keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
LIGUE 1
30.07.21 - 19:050
Aggiornamento : 31.07.21 - 12:06

«Inizierò un corso di francese»

Vladimir Petkovic si è presentato a Bordeaux: «Voglio portare questa società dove merita»

BORDEAUX - Vladimir Petkovic ha già voltato pagina. Chiuso il capitolo nazionale elvetica, il tecnico 57enne è già concentrato sul Bordeaux, formazione del massimo campionato francese. Lo scorso anno la sua nuova squadra è giunta soltanto 12esima e il club si attende un deciso passo avanti.

Oggi l'ex Mister - tra le altre - di Bellinzona e Lugano ha tenuto la sua prima conferenza stampa, nella quale si è presentato. «Sono stato una volta a Bordeaux, parlo un po' di francese. È sufficiente per farmi capire in allenamento, ma devo assolutamente migliorarlo. Farò un corso. Nelle scorse settimane ho incontrato il presidente e ho capito subito che c'erano delle belle idee e un bel progetto. Voglio portare questa società dove merita. Domani mi presenterò alla squadra, poi inizieremo a preparare la prima partita. Se ho avuto contatti con altre società? Sì, ma niente di serio».

L'ormai ex selezionatore della nostra nazionale ha la sua idea sul calcio transalpino: «Ci sono sempre sorprese nel calcio. Il PSG è favorito, ma nell'ultima stagione è stato il Lille a vincere. A livello internazionale, oltre al PSG, anche Lione e Marsiglia hanno dimostrato quanto sia ottima la Ligue1».

Infine una battuta: «Se avrò paura del pubblico francese dopo lo sgambetto con la nazionale? Eravamo avversari, oggi siamo amici. Amicizia e rispetto devono far parte del calcio».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
3 ore
«Ambrì, non fasciarti la testa. Lugano? Si inizia a vedere la mano di McSorley»
Stefano Togni: «I biancoblù hanno tutto per invertire questo trend negativo».
SUPER LEAGUE
6 ore
Crus, si parte, ed è subito un esame complicato
Croci-Torti debutta da "primo" allenatore contro il Grasshopper
BRASILE
13 ore
Campioni si nasce, Pelé già in cyclette: «Pedalando così tornerò presto al Santos»
La leggenda brasiliana prosegue il proprio recupero dopo essere stato ricoverato d'urgenza per difficoltà respiratorie.
SERIE A
17 ore
Juve, evitato (per poco) un disastro
Enorme paura, ma la Juve si salva
FC LUGANO
21 ore
«Voglio un Lugano aggressivo e coraggioso»
Mattia Croci-Torti lancia la sfida col GC: «Contini è un tecnico molto elastico, la squadra solida ed efficiente».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Zugo, Kovar rinnova fino al 2025
Entusiasta il ds Reto Kläy: «Jan è uno dei migliori centri d'Europa, è un leader assoluto e fa crescere i compagni».
SORPASSO A QUATTRO RUOTE
1 gior
Ferrari, 37 gare (di fila) senza vittorie: la Rossa deve invertire il trend
Il prossimo 26 settembre avrà luogo il GP di Russia, 15esimo appuntamento stagionale di Formula 1.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«Croci-Torti già di casa a Lugano? Estremamente pericoloso»
«Croci-Torti sulla panchina del Lugano, notizia bellissima»
HCL
1 gior
Rimonta, beffa e festa, il Lugano “mata” lo Zugo
Grinta-Lugano: prima sconfitta stagionale per lo Zugo
HCAP
1 gior
L'Ambrì rimedia un altro brutto ko
Ancora una batosta morale per i leventinesi, che si sono dovuti inchinare al Rapperswil alla Gottardo Arena (0-3).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile