SERIE A
24.06.14 - 13:440
Aggiornamento : 21.11.14 - 08:44

Pazzini fa eco a Tassotti: "Rapporti difficili con Seedorf"

L'attaccante del Milan ha confermato le parole dell'allenatore in seconda: andare d'accordo con l'olandese era una missione impossibile

MILANO (Italia) – Mentre Seedorf e i suoi legali stanno preparando una battaglia col Milan per la risoluzione del contratto, continuano a emergere i rapporti difficili tra il tecnico olandese e il resto dello spogliatoio, staff compreso.

Ieri Tassotti, oggi Pazzini, tutti ce l'hanno con Clarence e i suoi modi non proprio concilianti in panchina. "Per tutti io e Balotelli dovevamo giocare insieme, ma purtroppo non per lui. Io e Supermario possiamo coesistere e siamo la coppia perfetta", ha detto il "Pazzo" che sul nuovo corso di Filippo Inzaghi ha proseguito: "Spero che scatti un feeling immediato con Pippo. Mi auguro di poter imparare da un allenatore che ha fatto il mio stesso ruolo in modo incredibile".

Come detto ieri era stato il turno di Tassotti, secondo allenatore che in tanti anni di Milan, da giocatore che da assistente, ne ha viste tante: “Rapporto non facile con Seedorf, non ero stato una sua scelta e forse anche per quello le cose non sono andate bene. Ho cercato di mettere la mia esperienza e le mie competenze a disposizione, ma per farlo devi sentirti a tuo agio”. (ITM)

I risultati di Brasile 2014? Prova a pronosticarli con l'Azzeccamondiale. Sfida i tuoi amici e vinci ricchi premi

Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore

Stagioni bianconere: autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire

Trovata serenità grazie agli ultimi risultati, da qui a dicembre il Lugano vivrà due tour de force, dai quali dipenderà la composizione della rosa. E poi c'è sempre la cessione societaria...

FORMULA 1
5 ore

Briatore boccia Vettel: «Leclerc pronto per il titolo, che Seb gli faccia da secondo»

Secondo l'ex team principal della Renault, in Ferrari dovrebbero puntare sul 21enne monegasco, “declassando” il tedesco

HCAP
8 ore

Lesione ai legamenti della caviglia: Zwerger torna dopo la pausa

L'attaccante austriaco si era infortunato sabato sera contro il Rapperswil. Più lunghi del previsto i tempi di recupero per Diego Kostner

MOTOGP
10 ore

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

TENNIS
13 ore

«Io e Federer, che peccato: mi invidiavano tutte le colleghe»

Belinda Bencic ha ammesso che le mancherà la Hopman Cup, nella quale negli ultimi anni ha fatto coppia fissa con Roger

HCL - L'ANALISI
14 ore

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

HCAP - L'ANALISI
17 ore

L'Ambrì gode in casa, ma... soffre (sempre) fuori

La truppa di Cereda ha finora conquistato 13 punti, tutti alla Valascia

STOP AND GO
1 gior

Incredibile Hofmann, Ambrì sull'altalena e Lugano in chiara difficoltà

C'è ancora tanto materiale su cui lavorare alla Cornèr Arena e alla Valascia, mentre l'ex attaccante bianconero - ora a Zugo - vola a suon di gol e assist

QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020
1 gior

Bufera Inghilterra: Maddison lascia il ritiro perché influenzato ma poi viene beccato al casinò...

Il centrocampista del Leicester nel mirino degli inglesi: gioca a poker mentre i suoi compagni sudano a Praga...

HCL
1 gior

Lugano ancora al tappeto, a Losanna la rimonta è solo sfiorata

I bianconeri hanno rimediato la seconda sconfitta consecutiva in meno di 24 ore nonostante la doppietta di Lajunen. 5-2 il risultato finale in favore dei vodesi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile