keystone-sda.ch (Robert Perry / POOL)
+5
EURO 2020
28.06.21 - 10:450

Croazia e Spagna: balbettanti in cerca di guizzi

Tra Croazia e Spagna si preannuncia un ottavo equilibratissimo.

Modric-Busquets, grandi saggi a confronto.

di Redazione
Matteo Casari

COPENAGHEN - Due nazionali al termine di un ciclo magico, che le ha viste grandi protagoniste dell’ultimo decennio, entrambe alla ricerca delle basi per tornare a essere competitive. Sarà questo il filone narrativo di Croazia-Spagna: ottavo di finale che si preannuncia equilibratissimo.

La Croazia non ha iniziato bene il suo Europeo, con una sconfitta di misura (1-0) nella prima partita contro l’Inghilterra, e un pareggio contro la sorprendente Repubblica Ceca. Nel momento più critico i croati sono tuttavia riusciti a riprendersi e qualificarsi prevalendo sulla Scozia con un netto 3-1, aggrappandosi al proprio leader Luka Modrić, autore di un gol spettacolare. Dopo la cruciale vittoria, il selezionatore Zlatko Dalić si è congratulato con i propri giocatori: «Questi dieci giorni sono stati una grande esperienza, culminata con un successo così importante. Nonostante tutto, con i risultati che non arrivavano e la necessità di vincere contro la Scozia, siamo rimasti calmi, dignitosi e pazienti».

La Spagna sembrava poter approfittare facilmente di un girone abbordabile. Tuttavia, le Furie rosse hanno dovuto faticare più del previsto nelle prime partite, soprattutto per demeriti propri, trovando soltanto due deludenti pareggi contro Svezia e Polonia. La squadra è invece apparsa totalmente trasformata sul più bello, nell’ultimo match contro la Slovacchia, demolendo gli avversari con un roboante 5-0 e qualificandosi al secondo posto. Il capitano Sergio Busquets carica i compagni: «Speriamo di continuare così e di acquisire sempre più fiducia in vista degli ottavi di finale. D’ora in poi saranno tutte finali».

Nelle ultime due edizioni degli Europei, le due squadre hanno fatto parte dello stesso girone, nel 2012 furono gli spagnoli a imporsi, poi vincendo il torneo, mentre la Croazia uscì vittoriosa nel 2016. Il vincitore di questa battaglia incontrerà ai quarti Francia o Svizzera.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JAVIER LIZON)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
EURO 2020
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
41 min
Il Mondiale? Si rischia di rovesciare nel lavandino la fonduta appena preparata
Che finale! Domenica ad Abu Dhabi chi finirà davanti fra Max e Lewis avrà vinto il Mondiale.
NAZIONALE
3 ore
Fischer chiama Loeffel dal Ticino
Resa nota la lista dei convocati per il torneo amichevole di Visp (16-17 dicembre).
TENNIS
6 ore
Australian Open, Djokovic nella lista dei partecipanti
La presenza del numero 1 al mondo è stata a lungo in dubbio in virtù dell’obbligo vaccinale
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
9 ore
Mourinho, "er Bollit-one", sta cuocendo a fuoco lento
Porto, Triplete e Premier lontani: a Roma Mourinho è desaparecido
CHAMPIONS LEAGUE
18 ore
Milan sconfitto a San Siro e fuori dalla Champions
Rossoneri battuti 2-1 dalla squadra di Klopp e out sia dalla Champions che dall'Europa League.
HCAP
19 ore
L’Ambrì si dimentica un tempo e poi sfiora la rimonta
I biancoblù hanno subito cinque reti nel periodo centrale, venendo battuti 6-5.
SWISS LEAGUE
19 ore
Sconfitta pesantissima per i Rockets
Brutta sconfitta per i rivieraschi
HCL
1 gior
«Ci siamo trovati per l'ennesima volta con le spalle al muro»
Il CEO del Lugano Marco Werder ha commentato la decisione odierna di continuare in modalità 2G
HCAP
1 gior
«In pista con il 2G? Purtroppo la pandemia non è finita»
Il direttore generale dell'Ambrì Nicola Mona: «Oggi a nostro avviso questa è la via corretta da seguire»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Hockey svizzero soltanto per vaccinati e guariti
A partire da oggi non sarà più valido il tampone per entrare in pista. Anche la Coppa Spengler si adegua
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile