Immobili
Veicoli
PIT Penguins
0
Detroit Red Wings
1
1. tempo
(0-1)
NY Rangers
MIN Wild
02:00
 
CHI Blackhawks
COL Avalanche
02:30
 
PIT Penguins
0
Detroit Red Wings
1
1. tempo
(0-1)
NY Rangers
MIN Wild
02:00
 
CHI Blackhawks
COL Avalanche
02:30
 
Il Lugano fa festa (anche) al Letzigrund: GC battuto 1-0
keystone-sda.ch (MICHAEL BUHOLZER)
+16
FCL
27.11.21 - 19:550
Aggiornamento : 28.11.21 - 12:06

Il Lugano fa festa (anche) al Letzigrund: GC battuto 1-0

Quarta vittoria consecutiva in campionato per i bianconeri, che sbancano il Letzigrund con un gol di Custodio.

Con questo successo i ticinesi salgono a quota 26 punti e agganciano al secondo posto il Basilea, che ha però disputato una partita in meno.

ZURIGO - Ampi sorrisi e missione compiuta per il Lugano di Croci-Torti, che al Letzigrund andava a caccia della quarta vittoria consecutiva in campionato, cui va aggiunto anche il colpaccio in Coppa contro l'YB.

In campo per la prima volta dal primo minuto col tridente Amoura-Celar-Bottani, i bianconeri hanno vinto 1-0 grazie a un'incornata vincente di Custodio, entrato nella ripresa e subito decisivo.

Il primo tempo, scivolato via senza grandissime emozioni, ha visto il GC crearsi le migliori occasioni. Se i ticinesi hanno cercato di gestire la manovra, le Cavallette si sono rese pericolose una prima volta al 7' con Schmid, che su assist di Lenjani (tra i più pungenti dei suoi) ha chiamato in causa Saipi. Pericoloso una prima volta al 26', quando Amoura si è però attardato nella conclusione dopo un'iniziativa di Bottani, il Lugano ha rischiato grosso al 39', quando Bonatini si è fiondato con ottimo tempismo su una palla messa in mezzo da Sene. Il momento di pressione degli zurighesi è culminato con il palo colpito da Sene, pericolosissimo al 40' con la sfera deviata sui ferri da Saipi.

Dopo un inizio secondo tempo ancora "favorevole" ai padroni di casa, il Lugano è cresciuto e, con Custodio (entrato al 52' per Amoura), è andato vicinissimo al gol. Il pregevole destro a giro del bianconero si è però stampato sulla traversa (56'). Al 60' altro brivido per il GC, con Lavanchy - servito dall'ottimo assist di Celar - che non ha però sfruttato un'occasione ghiottissima, facendosi disinnescare da Moreira. Portiere delle Cavallette ancora protagonista al 68', quando ha deviato in angolo un bel destro di Celar, sempre propositivo. Ormai nell'area, il vantaggio bianconero è arrivato al 79', quando un'azione piuttosto rocambolesca è sfociata nel colpo di testa vincente di Custodio, che da due passi ha infilato la sfera in rete dopo una clamorosa traversa di Lavanchy.

Nel finale ancora provvidenziale Saipi, attento su una conclusione al volo di Demhasaj.

Con questa nuova vittoria il Lugano sale a quota 26 punti e aggancia al secondo posto il Basilea, che scenderà in campo domani a Lucerna.

GC - LUGANO 0-1 (0-0)

Reti: 79' Custodio 0-1.

LUGANO. Saipi, Ziegler, Maric, Daprelà, Facchinetti, Lovric (76' Guidotti), Sabbatini, Lavanchy, Celar (87' Hajrizi), Amoura (52' Custodio), Bottani (76' Abubakar).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MICHAEL BUHOLZER)
Guarda tutte le 20 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 mesi fa su tio
BRAVISSIMI COMPLIMENTI E AUGURI mentre è ora che il Ciabattini14 dia quello che deve. AUGURI
angie2020 2 mesi fa su tio
bravi, complimenti
uriah heep 2 mesi fa su tio
Bravi 👏 forza 👏 Lugano !! E domani forza al si al Polo Sportivo !!💪💪💪non lasciamoci influenzare dai borsoni , borghesi che vogliono solo proteggere i loro immobili in centro Città ! I pro sacocia, sempre e solo per i loro interessi ! Guardiamo al bene di Lugano e a rivalutare tutto il comparto di Cornaredo !! Oltre che avere finalmente un Polo Sportivo all’altezza ! Forza 👏!!
Brontolo pensionato 2 mesi fa su tio
Il calcio ha fatto il suo, ora tocca agli elettori luganesi fare la cosa giusta e permettere che si faccia un polo sportivo orientato verso un glorioso futuro sportivo, diventando un faro trainante per lo sport ticinese. I politici con una mentalità provinciale ed orientati a prediligere interessi personali e di partito, non fanno piu parte del futuro della grande Lugano e del Ticino. Onoriamo la memoria del compianto sindaco Borradori che ci ha tracciato la via maestra.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
3 ore
Il Lugano passa alla Ilfis: sette schiaffi al Langnau
I bianconeri hanno archiviato la pratica segnando sei reti nei primi due tempi (7-4 il risultato finale).
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Lo Zugo stritola e umilia l'Ajoie, sconfitto 11-0
Sconfitta pesantissima per i giurassiani. Il Davos piega 4-3 il Berna e fa un favore anche all'Ambrì.
SERIE A
6 ore
Vlahovic ha firmato fino al 2026: «La Juve è orgoglio e tradizione»
Alla Viola vanno 70 milioni (+10 di bonus). 15 di commissioni agli agenti. Il bomber prende la maglia numero 7
SWISS LEAGUE
14 ore
«Klasen mi ha chiamato tante volte, l'obiettivo è salire in NL»
Lorenz Kienzle, operatosi in aprile, è ripartito dal Visp: «Ho ricevuto l'ok dai medici, sono pronto all'esordio».
SUPER LEAGUE
18 ore
Lugano, niente paura: è caccia subito al colpaccio
Domani sera riprende il campionato di Super League: i bianconeri affronteranno uno Young Boys indebolito
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Punti pesanti per il Berna, che allunga sull'Ambrì
Gli Orsi hanno sconfitto 4-1 lo Zugo. Ok la capolista Friborgo (4-1 sull'Ajoie). Zurigo padrone all'Hallenstadion.
DERBY
1 gior
Il Lugano si prende anche l'ultimo derby
I bianconeri si sono imposti 4-1 grazie alle doppiette di Josephs e Arcobello.
BERNA
1 gior
Svettano Sommer e Cabral: battuti Shaqiri e Marchesano
Consegnati i premi per il giocatore più rappresentativo della Nazionale e per colui che più si è distinto in campionato.
FORMULA 1
1 gior
Il distacco della Red Bull: «Hamilton? Non sono affari nostri...»
Il team principal della Red Bull ha detto la sua in merito alla permanenza o meno di Hamilton nel mondo della F1.
CALCIO
1 gior
«Il Covid ha colpito duramente Messi»
Il Ct della nazionale Albiceleste Lionel Scaloni si è espresso sulla mancata convocazione della Pulce.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile