TiPress
CALCIO REGIONALE
21.10.20 - 19:170
Aggiornamento : 22.10.20 - 12:07

Si ferma il calcio regionale

I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.

La situazione legata al coronavirus ha spinto la Federazione ticinese di calcio a decretare lo stop.

BELLINZONA - Il Comitato della Federazione Ticinese di Calcio, riunitosi in seduta il 21 ottobre 2020, ha preso atto dell’evolversi della situazione sanitaria nel Cantone e segnatamente dell’incremento dei contagi di COVID-19 (considerato inoltre che gli esperti ritengono che la curva di aumento proseguirà ancora perlomeno per un paio di settimane). Facendo uso delle prerogative derivanti dai combinati disposti di cui agli art. 14 RG ASF e 12.1/12.4 dei propri Statuti, preso altresì atto delle richieste da parte di numerose società, che segnalano:

- l’impossibilità di poter contare su alcuni giocatori professionalmente impegnati in settori particolarmente impegnati nella gestione della pandemia (medici e collaboratori sanitari di ogni ordine e grado, tutori dell’ordine, funzionari di enti pubblici, ecc.);
- il rifiuto di parecchi giocatori, collaboratori e dirigenti di partecipare alle prossime gare, onde evitare contagi e quarantene pregiudizievoli sia dal punto di vista professionale che economico;
- la decisione di alcune compagini di attivi – per le ragioni sopra descritte – di non giocare le prossime partite;
- non da ultimo, l’impossibilità oggettiva di poter garantire il rispetto di tutte le disposizioni di protezione, tracciabilità e distanziamento all’interno e attorno alle strutture sportive; con senso civico e responsabilità ha deciso di rinviare d’ufficio tutte le partite di tutte le categorie di competenza FTC previste nei prossimi turni di campionato e di coppa a partire da venerdì 23 ottobre 2020 fino a giovedì 12 novembre 2020 (compreso). Non saranno autorizzate neppure gare di preparazione.

Il Comitato della FTC non mancherà di seguire con attenzione l’evolversi della situazione, nonché i provvedimenti che verranno emanati dalle autorità politiche e sanitarie competenti, onde poter prendere i provvedimenti del caso. Resta inteso che i turni oggetto di rinvio verranno recuperati non appena possibile.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mao Marcon 1 mese fa su fb
Rosario Placido Bho complimenti per la classifica 👍👍👍
Rosario Placido Bho 1 mese fa su fb
Che cavallo 😁😁😁 Alex Moscatelli
Alex Moscatelli 1 mese fa su fb
Rosario Placido Bho ancora 10 gol e finivo in doppia cifra😂😂
Rosario Placido Bho 1 mese fa su fb
Alex Moscatelli 🤣🤣🤣🤣
Luca Civelli 1 mese fa su fb
Ce ne faremo una ragione.
Alex Moscatelli 1 mese fa su fb
E io che volevo andare in doppia cifra😂😂Andrea Mottis Rosario Placido Bho
Alessio Dias 1 mese fa su fb
Siete degli incompetenti, non sapete prendere delle decisioni reali per cercare di venire in contro a noi giovani, chiudete quello che amiamo fare, però le scuole rimangono aperte, vi posso garantire che c’è più contatto a scuola che in uno sport, nello sport ci si avvicina ci si scontra ma non si parla a distanza ravvicinata, ci state facendo ammalare mentalmente ! Come abbiamo bisogno della scuola abbiamo bisogno dello sport! Un mezzo con cui sfogarci, svagare visto che già ci avete privato di tutto! Non pensate solo agli anziani ma anche al vostro futuro che siamo noi, vi siete chiesti come stiamo vivendo tutto questo?
Moreno Rondi 1 mese fa su fb
Alessio Dias Caro Alessio. Concordo con te che il calcio si poteva continuare e che a livello di contagio era il minore dei mali. Credo però non ci sia minimante da discutere se chiudere il calcio o chiudere le scuole e fidati, i giovani si sono ammalati già mentalmente con i cellulari che ormai fanno parte dell’arredo a letto. Se i giovani facessero qualcosa di socialmente utile, aiutassero di più in famiglia, si staccassero dalla tecnologia, non si ubriacassero, non assumessero droghe e pasticche, non facessero i bulli, non spaccassero vetrine e non imbrattassero i muri, vedrai che non ci sarebbe più nulla per annoiarsi. È proprio questo stato mentale che vi ha portato fuori rotta. Non giocando più a calcio, non vuol dire averti privato di tutto. Anzi, è il momento di trovare nuove sfide. Dire che si pensi solo agli anziani, e che i giovani siano il nostro futuro, mi fa alquanto pensare. Pensare a un futuro insieme con i giovani. E ricordati che un giorno sarai anziano anche tu. Semplice pensiero senza volere fare una polemica.
Giaele Turello 1 mese fa su fb
Alessio Dias la decisione è stata presa dalla ftc, non dalle autorità politiche. Per lo più la decisione è stata presa per la situazione di diverse squadre che non avevano rose a disposizione causa pandemia (giocatori impegnati al lavoro per emergenza sanitaria o che si rifiutavano di scendere in campo per evitare di finire in quarantena). Informarsi prima di parlare non è una brutta idea...
Il Mich 1 mese fa su fb
Prima di commentare leggete gli articoli per intero, spiega che oramai non aveva senso continuare per via del rifiuto di scendere in campo da parte di alcuni giocatori, come anche dirigenti e staff... Perché non vogliono rischiare di mettere a rischio la carriera lavorativa che porta il piatto a tavola. Quindi per evitare problemi si organizzazione , partite annullate mezz'ora prima ecc, hanno chiuso tutto.
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Era ora.
seo56 1 mese fa su tio
Meglio tardi che mai
jakob 1 mese fa su tio
Era chiaro che la ftc avrebbe reagito così. Biancardi come sempre, per farsi bello. Non ha senso proibire lo sport all’aperto, si poteva tranquillamente finire l’andata. Molto più pericolosa la birra tra amici al bar(pre seduti).
LR4You 1 mese fa su fb
Alla fine a pagare sono sempre i più deboli. Lo sport è un diritto, se va fermato deve essere fermato per tutti e per tutti gli sport!
Alessio Nesurini 1 mese fa su fb
LR4You si è fermato da solo! Decisione della FTC
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
LR4You l’importante è fermarlo e questo è un primo passo
LR4You 1 mese fa su fb
Roberto Oliboni si sono d‘accordo se ha farlo sia tutto lo sport di contatto regionale e nazionale! Se no non ha senso!
Mario Costantino 1 mese fa su fb
A casa a giocare alla PS4.
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Potevano far finire almeno il girone d’andata, poi si sarebbe comunque fermato fino a febbraio/marzo....
LR4You 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler Manuela Cerutti Schindler succede quando non si conoscono i calendari e.......mi fermo qui!
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
LR4You scusa...? Seguo il calcio regionale da una vita...!
LR4You 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler hai capito male, io ti do ragione, chi ha deciso forse non conosce i calendari 🙏
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
LR4You ah... pensavo proprio che dicevi a me... ☺️ effettivamente mancano 3 o 4 partite, è un gran peccato... poi voglio vedere quando le recuperano...!
Alessio Nesurini 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler non ha senso aspettare Anzi: meglio anticipare!!
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Giusto... potevano far giocare mercoledì e sabato come quando c’è la coppa... chi non ha abbastanza giocatori attinge al settore giovanile o da forfait, le altre partite vengono giocate... ma almeno il girone veniva portato a termine...
Marco Cappa Capozzo 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler si assurdo
Maura Stacchi 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler è abbadtanza una partita per prenderlo
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Nelle statistiche dei luoghi di contagio non è nemmeno nominato lo sport... così come (faccio notare) nemmeno i negozi... casa e lavoro sono i luoghi di contagio più frequenti
Giaele Turello 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler LR4You... non avete letto il comunicato FTC, le motivazioni sono ben spiegate. Le società hanno diversi giocatori che si rifiutano di giocare, o che sono impegnati a lavorare causa emergenza. Inoltre diverse squadra hanno già rinviato le partite per queste ragioni. Prima di criticare e scrivere a vanvera occorre informarsi bene...
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Certo che sì, nessuno ha scritto a vanvera e nessuno ha criticato... era un pensiero (con tanto di alternativa). Immagino che si possa ancora esprimere il proprio pensiero... vero..?
Swissabroad 1 mese fa su tio
Giusto così, purtroppo ovviamente. Ma non è un'attività fondamentale. O qualche negazionista buontempone asserisce che il covid è fantascienza e si può quindi continuare ???? No perchè di deliri di gente immune a prescindere, da giugno a oggi ne ho letti abbastanza.
Anto Nello 1 mese fa su fb
Finalmente.....
Alex Costa 1 mese fa su fb
Anto Nello 1000 milioni di contagi durante allenamenti e partite infatti......
Naser Nas Kruezi 1 mese fa su fb
Peccato fermare il calcio al aperto
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ARGENTINA
3 ore
«Con la palla era Dio, senza era umano»
Il mondo dello sport è in lutto e sotto shock per la scomparsa di Maradona: «Diego è eterno. Ci lascia, ma non se ne va»
ARGENTINA
6 ore
Maradona, le parole che voleva sulla lapide
Ecco ciò che disse l'asso argentino nel corso di un programma televisivo
ARGENTINA
7 ore
Add10 Diego: «Stiamo piangendo per te»
La leggenda del calcio si è spenta a 60 anni. Non si contano i messaggi dedicati al giocatore del secolo
ARGENTINA
8 ore
«Un giorno giocheremo a calcio insieme in cielo» 
La scomparsa dell'ex campione argentino ha scosso il mondo del calcio e non solo.
NATIONS LEAGUE
9 ore
Ucraina sconfitta a tavolino, Svizzera salva
L'Uefa ha stabilito che l'Ucraina è responsabile del mancato svolgimento della partita di Nations League.
MOTOMONDIALE
11 ore
Rossi ha fatto il grande passo
Il pilota italiano ha chiesto la mano alla sua fidanzata Francesca Sofia Novello.
STABIO
15 ore
Il coraggio di Murat Pelit: dalla sedia a rotelle al sogno olimpico
Il ticinese, protagonista alle ultime paralimpiadi di Pyeongchang: «Io in una parola? Felicità».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
19 ore
Milioni, toilette e Rolls Royce: «Guardiola non è il numero uno al mondo»
Arno Rossini e le (difficili) classifiche dei tecnici: «Trovatemene uno "grande" con qualsiasi squadra guidata».
HCL
1 gior
Sportellate vincenti, il Lugano mostra i muscoli
Pesante e convincente successo per i bianconeri, avanti 2-0 contro un buon Ginevra.
FORMULA 1
1 gior
Schumacher cuore d'oro
Alan Permane, attualmente alla Renault, aveva lavorato con il tedesco ai tempi della Benetton
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile