Immobili
Veicoli
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
3
UGO CARABELLI C. (ARG)
0
fine
(6-0 : 6-3 : 6-4)
ZVEREV A. (GER)
BAEZ S. (ARG)
14:30
 
DJOKOVIC N. (SRB)
MOLCAN A. (SVK)
15:00
 
RAMOS-VINOLAS A. (ESP)
ALCARAZ C. (ESP)
15:20
 
MUCHOVA K. (CZE)
0
SAKKARI M. (GRE)
0
1 set
(5-6)
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
3
UGO CARABELLI C. (ARG)
0
fine
(6-0 : 6-3 : 6-4)
ZVEREV A. (GER)
BAEZ S. (ARG)
14:30
 
DJOKOVIC N. (SRB)
MOLCAN A. (SVK)
15:00
 
RAMOS-VINOLAS A. (ESP)
ALCARAZ C. (ESP)
15:20
 
MUCHOVA K. (CZE)
0
SAKKARI M. (GRE)
0
1 set
(5-6)
Ti-press (Davide gosta)
+4
SUPER LEAGUE
14.07.20 - 20:000
Aggiornamento : 15.07.20 - 13:29

«Con il Thun vogliamo assolutamente vincere»

Jefferson in dubbio e Daprelà acciaccato per il Lugano, che ha la possibilità di chiudere la sua corsa alla salvezza.

Maurizio Jacobacci: «Rimontati, a Lucerna abbiamo comunque avuto la voglia di andare a cercare la vittoria».

LUGANO - Ancora un piccolo sforzo e la stagione potrà andare agli archivi come soddisfacente. Questo piccolo sforzo, per evitarsi giornate di passione, il Lugano potrebbe già farlo mercoledì sera quando, a Cornaredo, affronterà l’altalenante ma sempre pericoloso Thun. Con un successo sui bernesi, che scivolerebbero a dieci lunghezze di distanza, e con un margine sulla coda della graduatoria ancora più ampio, i bianconeri potrebbero ritenersi praticamente salvi. Per fare questo passo, non decisivo ma quasi, Maurizio Jacobacci non potrà forse contare su Jefferson e Daprelà («Ma sono sicuro che saprà stringere i denti»), entrambi in dubbio per la gara. Gli altri però, gli undici (e più) titolari del gruppo dei ticinesi saranno pronti alla battaglia. Come sarà pronto il mister, che ha cominciato l’usuale conferenza stampa di presentazione della sfida azzerando il presunto bisticcio post-Lucerna con Renzetti.

«Litigio? Non c’è stato alcun litigio tra me e il presidente - ha sottolineato l’allenatore - Lui era arrabbiato perché non si era vinto. E pure io. Dispiace aver perso due punti in questa maniera ma credo che, in ogni caso, si sarebbe dovuto anche evidenziare il carattere di una squadra che, rimontata, ha avuto la voglia di andare a cercare comunque la vittoria. Di una squadra che non ha sbagliato completamente la partita e che per almeno 60’ ha fatto un bel gioco, è stata concreta e solida difensivamente. Per 17’ ci sono state delle sbavature, è vero, ma anche perché forse fisicamente qualcuno è un po’ calato. È anche comprensibile. Litigio? Arrabbiatura. C’è differenza».

Tra i “colpevoli” dello spreco lucernese c’è Yao…
«Con il quale non ho parlato. Io deluso? Certo, ma perché conosco bene le sue qualità. È un ottimo saltatore, è esplosivo e fisicamente pronto. È entrato bene ma si è perso l’uomo. Non deve capitare ma non per questo è bocciato in vista della partita contro il Thun». 

Match importante…
«Che dobbiamo giocare senza paura. Con spirito e carattere. Un match che vogliamo vincere assolutamente e che, soprattutto, non dobbiamo interpretare come l’ultimo giocato a Thun. Ce lo ricordiamo come è andata? Abbiamo preso due gol su palla inattiva e abbiamo perso… E questo non deve accadere. Dobbiamo pensare ad aggiustare quel poco che ci manca, mettendo in campo ancor più cattiveria, volontà e concentrazione. E dobbiamo essere attenti, impedendo all’avversario, a Tosetti che è molto bravo magari, di fare l’ultimo passaggio».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 anno fa su tio
non è un brocco, ma sta giocando da brocco! Rodriguez sempre rotto, Lungoyi lo vorrei vedere un po’ più spesso , Jacobacci lo sa che attualmente Yao fuori fase e pertanto basta ....a meno che si vuole andare sotto!!!!ma sono sicuro di no
Fabio bianconero 1 anno fa su tio
Certo che a fine partita tutti e due(la premiata ditta Jacobacci-Renzetti) si sono resi conto dello sbaglio del mister,Yao sta facendo una miriade di errori (Rodriguez scomparso???), concordo con Jacobacci Yao non è un brocco....ma cavoli di stupidate ne ha fatte e non poche e dolorose per la nostra classifica !! Personalmente invece mi piacerebbe un sacco veder giocare sin dall'inizio insieme la copia Lungoyi - Gerndt....credo ci sarebbe molto da divertirsi...credetemi!!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
2 ore
Oliwer Kaski rinforza il Lugano
Il difensore finlandese, in arrivo dall'Avangard Omsk, è il quarto straniero dei bianconeri. Firmato un biennale.
CONFERENCE LEAGUE
3 ore
Roma-Feyenoord, Mou sogna un “titulo” per riscrivere la storia
A Tirana verrà incoronato il primo campione della neonata Conference League.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
7 ore
Potere insensato più che i (tantissimi) milioni: Mbappé, il male del calcio
Arno Rossini: «Le scelte che farà saranno per il bene globale o solo per un suo tornaconto personale?»
TAMPERE & HELSINKI 2022
16 ore
Scontri da brividi: emessi gli ultimi verdetti
Nei quarti di finale della CdM si affronteranno Svezia-Canada, Germania-Cechia, Slovacchia-Finlandia e USA-Svizzera.
TENNIS
18 ore
Tsonga, lacrime e commozione: ultimo tango a Parigi
Il 37enne francese, battuto da Ruud nel primo turno, ha chiuso la sua carriera.
TAMPERE & HELSINKI
20 ore
La Svizzera ha mollato, la Finlandia ha… raddoppiato
Svizzera subito fuori, Finlandia entusiasta, Lettonia “cucita”
TAMPERE & HELSINKI 2022
20 ore
La Slovacchia sculaccia la Danimarca e vola nei quarti
La truppa di Ramsay ha piegato quella di Ehlers con il punteggio di 7-1. Nello stesso tempo USA-Norvegia è finita 4-2.
TAMPERE & HELSINKI
1 gior
La Svizzera si prende il primo posto: nei quarti ci toccano gli Stati Uniti
La selezione di Fischer fa 7 su 7 e chiude in vetta il Gruppo A: Germania sconfitta 4-3 ai rigori.
NAZIONALE
1 gior
«Seguivo Bottani anche prima di diventare selezionatore»
Yakin: «Bottani avrà una possibilità»
NAZIONALE
1 gior
Mattia Bottani, è tutto vero: convocato in Nazionale
Mattia Bottani farà parte della Svizzera impegnata a giugno in Nations League
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile