Keystone
HCL
29.11.17 - 15:200
Aggiornamento : 16:16

Sospiro di sollievo per Greg Ireland: annullata la penalità di partita

L'head-coach bianconero era stato punito lo scorso 19 ottobre nella sfida dell'Hallenstadion contro lo Zurigo

LUGANO - Nella giornata odierna il Lugano ha reso noto che la penalità di partita rimediata da Greg Ireland - il 19 ottobre all'Hallenstadion contro lo Zurigo - è stata annullata.

Di seguito il comunicato della società:

"L’Hockey Club Lugano desidera informare i tifosi e l’opinione pubblica sulla recente decisione del Giudice Unico Security della Swiss Ice Hockey Federation (SIHF) con cui è stato accolto il reclamo presentato dall’HCL ed è stata annullata la precedente decisione del Giudice Unico per le procedure disciplinari della Swiss Ice Hockey Federation (SIHF) che, in data 21.10.2017, aveva sanzionato Greg Ireland con una penalità disciplinare di partita, una multa di 1'460 franchi e costi procedurali per 240 franchi per una presunta ingiuria rivolta agli ufficiali di gara.

Più nel dettaglio, secondo il rapporto arbitrale, l’head coach bianconero avrebbe applaudito in direzione di un arbitro al quarantesimo minuto della partita giocata il 19.10.2017 all’Hallenstadion di Zurigo dopo che il portiere Elvis Merzlikins aveva neutralizzato un rigore eseguito dall’attaccante degli ZSC Lions Robert Nilsson. L’HCL aveva tempestivamente interposto reclamo, argomentando in particolare che l’applauso non era rivolto al direttore di gara che si trovava a oltre 30 metri di distanza ma al portiere lettone che stava attraversando il ghiaccio per rientrare negli spogliatoi.

Dopo aver assunto per competenza il dossier e dopo aver sentito le parti in causa, il Giudice Unico Security della Swiss Ice Hockey Federation (SIHF) ha accolto il reclamo dell’HCL e ha di conseguenza annullato la sanzione nei confronti dell’head coach luganese, caricando i costi procedurali di 300 franchi alla Swiss Ice Hockey Federation (SIHF).  

La decisione arbitrale di punire Greg Ireland per ingiuria agli ufficiali non trova infatti alcuna base legale nel regolamento ufficiale di gioco della IIHF e neppure nella raccolta supplementare di regole d’interpretazione emanate dalla Swiss Ice Hockey Federation (Case Book)".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
10 min
"Agli US Open tennisti responsabili anche in caso di morte"
Sta facendo molto discutere un passaggio di un documento che i tennisti dovranno firmare prima di partecipare al torneo
COPPA SVIZZERA
2 ore
Fattacci di Cham-Bellinzona: Lehmann sospeso
Il club di Zugo ha preso provvedimenti nei confronti dell'ex nazionale, protagonista di un bruttissimo gesto
SUPER LEAGUE
4 ore
Dentro o fuori: oggi si decide tutto
Rapp e compagni dovranno cercare di ribaltare lo 0-2 rimediato in Liechtenstein all'andata.
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
Champions in pericolo? Due casi di Covid-19 all'Atletico
La truppa del "Cholo" Simeone affronterà il prossimo 13 agosto il Lipsia in occasione dei quarti di finale di Champions
HCL
16 ore
Il Lugano vince e... convince
La truppa di Pelletier è tornata a giocare un'amichevole: i bianconeri hanno battuto i "cugini" di Biasca 7-1.
COPPA SVIZZERA
18 ore
Sion pugnalato in extremis
A lungo in inferiorità numerica, i biancorossi erano riusciti a pareggiare il vantaggio di Nsame prima di crollare.
FOTO E VIDEO
COPPA SVIZZERA
22 ore
Spintonato a Cham, sette punti di sutura per il magazziniere del Bellinzona
Il gesto sconsiderato dell’ex nazionale durante il match di Coppa Svizzera.
BARCELLONA
1 gior
Messi e il materasso anti-coronavirus
“Strumento” di lusso per la Pulce, che - pare - così può dormire sonni tranquilli
FORMULA 1
1 gior
«Sbattiamo contro un muro»
«Non siamo abbastanza veloci», ha commentato triste Seb.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Al Barça basta un tempo, al Napoli non basta il cuore
Solito show di Lewandowski e anche il Chelsea, steso 4-1, va a casa.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile