keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO)
CHAMPIONS LEAGUE
11.03.21 - 12:000
Aggiornamento : 12.03.21 - 00:29

Cobolli Gigli contro la Juve: «CR7? Troppo costoso e condizionante. Nedved non è al suo posto»

L'ex presidente si è tolto qualche sassolino dalla scarpa dopo l'eliminazione dei bianconeri dalla Champions League

TORINO - Non ha usato mezzo termini l'ex presidente della Juventus Cobolli Gigli per descrivere la sua vecchia creatura. Martedì sera i bianconeri hanno masticato amarissimo, uscendo di scena già agli ottavi di finale in una competizione che continua dunque a essere maledetta per la società di Torino.  

«La Juventus mi ha cancellato dalla memoria, fa opera di convincimento per non farmi chiamare dagli operatori dell'informazione - le parole dell'ex numero 1 del club piemontese ai microfoni di Radio Punto Nuovo - Da presidente della Juve, mi sono trovato in una situazione difficile e parlo da azionista della Juventus con ben 50 azioni. Sono cavoli loro se vendere o meno Ronaldo, ma vale un milione a gol. Deve iniziare una revisione critica da parte di Agnelli, che non ha una qualità eccelsa di collaboratori. Devo dire però che l'investimento fatto con Chiesa è ottimo: bisogna partire da investimenti compatibili e con una maggiore italianizzazione». 

Appena sancita l'eliminazione dalla Champions, è partito il processo a Cristiano Ronaldo: «Acquisto sbagliato? Assolutamente si! L'ho detto dal primo giorno, dimostrando stima per un grande campione: ma è troppo costoso e troppo condizionante». 

Cobolli Gigli ne ha anche per Pavel Nedved... «L'ho conosciuto come grande campione, ma non ha la capacità di fare il vicepresidente. Ci dovrebbe essere un ripensamento del suo ruolo. Senza scudetto, continuerei con Pirlo per dargli la possibilità di maturare, ma una delle cose che non mi è piaciuta di Nedved è stata la sua assenza all'addio di Allegri. La giustificò per motivi di lavoro all'estero, il giorno dopo, però, era in Italia. Mi risulta avessero litigato».

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Aka05 6 mesi fa su tio
Cobolli Gigli chi ??
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
4 ore
Incerottato e domato, Lugano senza scampo a Zurigo
Prima balbettante, poi dominante: lo Zurigo ha zittito il Lugano
CALCIO
8 ore
Pioli vuole rivoluzionare il calcio: «No ai retropassaggi dopo la metà campo»
Il tecnico rossonero è convinto che bisognerebbe pensare ad altre modifiche del regolamento
MERCATO
12 ore
Donnarumma deluso, la Juve pronta all'assalto
Il portiere italiano non è felice della situazione venutasi a creare a Parigi, dove Navas viene considerato titolare
FORMULA 1
16 ore
«Contatti ed eccessi? Ne vedremo ancora, è una grande battaglia»
La lotta iridata fa tappa a Sochi, feudo Mercedes. Jarno Trulli: «Max e Lewis sono già andati sopra le righe, ma...».
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Il Lugano nella tana dei Leoni con (soli) due stranieri
La compagine bianconera sfiderà Lions e Berna, mentre l'Ambrì scenderà in pista soltanto domenica.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Mi aspettavo un'altra partita»
Il tecnico bianconero: «Non posso dire niente sull'atteggiamento dei miei giocatori»
SERIE A
1 gior
Poker del Napoli: partenopei in vetta a punteggio pieno
La truppa di Spalletti ha sculacciato la Sampdoria 4-0. Nello stesso tempo Torino-Lazio è terminata 1-1.
PECHINO 2022
1 gior
Svizzera & Olimpiadi: si parte con la Russia
Oltre alla Sbornaja gli elvetici affronteranno anche la Repubblica Ceca e la Danimarca.
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
1 gior
Tavola apparecchiata per Valentino Rossi, ma si abbuffa Quartararo
Quartararo super mentre gli altri piloti Yamaha affondano
FORMULA 1
1 gior
Schumi jr confermato: «Sto vivendo il mio sogno»
Il figlio di Michael correrà in F1 anche la prossima stagione: «Ci avvicineremo alla zona punti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile