Keystone, archivio
SUPER LEAGUE
31.07.20 - 13:250

Lugano: contro il Servette ci si può salvare anche perdendo

Ai bianconeri manca pochissimo per raggiungere il traguardo stagionale

Questa sera scenderanno in campo le dieci squadre di Super League per disputare il penultimo turno di campionato (35esima giornata). Per l'occasione il Lugano affronterà a Cornaredo il Servette, già qualificato per la prossima edizione di Europa League. 

La truppa di Jacobacci ha così la grande possibilità di centrare finalmente la salvezza matematica, poiché a due giornate dal termine conta 41 punti, cinque lunghezze di vantaggio rispetto alla coppia formata da Sion e Thun (36). Di conseguenza ai bianconeri potrebbe anche essere sufficiente una sconfitta, nel caso in cui i vallesani non dovessero vincere in casa con la capolista YB e nello stesso tempo anche il Thun non s'imponesse a domicilio contro il Basilea.

Il traguardo è dunque molto vicino, anche perché ricordiamo che Sabbatini e compagni non perdono fra le mura amiche dal lontano 10 novembre, quando a Cornaredo il Basilea vinse con un netto 3-0. Oltre a questo i bianconeri sono reduci da sei risultati utili consecutivi dove hanno colto cinque pareggi e un successo. Nei tre scontri diretti stagionali contro la formazione di Ginevra, i ticinesi hanno invece pareggiato due volte in trasferta (0-0 e 1-1), mentre hanno liquidato 1-0 gli avversari nell'unico match disputato a Cornaredo.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 7 mesi fa su tio
...bisogna vincere. Nessuna speculazione
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LOS ANGELES
2 ore
«Kobe e Gigi mi motivano ad andare avanti»
Vanessa Bryant ha raccontato la sua vita dopo la drammatica scomparsa del marito e di una delle sue figlie.
SUPER LEAGUE
5 ore
«Sul fondo per colpa nostra: dobbiamo essere più brutti, ma più efficaci»
Fari sul Tourbillon, dove il Sion di Tosetti riceve i bianconeri: «Più che dei bei fraseggi, ci saranno duelli ruvidi».
LUGANO
9 ore
Alla Cornèr Arena, alla Valascia o a Cornaredo solo se vaccinati?
L'avvocato Brenno Canevascini sul passaporto vaccinale: «Dal profilo giuridico non credo ci siano problemi».
HCAP
10 ore
Ambrì: vincere per tenere a debita distanza il Berna
Questa sera alla Valascia arriva il Bienne: i leventinesi riusciranno ad infilare un'altra grande prestazione?
SWISS LEAGUE
19 ore
Rockets: è una vittoria d'oro
Una rete di Vedova al 21' ha permesso alla squadra di Landry di vincere una partita fondamentale contro l'EVZ Academy
SERIE A
22 ore
Parla Buffon: «2023 il mio limite»
Il portiere della Juve dentro e fuori lo spogliatoio: «Non c’è nulla di certo nella vita».
MOTOGP
1 gior
«Senza risultati, smetterò a fine anno»
Valentino Rossi, nove volte iridato, è pronto per la nuova sfida in Petronas: «Voglio lottare per podio e vittorie».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Vogliamo vincere, non sperare di fare un punto»
«Losanna da dimenticare, a Sion partita maschia».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Merluzzi e... critiche varie, Lukaku domina ma non convince
Arno Rossini: «L’Inter vincerà lo scudetto, in Europa però...».
HCAP
1 gior
La capolista castiga l’Ambrì al 59’
Finale amarissimo per i biancoblù, piegati 5-4 a Zugo nonostante una buona prestazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile