Imago, archivio
SERIE A
18.05.21 - 20:350
Aggiornamento : 19.05.21 - 09:08

«Qualsiasi altro allenatore non avrebbe fatto meglio»

Il portiere della Juve: «Dopo 20 anni qui avevo percepito che quest’anno sarebbe stata una situazione molto difficile»

TORINO - In tanti se lo chiedono: "Ma chi gliel'ha fatto fare?". Eppure Andrea Pirlo la scorsa estate ha accettato l'incarico di allenare la Juve. Un incarico di spessore, ma che ha messo a nudo tutti i limiti di un tecnico acerbo. Certo, non tutte le colpe della stagione difficilissima dei bianconeri sono da attribuire all'ex calciatore. Ma qualche responsabilità ovviamente ce l'ha anche lui. 

Gianluigi Buffon, che ha deciso di lasciare Torino, ha comunque difeso a spada tratta il Mister: «È arrivato in un momento storico difficilissimo, dopo tanti anni arriva il momento del rinnovamento - le sue parole a "Bein Sport" - Qualsiasi altro allenatore al posto di Andrea non avrebbe fatto meglio. Non stai 20 anni alla Juve senza capire e annusare le sensazioni che ci sono. Io dopo 20 anni di Juve avevo percepito che quest’anno sarebbe stata una situazione molto difficile perché nello sport è inevitabile che dopo tanti anni arrivi un momento di rinnovamento in cui devi pagare dazio».

Nel frattempo, secondo voci che rimbalzano dall'Italia, qualora decidesse davvero di appendere le scarpe al chiodo, Gigi Buffon potrebbe prendere il posto di Lele Oriali nel ruolo di team manager della nazionale azzurra. 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ELISABETTA BARACCHI)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
1 ora
Mister 100 milioni? È Gareth Bale...
La formazione britannica affronterà questa sera l'Italia, nell'ultimo match del Gruppo A (ore 18).
EURO 2020
4 ore
Svizzera, ultima chiamata: «Italia storia passata»
Vladimir Petkovic: «Con quattro punti abbiamo ottime possibilità di passare il turno».
EURO 2020
6 ore
Mancini è carico: «Vogliamo vincere»
Oltre all'allenatore dell'Italia si è espresso anche Andrea Belotti: «C'è bisogno dell'aiuto di tutti».
EURO 2020
15 ore
Niente da fare per la Spagna: ancora un pari per gli iberici
Morata e compagni hanno impattato 1-1 contro la Polonia.
EURO 2020
18 ore
Emozioni a non finire e... super Gosens: la Germania regola il Portogallo
La formazione teutonica ha liquidato i lusitani con il punteggio di 4-2.
FORMULA 1
20 ore
Zampata di Max Verstappen a Le Castellet
Il pilota olandese partirà davanti a tutti: seconda piazza per Hamilton, davanti all'altra Mercedes di Bottas.
EURO 2020
20 ore
Sorpresa a Budapest: l'Ungheria frena la Francia
I galletti non sono andati oltre all'1-1 contro gli avversari di giornata.
MOTOMONDIALE
21 ore
MotoGP: la prima fila parla francese
Johann Zarco partirà davanti al connazionale Fabio Quartararo. In Moto2 svetta Fernandez, in Moto3 Salac.
EURO 2020
22 ore
Ogni partita inizia sull'1-0. Merito di Lewandowski...
Micidiale e incontenibile: malgrado la carta identità indichi 32 anni, il polacco continua a segnare gol a grappoli
EURO 2020
1 gior
La lettera di Petkovic ai tifosi: «Siamo davvero dispiaciuti»
Il tecnico della selezione elvetica promette di dare tutto contro la Turchia (domani ore 18).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile