Ti-press (Francesca Agosta)
+16
SUPER LEAGUE
21.02.21 - 18:000
Aggiornamento : 22.02.21 - 01:58

Bianconeri (nuovamente) trafitti in extremis

Il Lucerna ha vinto 3-2 a Cornaredo.

Una doppietta di Tasar negli ultimi 10’ ha deciso la sfida.

LUGANO - Brutto passo falso per il Lugano, caduto 2-3 in casa contro il Lucerna al termine di un match nel quale si è trovato due volte in vantaggio.

Dura doveva essere e dura è stata la sfida agli svizzerocentrali, proprietari di una classifica non eccellente ma estremamente pericolosi. E da una partita tanto dura… Sabbatini e compagni sono usciti con le ossa rotte.

I ticinesi sono partiti benissimo, dimostrandosi bravi a sbloccare velocemente il risultato con Covilo. Poi però hanno nuovamente palesato quelle difficoltà difensive - e questo era un aspetto al quale Jacobacci teneva parecchio - già costate carissimo nel recente passato. Il pari arrivato un soffio prima dell’intervallo (rigore di Schulz), ha infatti nuovamente mostrato la permeabilità di una squadra imperfetta. Il gol incassato non ha tuttavia fatto immediatamente deragliare il treno bianconero. Riordinate le idee, il Lugano è tornato a fare il suo gioco trovando, a metà ripresa, la rete della nuova fuga. Neppure questa, una zampata di Bottani, è però bastata per far finire fuori gioco un rivale mai domo. Padrone del pallone, il Lucerna ha infatti prodotto l’attesa reazione, che è sfociata nel pareggio griffato da Tasar all’82’. Tutto finito? Macché. Sulle ali dell’entusiasmo, la truppa dell’ex Celestini ha ancor più alzato il ritmo in cerca del successo. Tale intraprendenza è stata premiata all’89’ quando ancora il tedesco Tasar ha trovato il gol del dolorosissimo - per i bianconeri - 2-3 finale. 

Le altre sfide domenicali della 21esima giornata di Super League hanno fatto registrare il successo dello Young Boys sul Servette e il pari (1-1) tra Zurigo e Sion. I gialloneri hanno archiviato la pratica granata grazie all’autorete di Rouiller (dopo appena 4’) e al gol solito gol di Nsame. I biancoblù si sono invece salvati con la rete di Kramer, dopo che i vallesani erano scappati con Clemenza e avevano visto Grgic fallire un rigore.

LUGANO-LUCERNA 2-3 (1-1)
Reti: 10’ Covilo 1-0; 47’ Schulz 1-1; 65’ Bottani 2-1; 81’ Tasar 2-2; 89’ Tasar 2-3.
LUGANO: Baumann; Daprelà, Kecskes, Guerrero, Lavanchy; Covilo, Guidotti (86’ Centinaro), Lovric; Bottani (80’ Lungoyi), Gerndt (63’ Oss), Abubakar (86’ Ardaiz).

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Francesca Agosta)
Guarda tutte le 20 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Diablo 9 mesi fa su tio
Non eravamo campioni prima, non siamo brocchi ora....il campionato di SL, YB a parte sono tutte dello stesso livello..tutti possono vincere perdere pareggiare con tutti...conta dove sei alla fine.....forza FC rialza la testa
Evry 9 mesi fa su tio
Bravi ma la difesa gioca a corrente alternativa come certi attaccanti, l'impegno e la mente lucida deve durare per tutta la partita e non "fuoco di paglia", fate veramente arrabbiare, grazie e auguri
papi 9 mesi fa su tio
dopo molti pareggi in extremis......cosa si pretende....la luna !?....sono tornati sulla terra
Capra 9 mesi fa su tio
Jaco ...ci sono giocatori fuori fase (Lavanchi , Lovric, Saba)perché sempre dentro ????poi , chi ha comprato Lopara e Monziaku e per cosa ?????
gigios 9 mesi fa su tio
Grandi
MrBlack 9 mesi fa su tio
A volte le cose vanno tutte per il verso giusto, a volte tutte per quello sbagliato. Ma c’è un solo modo giusto per affrontare qualsiasi situazione: lavorare e fare tutto sempre. La grande forza di questa squadra è il gruppo. Forza ragazzi!
RobediK71 9 mesi fa su tio
Due sconfitte non han fatto poi sti danni, anche gli altri devono sudare
jakob 9 mesi fa su tio
Ma in base a cosa si fanno i cambi qui? In base a cosa si fa debuttare ragazzini non pronti? Non sono proprio tranquillo
Fabio bianconero 9 mesi fa su tio
Bè dobbiamo ammetterlo , il Lugano di questo ultimo mese è tutta un altra squadra (d'accordo l'assenza di Maric si sente molto), ma vedo una squadra poco propositiva e con meno entusiasmo. Jacobacci invece di sventolare ai quattro venti che valuterebbe offerte di altri club, dovrebbe invece un po' guardare cosa sta succedendo a casa nostra.....poi ha tutti i diritti di valutare ci mancherebbe....ma adesso non è il momento di mettere in piazza certe cose!!! Forza ragazzi tornate a giocare come due mesi fa che, risultati a parte, ci facevate divertire .....buon lavoro e torniamo ad essere umili!!!!
roma 9 mesi fa su tio
@Fabio bianconero ...ottimo commento, quoto al 100%.
Nano10 9 mesi fa su tio
Jacobacci e staff tecnico quando decidono di lasciare in panchina il portiere “d’albero “ Baumman sempre troppo indeciso e mai in posizione giusta 😡😡
cle72 9 mesi fa su tio
@Nano10 Scusa ma cosa c'entra Baumann oggi??? 1 gol rigore, 2 gol gran gol a girare, 3 gol se la barriera che doveva coprire il primo palo non si apriva il gol non ci sarebbe stato. Baumann non ha nessuna colpa.
Topino 9 mesi fa su tio
@Nano10 Ma come puoi incolpare Baumann nelle ultime 2 partite? Ma hai viste le partite? Retro passaggi?
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
Alla Gottardo Arena soltanto con il 2G
Soltanto vaccinati e guariti potranno entrare nella pista leventinese.
CALCIO
3 ore
Losanna: vittima (nuovamente) di razzismo, Mory Diaw non ci sta
Dopo la partita di domenica, il portiere del Losanna Diaw ha ricevuto un messaggio su Instagram contenente una scimmia
CHAMPIONS LEAGUE
6 ore
Milan: tutto in una notte
I rossoneri dovranno battere il Liverpool, ma potrebbe anche non bastare...
NATIONAL LEAGUE
15 ore
«Siamo ancora un po’ troppo “straniero-dipendenti”»
Con Jan Cadieux il Ginevra è tornato in carreggiata «Pre-playoff? In condizioni "normali" non possiamo restarne fuori».
HCL
19 ore
3G o 2G? «Non vorremmo fare distinzioni»
Domani potrebbe cadere la decisione della Lega in merito alle modalità con cui si entrerà in pista.
NATIONAL LEAGUE
21 ore
All'Ambrì mancano i punti degli stranieri. Lugano? Adesso è più solido
Venerdì 10 dicembre è in programma il quinto derby stagionale alla Gottardo Arena (ore 19.45).
SERIE A
1 gior
Arrestato Massimo Ferrero
Il presidente è finito in manette per reati societari e bancarotta. Club non coinvolto.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Bachofner torna allo Zurigo
L'attaccante 25enne, attualmente in forza allo Zugo, tornerà ad indossare la maglia del Lions.
FORMULA 1
1 gior
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SCI ALPINO
1 gior
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile