S.Gallo
0
Basilea
2
fine
(0-1)
Xamax
3
FC Stade Ls Ouchy
1
fine
(2-0)
Cagliari
0
Empoli
2
fine
(0-1)
Milan
2
Venezia
0
fine
(0-0)
keystone-sda.ch (Daniel Mihailescu / POOL)
+46
EURO 2020
28.06.21 - 23:520
Aggiornamento : 29.06.21 - 15:19

Impresa della Svizzera: la Nazionale piega la Francia in rimonta

La truppa rossocrociata ha sconfitto 4-3 i rivali transalpini dopo i rigori. In rete anche il ticinese Gavranovic.

Gli elvetici se la vedranno ora nei quarti di finale contro la Spagna.

BUCAREST - Cuore, grinta e tanta determinazione: sono stati questi gli ingredienti, che hanno permesso alla Svizzera di qualificarsi per i quarti di finale di Euro 2020. La Nazionale elvetica ha disputato un match incredibile, ricco di capovolgimenti di fronte e alla fine è riuscita a portare a casa un match storico, sconfiggendo 4-3 ai rigori i campioni del mondo in carica della Francia.

Per l'occasione Vladimir Petkovic ha deciso di riproporre Zuber in qualità di esterno di centrocampo - arretrando ancora una volta Rodriguez nel trio difensivo - e la mossa gli ha dato ragione. Dopo i tre assist totalizzati contro la Turchia, il numero 14 svizzero si è infatti reso ancora una volta protagonista di una prestazione maiuscola. 

Passati in vantaggio al 15' con Seferovic (1-0) - su suggerimento vincente di Zuber - i rossocrociati sono stati in grado di tenere in scacco gli avversari per tutto il primo tempo, fallendo anche in qualche circostanza il raddoppio.

Nella ripresa i nostri sono scesi sul terreno di gioco motivati a mantenere il vantaggio e al 55' hanno anche avuto la grande possibilità di raddoppiare su rigore, fischiato per un intervento scomposto di Pavard sull'onnipresente Zuber. Dagli 11 metri però Rodriguez si è fatto ipnotizzare da Lloris e sul ribaltamento di fronte, il "danno" si è trasformato nella beffa più atroce, con Benzema che ha gelato gli elvetici trovando il punto del pareggio (57'). Storditi, Xhaka e compagni non sono riusciti ad assorbire il doppio colpo e hanno così incassato anche il 2-1 qualche istante più tardi, sempre a opera dell'attaccante del Real Madrid (59').

Al 75' poi Pogba - autore di una rete di pregevole fattura - ha portato la Francia sul 3-1 e quando sembrava che i galletti avessero in mano la qualificazione, ancora Seferovic (81') e il ticinese Gavranovic (90') hanno fissato il punteggio sul 3-3 e hanno permesso alla Nati di giocarsi la qualificazione ai supplementari.

Nella mezz'ora seguente il punteggio non è più cambiato, così i rigori - con errore decisivo di Mbappé - hanno sorriso alla Svizzera, che nei quarti di finale se la vedrà ora con la Spagna. 

SVIZZERA - FRANCIA dr 4-3 (1-0)

RETI: 15' Seferovic 1-0; 57' e 59' Benzema 1-2; 75' Pogba 1-3; 81' Seferovic 2-3; 90' Gavranovic 3-3.

SVIZZERA: Sommer; Akanji, Elvedi, Rodriguez (87' Mehmedi); Widmer (73' Mbabu), Freuler, Xhaka, Zuber (79' Fassnacht); Shaqiri (73' Gavranovic); Embolo (79' Vargas), Seferovic (97' Schär).

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Marko Djurica)
Guarda tutte le 50 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 2 mesi fa su tio
Nessun gesto sconveniente si è visto venerdì sera. Se pensiamo che Federer quando vince, pasticcia sullo schermo il suo nome, nessuno ha mai detto niente. Qualcuno forse preferiva che la nazionale perdesse, per continuare a sparare a zero. Mi viene in mente una trasmissione sulla rete uno di settimana scorsa, che definirla insulsa è poco. In questa trasmissione il giornalista aveva degli ospiti, per disquisire sulla nazionale di calcio e sui giocatori, alimentando quei discorsi di bassa lega sul passaporto e soprattutto sulla conoscenza dell'inno svizzero. Ebbè penso che tutti quelli che amano attaccarsi alla conoscenza dell'inno per giudicare i veri svizzeri dai mercenari, resterebbero ben delusi , se la prova fosse imposta a tutti: ci sarebbe dal morir dal ridere. Ebbene complimenti a tutti, come già fatto del resto anche al momento della debacle. e soprattutto dopo oltre cinquant'anni, quarti raggiunti anche grazie alla prestazione maiuscola di un ticinese, quel Mario Gavranovic che qualche tacchetto sul Cornaredo lo ha pur consumato. E ora avanti con la Spagna , senta tema e con il cuore!
Duca72 2 mesi fa su tio
Adesso vi sfido a dire qualcosa a tutti gli svizzeri naturalizzati che ci hanno portato ai quarti di finale! Grande Svizzera
#JenaPlinsky 2 mesi fa su tio
Errore decisivo di Mbappé? Intervento decisivo di Sommer semmai…
Mamarco 2 mesi fa su tio
Grande Svizzera, grande Zuber, grande Sommer, grandi Akanji e Elvedi. Grande secondo tempo anche di Xakha, che però col suo gesto alle telecamere dopo la fine della partita ha dimostrato ancora una volta di essere un …… insomma come si dice “se ga n’è mia denta po mia venign fö. Non ha capito niente. Fascia a Sommer subito.
cle72 2 mesi fa su tio
@Mamarco Cosa non ha capito? A volte bisognerebbe essere più empatico, ovvero mettersi nella situazione, prima di giudicare. Ha fatto benissimo! Fuori dal campo è libero di fare quello che vuole! Giuste le parole di Ceroni a fine partita!
cle72 2 mesi fa su tio
Da italiano, faccio i grandi complimenti alla squadra Svizzera. Che partita, che cuore 💪. La risposta giusta a tutti i detrattori di Petkovic e dei suoi ragazzi. Grande Mario che gol! Uno di noi FCL
Swissabroad 2 mesi fa su tio
@cle72 Mi allineo. E penso pure io a quanti ora sono saliti sul carro ...
Genchi 67 2 mesi fa su tio
@cle72 È normale ricevere critiche e bisogna accettarle,ma quando vedo certi atteggiamenti come quello di Xahka mi cadono le p…e.Comunque il tuo è un commento da lecca c..o e probabilmente spari a zero sulla Svizzera.Pensa alla tua nazionale genio
cle72 2 mesi fa su tio
@Genchi 67 Guarda che hai sbagliato persona. Io si sono italiano e tifo Italia. Ma sono nato e cresciuto in Svizzera e se gioca la Svizzera contro altre squadre tifo Svizzera. Parlo anche perché ho conosciuto Petkovic quando allenava e giocava con miei amici all Agno. Lecca c,,, o? Di nuovo hai sbagliato persona. Cresci apri gli occhi, apri la tua visione del mondo.
pag 2 mesi fa su tio
@Genchi 67 Complimenti per il commento idi0ta. Gente come te fa venir voglia di tifare gli avversari. Einstein!
centauro 2 mesi fa su tio
@Genchi 67 Il commento di Cle72 è stato molto sportivo e imparziale che dovrebbe essere da esempio per tutti, giusto tifare per la propria nazionale ma è sempre gradito complimentarsi per i lodevoli risultati degli avversari. Il tuo commento è sgradevole e infondato, non degno di rappresentare il paese di cui fai parte!
ugo202230 2 mesi fa su tio
Una partita piena di emozioni giocata dalla nostra nazionale in modo esemplare. Grande cuore e grande determinazione ci hanno portato alla vittoria, sconfiggendo i campioni del mondo della Francia. Contro la Spagna tutto è possibile, è lecito sognare
Genchi 67 2 mesi fa su tio
Complimenti a quasi tutti,comunque Xhaka è Seferoic certi gesti dovrebbero evitarli.Ognuno ha diritto di esprimere la propria opinione e loro come professionisti devono accettare.Comunque ieri sera per l’ennesima volta si sono dimostrati poco intelligenti,ammesso che lo sono,siete due viziati poverini
gigios 2 mesi fa su tio
Daiiiiii
Franco56 2 mesi fa su tio
i miracoli capitano è come il maiale che riesce a salire sul albero della ghianda raro ma vero nomi di giocatori non sono svizzerindi sangue e cognome ne abbiamo solo 6 svizzeri su tutta la rosax
Franco56 2 mesi fa su tio
i miracoli capitano è come il maiale che riesce a salire sul albero della ghianda
spike3.0 2 mesi fa su tio
seo e Egi47 battere un colpo please.....ah no, forse i vostri amati galletti sono davvero cotti stasera...spiace
Blobloblo 2 mesi fa su tio
Dedicata a tutti i negativi e catastrofisti!!! Tieeee!!!
rexlex 2 mesi fa su tio
👍🏼👍🏼😃
Genchi 67 2 mesi fa su tio
Complimenti a tutti,comunque Xhaha è Seferovic dovrebbero accettare le critiche e invece cosa fanno?polemizzano crescete e rispettate le opinioni di tutti.Pagliacci
Swissabroad 2 mesi fa su tio
Adesso voglio sbellicarmi dalle risate. Chi ha dato dei mercenari, dei fine ciclo, dei pezzenti a balcanici e africani ora salirà sul carro dei vincitori. Attendo di leggere tanti bei messaggi...
seo56 2 mesi fa su tio
🤐🤐🤐
Potrebbe interessarti anche
EURO 2020
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
2 ore
Juve, evitato (per poco) un disastro
Enorme paura, ma la Juve si salva
FC LUGANO
6 ore
«Voglio un Lugano aggressivo e coraggioso»
Mattia Croci-Torti lancia la sfida col GC: «Contini è un tecnico molto elastico, la squadra solida ed efficiente».
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Zugo, Kovar rinnova fino al 2025
Entusiasta il ds Reto Kläy: «Jan è uno dei migliori centri d'Europa, è un leader assoluto e fa crescere i compagni».
SORPASSO A QUATTRO RUOTE
11 ore
Ferrari, 37 gare (di fila) senza vittorie: la Rossa deve invertire il trend
Il prossimo 26 settembre avrà luogo il GP di Russia, 15esimo appuntamento stagionale di Formula 1.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
15 ore
«Croci-Torti già di casa a Lugano? Estremamente pericoloso»
«Croci-Torti sulla panchina del Lugano, notizia bellissima»
HCL
1 gior
Rimonta, beffa e festa, il Lugano “mata” lo Zugo
Grinta-Lugano: prima sconfitta stagionale per lo Zugo
HCAP
1 gior
L'Ambrì rimedia un altro brutto ko
Ancora una batosta morale per i leventinesi, che si sono dovuti inchinare al Rapperswil alla Gottardo Arena (0-3).
FORMULA 1
1 gior
«Da che pianeta viene? Faccia i bagagli e torni a casa»
Tsunoda si era detto sorpreso della conferma in AlphaTauri. David Coulthard e Damon Hill non hanno affatto gradito...
LIGA
1 gior
Bomba dalla Spagna: Pirlo tra i favoriti per la panchina del Barça
A Barcellona c'è aria di rivoluzione e l’ex mister della Juve sarebbe nella lista dei principali candidati.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lo Zugo blinda Dario Simion
L'attaccante ha firmato un nuovo accordo triennale. Reto Kläy: «Felici e orgogliosi, Dario è un giocatore chiave».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile