Tipress
Una rosa che accenderebbe i tifosi.
HCAP
08.11.17 - 22:220
Aggiornamento : 09.11.17 - 15:35

Duchene, Schneider e Inti: Ambrì e quelle fantasie da pausa della Nazionale

Con il campionato fermo abbiamo deciso di creare l'irrealistica (ma affascinante) rosa dei sogni per i biancoblù. Unici requisiti? Aver vestito la maglia leventinese ed essere ancora in attività

AMBRÌ - T’immagini… Il ritorno a casa di Pestoni e Grassi. Un nuovo lockout per poter ancora ammirare Matt Duchene e Cory Schneider sotto le volte della Valascia. Sogni. Desideri. Fantasie. Che con il campionato fermo per la sosta dedicata alla Nazionale «corrono libere».

Ai tifosi leventinesi - non potendo godere delle gesta dei loro beniamini sul ghiaccio - abbiamo deciso di regalare la rosa dei sogni. Ipotetica e irrealistica, ma alquanto affascinante. Gli unici requisiti? Essere ancora in attività e aver vestito la maglia biancoblù. Non importa quando. Né per quanto tempo. Nel presente o nel passato. Abbiamo scelto due portieri, otto difensori e dodici attaccanti con un trascorso in Leventina. Andiamo a svelare chi sono. Andiamo a scoprire i 22 eletti.

A difendere la gabbia di questa selezione troviamo la stella americana - ma con passaporto elvetico - Cory Schneider. Il cerbero - ammirato con la maglia biancoblù durante il lockout del 2012 per otto partite - da cinque stagioni è il titolare indiscusso dei New Jersey Devils. Come suo backup abbiamo invece scelto Sandro Zurkirchen, che dopo quattro stagioni da assoluto protagonista in Leventina, ha scelto da quest'anno di vestire la casacca del Losanna.

Il reparto arretrato è composto da elementi solidi. Arcigni. E dotati di una discreta dose di classe. Nell’ipotetica prima linea schieriamo l’attuale capitano Michael Fora e il ceco Zdenek Kutlak, che ora gioca in patria nel Ceske Budejovice. Il ticinese sta onorando con prestazioni sempre più convincenti la “C” che porta sul petto. Il ceco - pilastro dell’Ambrì per sei stagioni tra il 2007 e il 2013 - è lo straniero con più gettoni (264) in maglia biancoblù impreziositi da 121 punti. Altra coppia difensiva di qualità è quella composta dal blueliner Maxim Noreau e dal giovane Samuel Guerra. Il canadese, che ha lasciato la Leventina nel 2014 dopo tre stagioni vissute da protagonista, è il rimpianto di molti tifosi biancoblù. La sua firma a Berna fece sanguinare più di un cuore. Il ticinese - prodotto del settore giovanile leventinese e attualmente impiegato negli ZSC Lions - non ha mai vestito la maglia della prima squadra (per ora). Per completare il reparto arretrato abbiamo scelto la “rudezza” e l'esperienza di altri due capitani di National League, il leventinese trapiantato a Losanna John Gobbi e il bianconero Alessandro Chiesa, e gli ex compagni di squadra - e a volte di linea - Du Bois (Davos) e Kobach (Winterthur) per 4 stagioni tra il 2002 e il 2006.

Duchene, Giroux e Zwerger vanno invece a formare la “parade sturm” della nostra selezione. Il neo-centro di Ottawa - 4 partite e 5 punti in biancoblù nel lockout del 2012 - ha classe, tecnica e visione di gioco rare nel panorama hockeystico mondiale. Queste unite al killer istinct di Alexandre Giroux (64 reti in tre stagioni tra il 2013 e il 2016) e alla freschezza e alla sfrontatezza dell’austriaco rappresenterebbero un mix letale per quasi ogni difesa. Il secondo blocco prevede invece l’affascinante e suggestiva “reunion” tra Inti Pestoni e Gregory Hofmann. Gli attuali attaccanti di Zurigo e Lugano, che fecero sfracelli durante le stagioni trascorse negli juniori elite, rappresentano due tra i talenti più puri passati sotto le volte della Valascia nell’ultimo decennio. Due giocatori che in Leventina rimpiangono. Pestoni il figlio della Valle partito per la grande città. Hofmann che sbatté la porta e scappò a Davos per poi firmare con i rivali di sempre. A completare il terzetto troviamo un altro giovane cresciuto nel vivaio biancoblù: Daniele Grassi. L’esperienza di Kloten lo ha reso più forte e più concreto. E chissà che il 24enne non torni all’ovile per davvero. Nella nostra rosa dei sogni trova spazio pure la coppia grigionese formata da Gregory Sciaroni - in biancoblù dal 2006 al 2009 - e Dario Simion - solamente negli juniori. Altri due ex leventinesi li abbiamo invece scelti dal Bienne (Pedretti e Fuchs), mentre Mieville (Losanna) e Walker (Lugano) completano il pacchetto del nostro All-Star Team. Una squadra ricca di talento. Una squadra per sognare i playoff e qualcosa in più. Desideri. Fantasie. T’immagini...

La rosa dei sogni:

Portieri (2)

Cory Schneider (New Jersey Devils) - 2012
Sandro Zurkirchen (Losanna) - 2013/17

Difensori (8)

Maxim Noreau (Berna) - 2011/14
Michael Fora (Ambrì-Piotta) - 2015/18
Félicien Du Bois (Davos) - 2002/08
Samuel Guerra (ZSC Lions) - Juniori
Alessandro Chiesa (Lugano) - 2003/05
Zdenek Kutlak (Ceske Budejovice) - 2007/13
John Gobbi (Losanna) - 1999/2004
Reto Kobach (Winterthur) - 2002/06 - 2009/15

Attaccanti (12)

Matt Duchene (Ottawa Senators) - 2012
Alexandre Giroux (Grenoble) - 2013/16
Dominic Zwerger (Ambrì-Piotta) - 2017/18
Inti Pestoni (ZSC Lions) - 2010/16
Daniele Grassi (Kloten) - 2010/16
Dario Simion (Davos) - Juniori
Gregory Hofmann (Lugano) - 2010/12
Gregory Sciaroni (Davos) - 2006/09
Marco Pedretti (Bienne) - 2012/14
Alain Miéville (Losanna) - 2012/14
Julian Walker (Lugano) - 2008/12
Jason Fuchs (Bienne) - 2014/17

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
dino 2 anni fa su tio
Bella squadra!!
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIGA
2 ore
Bomba dalla Spagna: scambio stellare Messi-Salah
Argentino ed egiziano si scambieranno la maglietta?
FORMULA 1
6 ore
«Vettel? Non ha rinnovato con la Ferrari perché non ha visto potenziale»
Il tedesco via da Maranello? Helmut Marko, consigliere esecutivo della Red Bull, si è fatto la sua idea
SERIE A
10 ore
Balotelli licenziato!
Partita la richiesta della società per la rescissione unilaterale del contratto.
CALCIO
14 ore
CR7 e Mou, rissa sfiorata ai tempi del Real
Nella sua autobiografia il 34enne croato ha toccato due temi scottanti
TENNIS
1 gior
Ivanisevic azzera Federer
Il coach di Djokovic coccola il suo assistito: «Supererà tutti i record nel giro di un paio d’anni al massimo»
SERIE A
1 gior
«Terribile»
Il nazionale elvetico dell'Atalanta ha parlato delle difficili settimane vissute dalla città di Bergamo
COPPA SPENGLER
1 gior
"Torna la Montanara": Ambrì alla Spengler
Per il secondo anno di fila i leventinesi parteciperanno al torneo grigionese
HCAP
1 gior
«Abolire la retrocessione? Non ero così felice, ma poi...»
Chiacchierata con il difensore biancoblù Michaël Ngoy: «Lavorare bene in estate è la base per prolungare la carriera»
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano guarda al futuro: rinnovi per Covilo e Kecskes
I due tesserati hanno convinto la società bianconera
SUPER LEAGUE
1 gior
«Constantin? Noi non ci siamo ribellati, il sistema poi te la fa pagare»
Il presidente del Lugano Angelo Renzetti sull'infortunio di Obexer: «Ci stiamo concentrando su Pavlovic e Jefferson»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile