keystone-sda.ch (MARIO TADDEO)
SERIE A
23.03.21 - 23:460

Prandelli, addio al calcio? «Non mi riconosco più in questo mondo»

L'ormai ex allenatore della Fiorentina ha spiegato che la sua carriera potrebbe essere giunta al capolinea.

FIRENZE - Le dimissioni di Cesare Prandelli da allenatore della Fiorentina hanno con tutta probabilità messo la parola fine alla sua carriera da allenatore. Logoro e stanco - e privo delle giuste motivazioni - l'ex c.t. della nazionale italiana ha spiegato in una lettera di non avere più energia da spendere in panchina. 

«In questi mesi è cresciuta dentro di me un’ombra che ha cambiato anche il mio modo di vedere le cose - le sue parole - Sono venuto qui per dare il 100%, ma appena ho avuto la sensazione che questo non fosse più possibile, per il bene di tutti ho deciso questo mio passo indietro. Sono consapevole che la mia carriera di allenatore possa finire qui, ma non ho rimpianti e non voglio averne».

Un calcio cambiato, che forse non fa più per lui... «Probabilmente questo mondo di cui ho fatto parte per tutta la mia vita, non fa più per me e non mi ci riconosco più. Sicuramente sarò cambiato io e il mondo va più veloce di quanto pensassi. Per questo credo che adesso sia arrivato il momento di non farmi più trascinare da questa velocità e di fermarmi per ritrovare chi veramente sono».

 

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CLAUDIO GIOVANNINI)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marameomarameo 6 mesi fa su tio
Beato lui che ha potuto fare una scelta cosi auguri
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
2 ore
Tegola per la Svizzera: capitan Xhaka va ko
Il centrocampista rossocrociato dell'Arsenal si è strappato il legamento collaterale interno del ginocchio destro.
HCAP
3 ore
Ambrì: c'è da preoccuparsi?
Federico Lorenzetti, presidente del Fans Club BL15: «Negli ultimi match è mancata l'intensità che caratterizza l'Ambrì».
CHAMPIONS LEAGUE
6 ore
Polveriera PSG: tante stelle, tanta pressione...
Supersfida al Parco dei Principi, dove arriva il City di Guardiola. Domani toccherà all'YB contro la Dea.
HCL/HCAP
8 ore
Il Lugano ha carattere: senza timori nella tana dei Dragoni
All'insidiosa trasferta in terra burgunda vi arriva un Lugano ancora un po’ incerottato ma comunque in fiducia.
MOTOMONDIALE
17 ore
«Sono sorpreso che questa tragedia non sia successa prima»
Scott Redding e le gare minori: «I piloti sono tutti troppo vicini fra di loro, non si può correre in queste condizioni».
CICLISMO
19 ore
«Sono stato vicino alla morte, come Pantani»
L'ex campione tedesco ha parlato al podcast di Armstrong: «Mi sono ripreso grazie agli amici. Ora sto molto meglio».
SERIE A
22 ore
L'ira di Mou: «L'arbitro non è stato all'altezza, provo grande frustrazione»
Il coach della Roma: «Questa squadra ha tantissima voglia e un grande cuore».
SERIE A
1 gior
La Juventus perde Dybala e Morata
I bianconeri dovranno fare a meno dei due attaccanti contro Chelsea e Torino.
TENNIS
1 gior
King Roger è nono, il migliore è sempre Djokovic
Sul podio di questa speciale graduatoria ci sono anche Medvedev e Tsitsipas. 46esima piazza per Wawrinka.
LIGUE 1
1 gior
Mbappé contro Neymar in diretta: «Quel barbone non mi passa la palla...»
È successo in occasione del match contro il Montpellier al momento della sostituzione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile