l'italiano abbia ancora le sue possibilità, ma attenzione ai giovani
FOTO/VIDEO
LUGANO
8 ore
Il Lugano è (finalmente) sceso sul ghiaccio dopo il lockdown
La formazione bianconera è tornata a pattinare alla Cornèr Arena: presente anche Eliot Antonietti
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Situazione incerta: il Losanna sospende gli allenamenti
I vodesi aspetteranno il 12 agosto, momento in cui il Consiglio Federale deciderà le sorti del campionato
SUPER LEAGUE
12 ore
Lugano: passerella finale a Neuchâtel. Sion o Thun allo spareggio?
Bianconeri di scena questa sera alla Maladière per l'ultimo impegno stagionale.
FORMULA 1
21 ore
«Mi si è fermato il cuore»
Hamilton ha commentato la vittoria e l'incredibile finale di Silverstone: «Mai vissuto niente di simile...»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Reinhard: da Biasca a Berna
L'ultimo allenatore dei Ticino Rockets sarà secondo assistente degli Orsi
FORMULA 1
1 gior
Finale al cardiopalma: vince Hamilton, Bottas tradito dalla gomma
A Silverstone podio completato da Verstappen e Leclerc
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Joe Thornton al Davos?
Il 41enne potrebbe iniziare la stagione sulle nostre piste
SERIE A
1 gior
«Ci sono state palate di m**** su me e i giocatori»
Nonostante il secondo posto, Conte è una furia e attacca la società: «Zero protezione. Farò le mie valutazioni»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile