TiPress
SUPER LEAGUE
19.06.20 - 16:180
Aggiornamento : 20.06.20 - 13:19

1'000 persone a Cornaredo, la gioia di Renzetti

Alzato il numero di persone che potranno prendere parte alle varie manifestazioni: questo varrà anche per lo sport

Il presidente Renzetti: «Lo scenario peggiore, di giocare senza pubblico, è stato cancellato».

LUGANO - Anche il calcio può gioire. Da lunedì prossimo il Consiglio Federale ha deciso di allentare diverse restrizioni, portando a 1'000 il numero massimo di partecipanti a ogni manifestazione. 

Ciò significa che - da settimana prossima - negli stadi di Super e Challenge League potranno accedervi mille persone. Una bella boccata d'ossigeno per tutti i club, i quali avevano dovuto rinunciare agli introiti per il mancato svolgimento delle gare a causa del brusco stop del campionato.

Ora bisognerà soltanto capire se il tutto sarà effettivamente già praticabile a partire da settimana prossima (il Lugano accoglierà il Lucerna mercoledì). La SFL aveva infatti studiato un piano che oggi è stato polverizzato... «Naturalmente il limite di 1'000 persone varrà anche per la Super League - le parole del presidente Angelo Renzetti - A noi cambia molto la situazione, 1'000 spettatori sono un quarto del pubblico che solitamente abbiamo a Cornaredo. Potremo accontentare una parte dei nostri abbonati». 

Ora possiamo dire che la ripartenza del campionato ha più senso... «Esatto. Lo scenario peggiore, di giocare senza pubblico, è stato cancellato. Stavamo ragionando su qualcosa che oggi non esiste più. Siamo soddisfatti. Dal punto di vista economico non cambierà molto, poiché faremo entrare in maggioranza i nostri abbonati che hanno quindi già pagato. Ad ogni modo il calcio con il pubblico ha tutto un altro sapore. Come funziona con il distanziamento? La notizia è arrivata da poco, nei prossimi giorni vedremo quelle che saranno le indicazioni». 

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gabola 1 mese fa su tio
Sara bello sentire del tutto esaurito,poi da settimana prossima i soliti 300
Zarco 1 mese fa su tio
Io presente
GI 1 mese fa su tio
bene.....è appena sotto la media decennale....
Alessandro Crotti 1 mese fa su fb
Alessio Nesurini riusciranno a fare il tutto esaurito?
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHALLENGE LEAGUE
3 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
5 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
14 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
16 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
20 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
1 gior
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
FORMULA 1
1 gior
Calvario Vettel e dubbi su Leclerc: Marko getta benzina sul fuoco
Parole sibilline del dirigente della Red Bull, che punzecchia la Rossa: «Leclerc ha trovato velocità, Seb no...»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile