Keystone/archivio
MERCATO
04.07.20 - 18:160
Aggiornamento : 05.07.20 - 11:54

La bomba di Rivaldo: «Messi e CR7 insieme alla Juventus? Possibile, molti sponsor e agenti lo vogliono»

L'ex fantasista di Milan e Barcellona fa sognare i tifosi bianconeri

BARCELLONA - Mentre dall'ambiente blaugrana continuano a rimbalzare voci sul malcontento di Messi e sulla sospensione delle trattative per il rinnovo (contratto in scadenza nel 2021), Rivaldo sgancia una vera e propria bomba di mercato. Il campione brasiliano, ex fantasista di Milan e Barcellona, parla di un'ipotesi clamorosa e destinata a far sognare i tifosi bianconeri.

«Credo che alcuni agenti stiano già sognando una coppia Messi-Ronaldo alla Juventus e, se ciò accadesse, per il club ci sarebbe un boom mondiale a livello d'immagine - ha detto Rivaldo sul sito di "Betfair" - Credo che la Juventus recupererebbe rapidamente qualsiasi investimento grazie alla spinta che otterrebbe dalla visibilità e dal marketing. Vederli insieme sarebbe un evento storico e credo che molti sponsor lo vogliano, per questo potrebbe essere una possibilità».

Rivaldo, sempre sull'ipotesi dell'addio di Messi al Barça, parla anche del City di Guardiola. «Sarà triste vederlo andare via una volta scaduto il contratto. Nonostante il suo legame con il club, Messi ha il diritto di spostarsi e, se lo desidera, anche il ricongiungimento con Pep Guardiola al City potrebbe essere allettante. Loro due hanno formato una grande collaborazione tra allenatore e giocatore».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
El Jardinero 4 mesi fa su tio
Messi in bianconero sarebbe come come un piatto di spaghetti col ketchup non scherziamo
tazmaniac 4 mesi fa su tio
@El Jardinero ahaha...questa non posso non appoggiartela... ;o) E poi Ronaldo, quando anche quest'anno capirà che non è lui che vince la champions, cambia aria...
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
6 ore
Lugano malamente sconfitto a Bienne
I bianconeri sono stati battuti 6-4 in terra bernese.
ROMA
6 ore
«Maradona? Quel gesto non lo dimenticherò mai...»
Francesco Totti: «Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili, avevo un bellissimo rapporto con Diego»
ARGENTINA
10 ore
"È morto povero", ma ora è battaglia
L'eredità di Diego fa gola ai familiari. Secondo la stampa argentina tutti vogliono qualcosa.
SUPER LEAGUE
12 ore
Basilea e Maradona: parola a Jacobacci
Il tecnico bianconero ha parlato in vista della sfida contro i renani. Assenti Custodio, Sabbatini e Oss.
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Ambrì-Langnau non si gioca: bernesi in quarantena
Salta il match della Valascia: i Tigers in isolamento fino al 3 dicembre. Un caso positivo anche in Leventina.
NAZIONALE
16 ore
Qualificazioni ai Mondiali 2022: Svizzera in seconda fascia
Tra dieci giorni scopriremo il girone rossocrociato.
FORMULA 1
16 ore
«Può arrivare a dieci Mondiali»
Ross Brawn è convinto che Lewis Hamilton non solo non smetterà, ma che è pronto a regalarsi altri successi
SUPER LEAGUE
20 ore
Stanare anche il Basilea per restare in alto
Domenica pomeriggio a Cornaredo arriveranno i renani, non più la grande potenza del calcio svizzero
ARGENTINA
1 gior
Una persona ancora non sa che Maradona è morto
Il fratello di Bilardo: «A Carlos è stato detto che il cavo del televisore si è rotto».
SCI ALPINO
1 gior
Lara Gut-Behrami sul podio nel parallelo
Sulle nevi di Lech-Zürs secondo posto per l'americana Paula Moltzan
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile