keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
+7
MILANO
13.05.21 - 20:170
Aggiornamento : 14.05.21 - 09:18

Party illegale in barba al Covid

La segnalazione da un’influencer in cerca di fama.

Festa di compleanno con sorpresa… amara.

di Redazione
ats ans

Lukaku e alcuni compagni dell'Inter sono stati multati perché "pizzicati" a una festa a Milano.

Ora la partita è tra i carabinieri e l'Inter. I primi, intervenuti ieri sera in un albergo del centro di Milano, parlano di un party illegale organizzato per il compleanno di Romelo Lukaku, la società nerazzurra ridimensiona la gravità dell'episodio definendolo "una semplice cena dopo la partita con la Roma".

Tra gli invitati alla serata c'erano anche i calciatori Achraf Hakimi, Ivan Perisic e Ashley Young che, secondo quanto comunicato dalla società, non saranno puniti in alcun modo.

C'è una doppia versione anche sulla multa. I carabinieri dicono di aver sanzionato tutti (tra cui il direttore del ristorante dell'hotel che ha organizzato l'evento) per violazione delle norme anti-Covid, mentre la squadra dice che devono rispondere solo della violazione del coprifuoco.

I militari sono intervenuti attorno alle 3 della notte scorsa all'albergo "The Square Milano Duomo" in via Albricci, in pieno centro, su segnalazione di una persona, pare una influencer che era assieme al gruppo. L'ipotesi è che abbia chiesto l'intervento dei carabinieri come mossa di marketing, in modo da figurare tra gli invitati e aumentare la sua popolarità.

Il punto principale da chiarire riguarda proprio la natura dell'incontro: cena o festa di compleanno? L'Inter ha spiegato che, dopo la partita, Lukaku e alcuni suoi compagni sono andati a cena in albergo dove sono arrivati già a tarda notte (la partita è finita alle 22.45) e che alcuni hanno deciso di non dormire nella struttura ma di tornare a casa.

Lungo il tragitto, mentre raggiungevano le rispettive auto fuori dall'albergo, sono stati fermati e multati dai carabinieri. Si è parlato di festa di compleanno, continua la nota dell'Inter, perché Lukaku ha ricevuto un piccolo regalo da un partecipante alla cena che glielo ha consegnato in separata sede all'esterno, proprio mentre gli veniva rivolta la contestazione da parte dei militari.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 1 mese fa su tio
“....I militari sono intervenuti attorno alle 3 della notte...”... Quindi all’ora di cena...🤣
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
2 ore
La rivincita della semifinale Mondiale
Nella giornata odierna britannici e croati - appartenenti al Gruppo D - si affronteranno a Londra (ore 15).
EURO 2020
13 ore
«Eriksen respira e riesce a parlare. È fuori pericolo»
L'agente del giocatore - Martin Schoots - ha voluto rassicurare i tifosi.
EURO 2020
14 ore
Sospiro di sollievo per Eriksen: «È stato stabilizzato»
Il centrocampista della Danimarca si è accasciato al suolo in occasione della sfida con la Finlandia.
EURO 2020
15 ore
Massaggio cardiaco per Christian Eriksen: c'è apprensione per lui
È successo in occasione del match fra Danimarca e Finlandia. Disperati i giocatori in campo e partita sospesa.
EURO 2020
17 ore
La Svizzera parte con il freno a mano tirato
La Nazionale elvetica non è andata oltre all'1-1 contro il Galles. Annullata una rete al ticinese Gavranovic nel finale.
MOTOMONDIALE
18 ore
Biaggi non ci sta: «Bisogna dare sanzioni più dure»
Il 49enne italiano sentenzia: «Ci sono gruppi selvaggi, piloti che cambiano direzione sul rettilineo...»
BELLINZONA
21 ore
I nodi dell'ACB: «Non ci hanno permesso di fare i professionisti»
Cambia la proprietà, si punta al top. Rossini: «Nessun dubbio: se Pablo comincia qualcosa poi vuole arrivare in fondo»
EURO 2020
23 ore
Nel nome del padre
Combattente e simbolo: Yussuf Poulsen vuol trascinare la Danimarca
EURO 2020
23 ore
«Questa Italia è una grande squadra, ci ha dominato»
Il ct della Turchia Gunes si è espresso in seguito al netto ko rimediato contro gli azzurri all'esordio europeo.
EURO 2020
1 gior
Miracoli per il recupero di De Bruyne
Il Belgio sogna, la Russia ha il suo talismano
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile