Keystone (archivio)
SERIE A
27.07.20 - 08:000
Aggiornamento : 23:18

«Non ho mai pensato di andare via, ma se arrivasse un'offerta...»

Remo Freuler crede nella Champions: «Su gara secca possiamo battere chiunque»

BERGAMO - Remo Freuler è uno dei grandi protagonisti della magnifica stagione dell'Atalanta. La Dea sarà una delle squadre che prenderanno parte alla Final Eight di Champions in programma tra tre settimane a Lisbona. 

«Sono tre gare secche e noi in gara secca possiamo battere chiunque. Se ci crediamo? Sì, altrimenti non andremmo nemmeno Lisbona - le parole del nazionale elvetico a Sky - In campionato il secondo posto per noi è un grande obiettivo, perché dietro ci sono squadre molto forti. Non siamo i primi dei perdenti. Lottare per lo scudetto il prossimo anno? È sempre difficile parlare prima. Vogliamo provare a fare più punti possibili, ma se giochiamo come quest'anno tutto è possibile».

Viste le ottime prestazioni fornite agli ordini di Mister Gasperini, chissà che il mercato non offra qualche possibilità allettante... «Si parla sempre molto, se arriva un'offerta è un'altra cosa, ma sono molto felice all'Atalanta. Quando abbiamo raggiunto la Champions non ho pensato assolutamente ad andare via. Qui ho ancora un contratto lungo, anche se nel calcio non si sa mai».
 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (PAOLO MAGNI)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 2 mesi fa su tio
Non ci sono tante tante squadre migliori dell'Atalanta in giro (a parte le solite 10 grandi a livello europeo).
Gimmi 2 mesi fa su tio
Concordo !
albertolupo 2 mesi fa su tio
Remo rimani dove sei, non abbiamo bisogni di altri panchinari che hanno vinto quasi quanto Messi o Ronaldo, ma dalla panchina (devo scrivere il nome?).
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
8 ore
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
9 ore
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
14 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
17 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
20 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
1 gior
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
1 gior
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile