Immobili
Veicoli
Danimarca
1
Francia
0
1. tempo
(1-0)
Stati Uniti
1
Svezia
1
1. tempo
(1-1)
Danimarca
1
Francia
0
1. tempo
(1-0)
Stati Uniti
1
Svezia
1
1. tempo
(1-1)
Imago
+5
NYON
21.04.21 - 00:240
Aggiornamento : 08:50

Andrea Agnelli e Florentino Perez rimangono in mutande

La rivoluzione è (forse) già morta.

City, United, Liverpool, Chelsea, Arsenal e Tottenham fanno marcia indietro. E altre seguiranno.

NYON - Quarantotto ore precise. Tanto è durata la sparata della Superlega.

Poi, messi in ginocchio dalla pressione di UEFA e FIFA - chissà se stavano bluffando o meno - ma soprattutto dall’ira dei loro tifosi, sei soci fondatori hanno mollato. Hanno semplicemente fatto retromarcia tornando nei ranghi, al loro campionato, alla loro Champions League. E i sei sono di peso: si tratta di Manchester City, Manchester United, Liverpool, Chelsea, Arsenal e Tottenhan. Ovvero tutte le rappresentanti di Premier League.

Già priva di ramificazioni in Francia e Germania, la creatura pensata da Florentino Perez e Andrea Agnelli ha così perso un appiglio importante, fondamentale. Questo, unito al fatto che - dopo la burrascosa riunione notturna dei dissidenti - nuovi rami potrebbero seccarsi prestissimo, ha probabilmente messo il punto alla Superlega. La rivoluzione è forse finita ancor prima di cominciare.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Peter Byrne)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIGUE 1
6 min
PSG o Real? Ecco la verità: parla la mamma di Mbappé...
Fayza Lamari si è espressa in merito alla situazione del figlio: «Le trattative sono finite, ora Kylian deve decidere».
TENNIS
4 ore
«Decisione esagerata, noi non vogliamo contribuire alla propaganda russa»
Provvedimenti contro Wimbledon, arriva la replica degli organizzatori: «È una profonda delusione».
SERIE A
13 ore
Toro incornato da Abraham e Pellegrini: Roma in Europa League
Gli uomini di Mourinho passano 3-0 a Torino. Ora la testa va alla finale di Conference League.
BELLINZONA
17 ore
Peripezie e lieto fine: che grande vittoria per il Bellinzona
Gabriele Gilardi: «Quando deve dare una licenza, la Lega non si accontenta di un foglietto da bar»
BELLINZONA
18 ore
Bellinzona, c’è la licenza: per la Challenge League è (praticamente) fatta
Il Bellinzona ha ottenuto la licenza per giocare in Challenge League
HCL
20 ore
Lugano, dalla NHL arriva Koskinen?
I bianconeri avrebbero trovato un accordo con il portiere finlandese, attualmente in forza ad Edmonton.
SUPER LEAGUE
1 gior
La rivoluzione è servita: la Super si allarga e introduce i playoff
I club, riunitisi a Ittigen, hanno approvato i cambiamenti.
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Svizzera senza paura: domani c'è il Canada
Weekend con due impegni per la nostra nazionale: sabato il Canada, domenica la Francia di Philippe Bozon
SUPER LEAGUE
1 gior
«Rivoluzione Super? È ora, serve coraggio»
Degennaro: «Da anni se ne parla e ci si lamenta di un format vecchio, ma poi non si fa niente. Andiamo fino in fondo».
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Il Canada raggiunge la Svizzera in vetta
La nazionale con la foglia d'Acero ha battuto 6-3 il Kazakistan.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile