keystone-sda.ch/ (SALVATORE DI NOLFI)
+ 16
NAZIONALE
15.10.19 - 22:400
Aggiornamento : 16.10.19 - 12:21

La Svizzera fa quello che deve: battuta l'Irlanda

A Ginevra i rossocrociati hanno ottenuto tre punti pesantissimi nella corsa che porta al prossimo Europeo: 2-0 il risultato finale, reti di Seferovic e Edimilson Fernandes

GINEVRA - Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Dopo la beffarda sconfitta subita sabato in Danimarca, la Svizzera era chiamata a una veemente reazione per non vedersi complicare a dismisura il cammino verso i prossimi Europei.

A Ginevra - su un campo al limite del praticabile - i rossocrociati hanno assolto bene il compito vincendo per 2-0 e ottenendo tre punti pesantissimi che riportano Xhaka e compagni in una situazione favorevole, quando mancano 180' al termine della fase di qualificazione. 

Per l'importantissima sfida contro l'Irlanda Vladimir Petkovic si è affidato ai medesimi 11 ammirati a Copenaghen. 

L'ottimo inizio di gara della nostra nazionale è stato certificato dal gol di Seferovic al 16', autore di un bel sinistro incrociato che non ha lasciato scampo a Randolph. Attorno al 36' è stato Fabian Schär a sfiorare il 2-0, con una conclusione che ha terminato la sua corsa di poco a lato. 

In apertura di secondo tempo Seferovic ha "accarezzato" il raddoppio con un colpo di testa velenoso, che però non ha sorpreso l'estremo difensore ospite. Al 63' - dopo una fase di pressione degli irlandesi - Fabian Schär ha saltato più in alto di tutti, andando a colpire il palo anch'egli con un colpo di testa.

Al 76' un'altra ghiottissima occasione sciupata dalla squadra di Petkovic: Ricardo Rodriguez ha sbagliato un rigore, calciando in modo troppo prevedibile. Da notare che sull'azione che ha portato i rossocrociati al dischetto Coleman (tocco di mano) ha rimediato il cartellino rosso per doppia ammonizione. Nei minuti finali gli elvetici hanno saputo controllare con la dovuta tranquillità la rete di vantaggio, trovando proprio nell'ultimo minuto il gol della sicurezza con Edimilson Fernandes (conclusione deviata in porta dall'irlandese Duffy).

Il cammino elvetico si concluderà con le sfide di venerdì 15 novembre (in casa con la Georgia) e lunedì 18 (a Gibilterra). Con due vittorie la qualificazione sarebbe certa. Nell'altra gara del gruppo la Georgia è andata a vincere 3-2 sul campo di Gibilterra. 

Tra le altre gare della serata da annotare il 5-0 dell'Italia sul Liechtenstein (doppietta di Belotti e reti di Bernardeschi, Romagnoli e El Sharaawy) e l'1-1 tra Svezia e Spagna (Berg per i padroni di casa e Rodrigo per le Furie Rosse).

SVIZZERA - IRLANDA 2-0 (1-0)
Reti: 16' Seferovic 1-0; 93' Edimilson Fernandes 2-0.
Svizzera: Sommer; Elvedi, Schär, Akanji; Lichtsteiner (70' Freuler), Zakaria, Xhaka, Rodriguez; Embolo (88' Steffen), Mehmedi (28' Fernandes), Seferovic. 

keystone-sda.ch/STF (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda tutte le 20 immagini
Commenti
 
VISIO 3 sett fa su tio
La cosa più ridicola ce dimostra tanto ed altro della RSI è l'ingaggio di Behrami come commentatore....... poveri noi, il nepotismo trionfa con dei incompetenti che cercano di trovare rifugio anche alla RSI dopo essere stati accantonati da diversi Club, vergogna
Norvegianviking 4 sett fa su tio
Non so che partita tu abbia visto. Non ho ravvisato nulla di particolare se ti riferisci al presunto gioco scorretto. Chi non ha doti tecniche sopperisce con l'agonismo.
El Jardinero 4 sett fa su tio
Grande Svizzera ! Che gol Seferovic !
Stefano Malagodi 4 sett fa su fb
Bravi
VISIO 4 sett fa su tio
L'irlanda sarebbe meglio iscriverla nel campionato di lotta libera, penso che l'allenatore abbia sentito il calore della sedia surriscaldata, avanti cosi
LR4You 4 sett fa su fb
Adesso bisogna essere tutti uniti e crederci ❤️⚽️🇨🇭
Norvegianviking 4 sett fa su tio
Onore all'Irlanda e al suo splendido pubblico!
Naser Nas Kruezi 4 sett fa su fb
Bella vittoria per la 🇨🇭 ma il campo 🏟 era bruttissimo malconcio
klich69 4 sett fa su tio
Finalmente nel 90 FATTO gol e non subito invece come è stata la norma ultimamente speriamo si continui con questa mentalità.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
1 ora
Nuovo attaccante a Lugano: biennale ad Herburger
Il centro austriaco - già visto in Svizzera con la maglia del Bienne - giocherà in bianconero nel 2020/21 e 2021/22
Hockey
3 ore
L'Ambrì è dietro (solo) al Ginevra: gli stranieri delle Aquile hanno più... NHL nelle gambe!
Gli unici tre ad aver vinto la Stanley Cup sono invece Viktor Stalberg del Friborgo, Eric Fehr del Ginevra e Markus Krüger dei Lions (due volte)
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
6 ore
Napoli raso al suolo, «ADL regista occulto, sarà rivoluzione»
La polveriera partenopea è pronta a esplodere. Arno Rossini: «Ancelotti è inattaccabile e comunque non se ne andrà: un allenatore non si dimette mai»
TENNIS
13 ore
Nole cade contro Thiem: con Federer sarà un duello da brividi
Novak Djokovic ha perso l'entusiasmante braccio di ferro con l'austriaco, vittorioso (5)6-7, 6-3, 7-6(5). Giovedì King Roger sfida il serbo per un posto nelle semifinali alle Atp Finals
HCL
15 ore
Lugano senza argomenti: a Zurigo arriva il quarto ko consecutivo
I bianconeri sono stati “suonati” 7-2 da Bodenmann (tripletta) e compagni. Nello stesso tempo il Friborgo ha steso il Ginevra all'overtime (2-1): Sprunger match-winner
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
15 ore
Lulea padrone nella Capitale: Berna battuto 3-0
Brutto ko interno per gli Orsi di Jalonen, piegati dagli svedesi nell'andata degli ottavi di finale. Ottima operazione del Losanna, vittorioso 2-1 in casa del Plzen. Buon pari per Zugo e Bienne
FORMULA 1
18 ore
Niente Formula 1: Mick Schumacher bocciato (per ora)
Reduce da una stagione deludente, il tedesco non ha ricevuto chiamate dal piano superiore
TENNIS
21 ore
King Roger resta in corsa, affondato Berrettini
Il fuoriclasse renano supera 7-6(2), 6-3 l'italiano e resta in corsa per un posto in semifinale alle ATP Finals
TENNIS
22 ore
"Hai perso perché ti sei sposato?" e il Nadal furioso sbrocca: "Str***ate"
Nervoso dopo la sconfitta incassata da Alexander Zverev, in conferenza stampa Rafa Nadal ha dovuto fronteggiare una domanda non troppo sensata di Ubaldo Scanagatta
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Lavoro per guadagnarmi più ghiaccio. Futuro? Aperto a ogni possibilità»
Il Friborgo, dopo un avvio complicato e il cambio di coach a inizio ottobre, ha dato segnali di crescita e inanellato 3 vittorie prima della sosta. Lhotak: «Vogliamo continuare in questa direzione»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile