Ti-Press
+5
SUPER LEAGUE
20.01.21 - 08:000

Sprint-Lugano, con l'YB serve andare a tutta

Gialloneri alla prima partita del 2021, ma saranno comunque temibili.

I bianconeri sono reduci da quattro pareggi filati.

LUGANO - Coraggio e attenzione. Questo - e molto altro - servirà al Lugano, impegnato oggi (ore 18) contro lo Young Boys nel recupero del sesto turno di campionato.

Sorretti da un’ottima difesa (la seconda di Super League, alle spalle proprio dei bernesi) ma non trascinati da un grande attacco, i bianconeri sanno infatti che senza una prestazione molto vicina alla perfezione non arriverà un risultato positivo. Imbattuti in trasferta (quattro vittorie e due pari), i gialloneri di mister Seoane disputeranno a Cornaredo il primo match dopo la sosta. Ritmo e condizione non saranno dunque dei migliori; saranno comunque sufficienti per spaventare i ticinesi? Molto dipenderà dai ticinesi stessi, che se sapranno confermarsi compatti allora potranno giocare al gatto con il topo. In dubbio Sabbatini, Custodio (acciaccati dopo Sion) e Facchinetti (colpo in allenamento), mister Jacobacci dovrebbe puntare su un undici almeno inizialmente molto prudente. Un undici nel quale non figurerà il neo arrivato Abubakar, che troverà probabilmente posto in campo a gara in corso.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MADRID
3 ore
Bomba sul calcio europeo: nasce la Superlega
Dodici prestigiosi club europei hanno annunciato l'accordo per costituire la nuova competizione.
SERIE A
5 ore
Il Napoli ferma l'Inter, ma manca l'aggancio alla Juve
Né vinti né vincitori al Maradona, dove Eriksen riacciuffa i partenopei nella ripresa. Nerazzurri a +9 sul Milan.
MOTOGP
8 ore
Rossi l'inconsapevole: «Non so cosa sia successo»
«Passo vicino a quello dei migliori».
SUPER LEAGUE
10 ore
Sculacciato il Lugano, lo Young Boys si regala il titolo
Quindicesimo “scudetto”, quarto consecutivo, per i gialloneri.
SERIE A
11 ore
Juve a picco, Dea in paradiso (in extremis)
Caduti 1-0 a Bergamo, i bianconeri rischiano la Champions.
MOTOMONDIALE
13 ore
Tutti sull’asfalto, gode Quartararo
Il francese ha vinto a Portimão davanti a Bagnaia e Mir.
SERIE A
16 ore
Pazza idea, Buffon "flirta" con la Dea
Il portiere 43enne potrebbe lasciare la Juve e rimanere in Serie A. L'Atalanta pensa alla rivoluzione tra i pali.
MOTOGP
20 ore
Rossi in affanno: «Sono preoccupato, i problemi restano»
Luci e ombre in casa Petronas. Morbidelli quinto, il Dottore solo 17esimo: «Sarà dura partire da così lontano».
HCL - PLAYOFF
1 gior
Il Lugano s’inchina al Rappi e ora deve inseguire
I bianconeri sono stati sconfitti 3-2 all'overtime: decisivo un lampo di Forrer al 78'.
PLAYOFF
1 gior
Friborgo travolto 8-3, break delle Aquile
I granata sbancano la BCF Arena con un sonoro 8-3. I Lions vincono 3-0 a Losanna, lo Zugo piega gli Orsi (3-0).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile