TI-Press
+ 2
SUPER/CHALLENGE LEAGUE
08.11.19 - 07:000

Puro caso o vera svolta? Chiasso chiamato a una conferma

Reduci dal successo sul Losanna, i rossoblù dovranno dimostrare di essere "vivi" in casa del Wil. Al piano superiore da seguire con attenzione Xamax-Thun e Young Boys-San Gallo

WIL - Il rinfrancante successo colto ai danni della capolista ha fatto “girare” la stagione del Chiasso? Non si deve attendere molto per scoprirlo. Già domani pomeriggio (ore 17.30) i rossoblù potranno infatti provare di essere ripartiti. A Wil, nella tana di un'altra delle grandi del campionato, la truppa di mister Lupi potrà dimostrare - definitivamnte - di essere viva, presente e ambiziosa. La sola prestazione o le buone intenzioni però non basteranno: per cominciare veramente la risalita, Marzouk e soci dovranno fare punti. Muovere una classifica pessima (i ticinesi sono ultimi a -7 dalla coppia Sciaffusa-Stade Losanna) è infatti l'unico modo che hanno per tenere viva la speranza di una salvezza difficilissima.

Oltre ai sogni del Chiasso, il weekend di Super e Challenge proporrà, tra i tanti, i delicatissimi incroci Xamax-Thun - con il Lugano (domenica in campo contro il Basilea) interessatissimo - e Young Boys-San Gallo, che potrebbe valere la vetta della graduatoria.

TI-Press
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
1 ora
«Valentino Rossi non è mica scemo»
Ritiro o nuovo contratto? Secondo Carlo Pernat il Dottore ha già in mente quel che accadrà. «Ma non pensa di vincere il Mondiale, sa di avere davanti un fenomeno»
SUPER LEAGUE
4 ore
Lugano dalla crisi al record (possibile), Jacobacci: «Non mi interessa»
Sabato ospiti dello Xamax, i bianconeri sognano il successo della tranquillità e del primato di punti nel girone d'andata. «Per noi è una partita cruciale»
FORMULA 1
6 ore
«Vettel non ascolta, si faccia aiutare...»
Mark Webber ha analizzato il momento poco felice del tedesco: «Credo che queste settimane, quelle che precedono la prossima stagione, siano il periodo di pausa più importante della sua carriera»
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Lugano, doppio esame per uscire dalla crisi
Weekend importante per i bianconeri di Kapanen, attesi dalle sfide contro Langnau e Zurigo. L'Ambrì aspetta lo Zugo di Tangnes
SUPER LEAGUE
11 ore
Lugano in emergenza a Neuchâtel: in palio punti d'oro
Bianconeri in terra neocastellana per tirarsi fuori definitivamente dalla zona pericolosa della classifica
NATIONAL LEAGUE
21 ore
«Lugano a un bivio, la fiducia era sotto le lame. Ambrì? In passato si sarebbe smarrito»
La maggior parte delle squadre ha già consumato metà regular season. Grégory Christen: «Kapanen è valido, ma qualcosa deve cambiare. Ad Ambrì c’è anche un po’ di sfortuna». E sulle altre…
SERIE A
1 gior
«Andando in Serie B ho rinunciato al Pallone d'Oro»
Gianluigi Buffon è tornato a parlare della stagione di purgatorio trascorsa con la sua Juve: «Se oggi a quasi 42 anni mi trovo qui è in virtù di quella scelta fatta 14 anni fa»
MOTOMONDIALE
1 gior
Vale si diverte in Mercedes: «Vi spiego tutto...»
L'italiano tra presente e futuro: «Questa stagione è stata molto complicata, 2020 anno importante». 9 dicembre il giorno dello "scambio"
FORMULA 1
1 gior
«Ferrari, sei così convinta di voler prendere Hamilton?»
L'ex team principal di Benetton e Renault Flavio Briatore: «Se il prossimo anno Leclerc continuasse il processo di crescita iniziato quest’anno, io punterei sul monegasco»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Quando Bob Hartley chiese a Sven Ryser di far male a Reto Von Arx...
Episodio da censura: il coach canadese decise poi di mettere fuori rosa il suo giocatore, il quale si rifiutò di ferire l'avversario...
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile