Berna
0
Ambrì
0
1. tempo
(0-0)
Lugano
2
Zurigo
0
1. tempo
(2-0)
Losanna
1
Langnau
0
1. tempo
(1-0)
Friborgo
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
keystone-sda.ch/STR (Samuel Golay)
+16
SUPER LEAGUE
23.09.19 - 10:000
Aggiornamento : 15:45

Lugano obbligato a una scomoda dieta

Neppure contro il Lucerna i bianconeri sono riusciti a vincere. Il loro digiuno di successi dura - in campionato - dal 21 luglio

LUGANO - Niente da fare: non sembra proprio essere l'anno del Lugano.

Una volta ancora a una buona prestazione non ha infatti fatto seguito, per i bianconeri, un successo. E così l'impegno interno con il Lucerna, che sulla carta pareva buono per ingrassare la classifica, è andato in archivio con un pari insipido. Anche deludente, per come è maturato. Per quel che si è visto in campo.

Perché è vero che nella prima parte di match gli svizzerocentrali si sono fatti preferire, testando a più riprese la tenuta della retroguardia guidata da Maric, ma è anche vero che nei secondi 45' c'è praticamente stata una sola squadra in campo.

Chi aveva dubbi sulla tenuta atletica di Baumann e compagni è stato zittito. Velocemente in vantaggio con Junior, i padroni di casa hanno infatti subito - senza però mai andare in difficoltà - gli attacchi di un avversario determinatissimo. Poco prima della mezzora è arrivato il pari, è vero, ma solo a causa di una dormita di Daprelà, che ha regalato gloria a Margiotta. Il Lugano ha insomma sofferto e lasciato il pallino del gioco in mano al Lucerna, più (forse) per la poca abitudine all'impegno ravvicinato in competizioni diverse che per un serbatoio di energie vuote. Che di carburante da bruciare ne avevano ancora parecchio i ticinesi lo hanno dimostrato nei secondi 45' nei quali, senza soluzione di continuità, hanno premuto dalle parti di Marius Müller. Hanno creato e sprecato (hanno anche rischiato, costringendo Baumann agli straordinari per disinnescare un paio di contropiedi velenosi dei rivali), ma non sono riusciti a passare. Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno, dunque? Se a osservarlo è un ragioniere, un architetto, una persona avvezza ai numeri insomma, è sicuramente più vacante che altro: le giornate senza vittoria sono diventate sei e la classifica è pessima. Se a scrutarlo è un filosofo o un poeta, qualcuno che sa trarre del buono dalle difficoltà, allora è sicuramente colmo: continuando a giocare così i risultati non potranno tardare troppo. Il problema di mister Celestini, l'unico che rischia in questo momento, è che, per deformazione professionale, Renzetti mastica numeri piuttosto che tomi.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STR (Samuel Golay)
Guarda tutte le 20 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
le diete, se ben gestite, non fanno mai male....permettono di essere meno pesanti (o più snelli se volete)....a tutto vantaggio dello scheletro....
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
È scontro Ronaldo-Messi
Sfide suggestive nel Gruppo G: i ragazzi di Pirlo se la vedranno con i blaugrana
MOTO GP
4 ore
«Non ho mai avuto il coraggio di chiedere niente»
Pecco Bagnaia si è espresso in merito al suo trasferimento nel team ufficiale della Ducati
HCL
8 ore
«Fra Arcobello e Boedker c'è alchimia. Fazzini? Completa bene il trio»
Serge Pelletier si è anche espresso in merito al giovane Fadani: «È pronto a lanciare la sfida agli altri due portieri»
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Covid-19: tutti i test sono negativi, la stagione può iniziare
Giocatori, membri dello staff tecnico e arbitri si son sottoposti al tampone risultando negativi
HCAP
12 ore
«Finalmente si parte. Salari ridotti? Gesto dovuto»
Stasera scatta il campionato. L'Ambrì di Cereda inizia affrontando un Berna ambizioso e "ferito", poi sarà subito derby.
SERIE A
21 ore
Atalanta show: poker alla Lazio
I bergamaschi di Freuler fanno la voce grossa all'Olimpico (1-4). Doppietta del Papu Gomez
SERIE A
23 ore
Anche Behrami positivo al Covid
In casa Genoa si allunga la lista dei contagiati dopo i tamponi effettuati questa mattina
SERIE A
1 gior
L'Inter stritola il Benevento, Spezia nella storia
I nerazzurri hanno piegato 5-2 la truppa di Pippo Inzaghi: doppietta di Lukaku. Per i liguri prima vittoria in A
CICLISMO
1 gior
Marc Hirschi irresistibile: sua la Freccia Vallone
Il 22enne rossocrociato continua a brillare
MOTOGP
1 gior
Primo favore a Vale Rossi: avrà una moto migliore rispetto a Morbidelli
Al pesarese la moto 2021, all’italobrasiliano la versione 2020.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile