Imago (foto d'archivio)
VALLADOLID
26.09.21 - 12:000
Aggiornamento : 18:26

Il Ronaldo che non t’aspetti: «Sì alla Superlega»

Ronaldo vota per la Superlega, UEFA spalle al muro

Ronaldo, voce “pesante” a favore della Superlega.

VALLADOLID - "La Superlega è il male del calcio e alla UEFA vivono i buoni". Questo, quando il nuovo progetto è stato (maldestramente) presentato, hanno fatto credere i dirigenti di Nyon. Tra pressioni dei tifosi e minacce di esclusioni, il nuovo torneo non ha visto la luce e, anzi, ha ricevuto grandi critiche, rendendo forte la posizione di Ceferin e soci. 

A favore di un calcio d’élite, osteggiato da molti, si è invece espresso Luis Nazario da Lima, il primo Ronaldo capace di entusiasmare gli appassionati, il quale, da simbolo e dirigente, ha votato a favore di un torneo tra big. 

«In linea di principio non è una cattiva idea - ha sottolineato il brasiliano, ora presidente del Real Valladolid - Tutti vogliono vedere match vibranti; vogliono vedere il Real Madrid sfidare Milan, Inter, Manchester City, Paris Saint Germain o avversarie di questo calibro. E vogliono farlo sempre, senza dover aspettare un quarto o una semifinale di Champions. Ci sono stati grandi proteste, forse perché l’idea non è stata spiegata bene. O forse perché è stata concepita in modo sbagliato. Ma credo che il progetto abbia potenziale. Dobbiamo migliorare il prodotto: in futuro ci saranno di sicuro novità per club e tifosi».

CALCIO: Risultati e classifiche

Imago (foto d'archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
44 min
«Mattia Croci-Torti, il Luca Cereda bianconero»
Arno Rossini: «Lo Young Boys? Io sono positivo. Questo Lugano, quello di Croci-Torti, mi sta piacendo molto»
HCL
10 ore
Il Lugano cala il poker e liquida l'Ajoie
Reduci da due sconfitte, gli uomini di McSorley si sono riscattati superando meritatamente i giurassiani.
HCAP
10 ore
L’Ambrì regola il Langnau e torna alla vittoria
Successo meritato per i biancoblù (3-1), dimostratisi superiori ai Tigrotti in ogni fase della sfida.
MOTOGP
12 ore
Rossi attacca Marquez con le... Iene: «Nel 2015 mi ha fatto perdere il Mondiale»
Il Dottore si è espresso anche a proposito dell'ultima gara disputata a Misano: «È stato un weekend molto emozionante».
COPPA SVIZZERA
15 ore
«Non lo nascondo, nella mia testa un po' penso alla finale...»
Attesa spasmodica in vista dell'ottavo di finale di domani sera tra bianconeri e Young Boys.
FC LUGANO
16 ore
Lugano: confermati Ortelli e Padalino, Beatrice Girelli sarà Team Manager
La società bianconera ha completato l’organigramma dell’area sportiva, sotto la guida del coordinatore Carlos Da Silva
LUGANO
20 ore
«L'aspetto emotivo è quello più duro»
Angelo Renzetti, ormai ex patron bianconero, è tornato sulla cessione del Lugano e ha detto la sua sul PSE.
NHL
21 ore
Serata storica per Gregory Hofmann: primo gol in NHL (più un assist)
L'ex attaccante di Lugano e Ambrì è stato uno dei protagonisti del successo dei Columbus Blue Jackets sui Dallas Stars.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Largo agli U20: il Lugano ne ha finora schierati due, l'Ambrì zero
Il 19enne Joshua Fahrni del Berna è l'Under 20 che ha finora disputato più incontri nella massima serie elvetica (17).
VIDEO
CAF CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Portiere-assassino: sferra un violento calcio in faccia al povero attaccante
È successo nel match della Champions League africana fra Esperance Tunisi e Al-Attihad Tripoli. Guarda il video...
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile