HCL
18.04.16 - 09:010
Aggiornamento : 14:24

Merzlikins non va, lo dicono anche a Columbus: «Rimarrà a Lugano»

Jarmo Kekäläinen, General Manager dei Blue Jackets, ha confermato che fino alla prossima estate Elvis non giocherà per loro: «Rispetteremo il suo contratto con il club»

LUGANO - Elvis va, Elvis resta, Elvis ha già firmato con un'altra squadra, Elvis sarà ancora a lungo bianconero: finito di pensare, gioire e soffrire per i playoff, i tifosi del Lugano hanno cominciato a preoccuparsi del mercato. Della squadra che sarà. E uno dei primi dubbi che li ha attanagliati riguarda la permanenza, nello spogliatoio, davanti alla gabbia, di Elvis Merzlikins.

Il 22enne lettone è infatti stato uno dei grandi protagonisti della cavalcata di questa primavera. Spessissimo decisivo tra i pali, con interventi prodigiosi ha spinto i ticinesi fino all'ultimo atto del campionato, a un soffio dal titolo.

Draftato nel 2014 dai Columbus Blue Jackets, Elvis non ha mai fatto mistero di puntare agli States, di ambire alla NHL. Il punto non è "se" ma "quando". L'estremo difensore ha ancora un anno di contratto. E questo patto - salvo operazioni clamorose - non verrà rotto.

Già ma quali sono queste operazioni? Non più tardi di sabato, alla festa della Reseghina, Merzlikins ha ammesso che rimarrà...

L'unico motivo per vacillare il portiere lo avrebbe in caso di chiamata, decisa, forte, netta, da parte di Columbus.

Ma questo non accadrà. Jarmo Kekäläinen, General Manager dei Blue Jackets, ci ha infatti confermato - come d'altronde aveva già fatto a gennaio - che Elvis non arriverà da loro già quest'estate.
«Da quando lo abbiamo scelto, anzi anche da prima, Merzlikins è entrato nei nostri radar. Lo abbiamo seguito con interesse, abbiamo preso nota dei suoi progressi...».

Divenuti lampanti con il passare dei mesi.
«Volete sapere che pensiamo di Elvis? Ci piace molto. Pensiamo che, se continuerà a lavorare e crescere, potrà avere un futuro in Nord America».

Ma non subito.
«Merzlikins ha un contratto con il Lugano. E in questo non sono presenti clausole di uscita verso la NHL. Sappiamo di questo accordo e... vogliamo rispettarlo. Fino al termine della prossima stagione il club svizzero avrà quindi l'ultima parola per quanto riguarda il trasferimento del giocatore».

Se tutto andrà come deve, dunque, Elvis vi raggiungerà nell'estate 2017. Ma per fare che? A 23 anni si può pensare di giocare in NHL?
«Valuteremo quello che potrà darci. L'età, premesso ciò, non è mai un problema. Sono le qualità a fare la differenza. E Merzlikins ne ha parecchie».

Commenti
 
Davide Marzullo 3 anni fa su fb
E noi ce lo teniamo volentieri!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
DIVERSI
1 ora

Lindsey Vonn all'altare: sì a P. K. Subban

L'americana ha annunciato su Instagram che, prossimamente, si sposerà con l'attaccante dei New Jersey Devils

MERCATO
4 ore

Barça rimbalzato e Real lontano, il PSG fissa la deadline per Neymar

Leonardo, ds dei parigini, non accetterà offerte per Neymar fino all'ultimo giorno di mercato

MOTOGP
7 ore

Marquez fulmina Lorenzo: «Se sei un campione devi dimostrarlo»

Il campione del mondo ha dato un caldo “bentornato” al compagno di squadra, che ha evitato le domande dei connazionali: «Sarà stato il caldo»

SERIE A
16 ore

Cul-de-sac e (dis)gelo? Icardi-Inter, tutti sconfitti

Perse la fascia di capitano e la maglia numero 9, l'argentino non si è ancora deciso a lasciare i nerazzurri. Il club lo ha offerto a tutti tranne che alla Juve, l'unica squadra che lui accetterebbe

FOTO
TENNIS
19 ore

Mollato Wawrinka, la Vekic parla di flirt: «Con me i ragazzi ci provano sempre...»

La 23enne croata si è un po' sbottonata, raccontando della sua vita privata: «Le donne che fanno la prima mossa? Non c'è nulla di male»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile