Friborgo
4
Zurigo
3
fine
(1-2 : 1-1 : 1-0 : 0-0 : 1-0)
Friborgo
4
Zurigo
3
fine
(1-2 : 1-1 : 1-0 : 0-0 : 1-0)
keystone-sda.ch (Tano Pecoraro)
SERIE A
25.09.21 - 12:000
Aggiornamento : 16:01

«Non ci sono idee, manca personalità»

L'ex calciatore barese senza peli sulla lingua: «Mi dà l'impressione di essere in confusione, mi preoccupa tanto».

Bianconeri deludenti malgrado l'ultima vittoria a La Spezia.

TORINO - Una vittoria in cinque gare, cinque punti in cinque partite. Dov'è finita la Juventus a cui eravamo abituati, quella frizzante e capace di incantare in qualsiasi stadio andasse a giocare? Nei primi 450' di Serie A si è vista una squadra sfilacciata e sicuramente deludente. 

Nemmeno il successo in terra ligure staccato mercoledì ha reso felici più di tanto i tifosi. Da salvare, infatti, c'era il risultato e poco più. «La Juve ha disputato una partita oscena - è intervenuto Cassano nelle scorse ore a Bobo TV - Lo Spezia ha messo sotto i bianconeri a livello di gioco, se avesse fatto il 3-1 sarebbe finita la partita ed è una squadra che vale un cinquantesimo rispetto alla squadra di Allegri. Mi dà l'impressione di essere in confusione, mi preoccupa tanto».

L'ex calciatore barese non crede che sia solo un momento-no: «Farà fatica ad arrivare tra le prime quattro se dovesse continuare così. È la squadra più attrezzata e oggi ha dieci punti dalla prima, gioca male, è passiva, subisce tanto nonostante stiano sempre dietro la linea della palla. Non ci sono idee, manca personalità. Prima c'erano i campioni che con una giocata vincevano la partita: Ronaldo ha fatto 100 gol in tre anni, Higuain ha segnato tanto, Dybala ha fatto grandi cose. Ora è una squadra confusa, uno scempio e ha vinto fortunatamente con lo Spezia».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Tano Pecoraro)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boss 2 mesi fa su tio
Cassano dovrebbe stare zitto quando hanno dato l’intelligenza lui si è nascosto sotto il tavolo
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PARIGI
35 min
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
4 ore
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
7 ore
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
TENNIS
11 ore
Vaccino-Djokovic: ora parla il padre Srdjan
Nole potrebbe mancare il primo Slam stagionale. Il padre: «Ha il diritto di decidere come vuole»
BELLINZONA
1 gior
A Bellinzona spunta Yakin
Al Comunale un ospite d’eccezione: Murat Yakin
SCI ALPINO
1 gior
Spaventosa Shiffrin, che show a Killington
Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom di Killington davanti a Vlhova e Holdener
LUGANO
1 gior
«È una svolta, un passo in avanti a tutti i livelli»
Angelo Renzetti raggiante per il sì espresso dalla città di Lugano.
LUGANO
1 gior
Brindisi al Polo: FC Lugano salvo (e, ora, ambizioso)
«Il Polo sportivo darà lustro alla città? Non servono quattro anni di università per capirlo»
MOTOGP
1 gior
Marc Marquez, alti e bassi emotivi
Valentino Rossi in pensione e Marquez malato: la Dorna trema
SERIE A
1 gior
Terremoto plusvalenze, Juve nella bufera: «Confidiamo di chiarire»
La società bianconera prende posizione: «Collaboreremo con gli inquirenti per chiarire ogni aspetto».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile